L’anno da incorniciare di Banca Valsabbina: il bilancio 2014 dell’istituto

23/mar/2018 15:28:08 articolinews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Un anno da incorniciare il 2014 per Banca Valsabbina: lo evidenzia un articolo della testata online Vallesabbianews in cui si riportano i risultati inclusi nel bilancio d'esercizio.

Banca Valsabbina

Vallesabbianews: il focus sull'esercizio 2014 di Banca Valsabbina

Dal 1898 Banca Valsabbina contribuisce alla crescita economica del territorio bresciano. Non a caso i media locali guardano da sempre con grande attenzione alle vicende che interessano l'istituto, riportandone costantemente gli sviluppi. Lo dimostra anche questo articolo di Vallesabbianews dell'aprile 2015, incentrato sulla performance registrata dal gruppo l'anno precedente. Banca Valsabbina ha infatti chiuso il 2014 con un utile netto di 14 milioni di euro, in aumento dell'82,3% rispetto al 2013. Risultati più che soddisfacenti in un contesto ancora particolarmente difficile, segnato dalla crisi. Nell'elencare i dati relativi alla raccolta diretta (+2,5% su base annua) e indiretta (+10,1%) che hanno portato la complessiva a un aumento del 4,3%, la testata si sofferma anche sulle nuove erogazioni (circa 335 milioni di euro) e sul patrimonio netto (+2,6%), sottolineando come il CdA fosse intenzionato a proporre all'assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo unitario di 0,20 euro per azione: l'anno precedente la proposta era di 0,12 euro ad azione.

Banca Valsabbina: la storia dell'istituto

Banca Valsabbina è una Società Cooperativa per Azioni, fondata nel 1898. E' la principale banca di Brescia e da 120 anni sostiene la crescita e lo sviluppo economico dei territori in cui opera, ponendosi come interlocutore sia per le famiglie che per gli artigiani, le piccole attività economiche e le PMI. Opera attraverso una rete territoriale che conta 70 filiali (50 in provincia di Brescia, 20 suddivise tra le province di Verona, Vicenza, Trento, Monza e Brianza e nelle città di Modena, Bergamo, Padova e Milano). Conta oltre 550 dipendenti, circa 8 miliardi di euro di masse gestite e un solido patrimonio di 390 milioni di euro, con un CET 1 al 15%. Oggi Banca Valsabbina guarda con estrema fiducia al futuro, grazie a nuove opportunità di crescita sia in termini di nuove aperture che di offerta: obiettivo è garantire servizi sempre più innovativi e specialistici a imprese e famiglie del territorio nell'ottica di continuare a sostenere l'economia locale.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl