La prototipazione rapida di Stratasys sbarca nella stereolitografia industriale

24/apr/2019 10:27:13 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lanciata una nuova stampante per la prototipazione rapida.

 

Stratasys, gigante del campo della prototipazione rapida, ha presentato a Chicago la nuova stampante 3D V650 Flex, pensata per il segmento della stereolitografia. Questo modello permette di disporre di un’alta potenza di lavoro e, allo stesso tempo, della lavorazione di diversioni materiali, garantendo risparmio e velocita per lo sviluppo di ogni componente.

La macchina è un grado di utilizzare anche resine DSM Somos, quali:

  • Elemento Somos, una resina senza antimonio
  • Somos NeXT, ideale per realizzazioni precise e resistenti
  • Somos PerFORM, pensata per le parti robuste, rigide e resistenti alle alte temperature
  • Somos Watershed XC 11122, simile ad ABS e PBT, ideale per parti estremamente dettagliate e resistenti all’acqua

 

Facilità d’uso e qualità comprovata

Grazie alla presenza di funzionalità plug-and-print, touch screen e gestione del flusso di lavoro tramite GrabCAD Print, la nuova macchina di Stratasys risulta molto semplice da utilizzare.

Larga 50,8 cm, profonda 50,8 e alta 58,4, la stampante è stata testata molto a lungo: 75 mila ore di utilizzo, durante le quali sono stati prodotti 150 mila componenti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl