Arricchimento culturale e promozione della salute: a Cavernago il progetto “Nonno… leggimi una storia”

16/ott/2018 11:13:15 Redaclem Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 “Nonno… leggimi una storia” è il progetto avviato nel territorio di Cavernago dalla sinergia tra la Biblioteca Comunale di Cavernago e Ats Bergamo e che coinvolge la scuola dell’infanzia “Madre Teresa di Calcutta” e l’Associazione Sorriso, associazione anziani presente sul territorio comunale. L’obiettivo è di intraprendere un percorso di avvicinamento tra i bambini e gli anziani della città servendosi della lettura come collante tra due generazioni diverse.

Mercoledì 17 ottobre, alle ore 16, il progetto sarà presentato e illustrato presso la scuola “Madre Teresa di Calcutta” di via A. Manzoni 19, Cavernago. 

Lo scambio reciproco tra bambini e anziani offre un momento di arricchimento culturale, oltre ad essere un’occasione per diffondere conoscenza attraverso la lettura, il gioco ed il racconto. Gli incontri, complessivamente 12 e a cadenza mensile, vertono infatti su una serie di tematiche importanti per entrambe le fasce d’età: una sana ed equilibrata alimentazione, la sicurezza domestica, il movimento e la riduzione della sedentarietà e delle ore trascorse davanti a tv o videogiochi, ed il giusto riposo. 

A partire da Cavernago, questo modello di promozione del benessere mira, come sostiene il direttore generale di Ats Bergamo Mara Azzi, a disseminarsi e “contagiare” il maggior numero possibile di bambini e nonni.

Intervengono: 

• Giuliana Rocca, direttore UOC Promozione della salute del dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria di Ats Bergamo

• Giuseppe Togni, sindaco di Cavernago

Per informazioni: www.ats-bg.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl