Comunicato Stampa Fattorie Faggioli

14/lug/2017 08.55.01 Fattorie Faggioli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO   STAMPA

 

Potenzialità del panorama equestre nella filiera turistica

 

Parte dalle vallate forlivesi e dai suoi Borghi Autentici, un’offerta territoriale che integra la potenzialità estiva della costa romagnola con le stagionalità dell’entroterra e con la manifestazione internazionale più importante nel settore equestre che è Fieracavalli-Verona. L’obiettivo finale di questa collaborazione “a tre” è quello di creare una piattaforma di servizi innovativi focalizzata sulle esigenze dei turisti a partire dal sistema dell’ospitalità, servizi, prodotti, capaci di cogliere e intercettare le domande del mercato.

 

“Per un turista del terzo millennio con maggior mobilità, più capacità economica, più tecnologie, più tempo libero - rileva Fausto Faggioli, promotore dei progetti - anche le dinamiche territoriali devono cambiare e questa collaborazione ne è un pratico esempio. Prima a nascere quella fra Fieracavalli-Verona e gli Stabilimenti Balneari del progetto Happy Bio che propongono ogni anno l’iniziativa “Mare d’inverno” con le Scuderie Didattiche permettendo a tanti bambini di trascorrere una giornata con l’amico cavallo a completamento di un’offerta turistica che non vuole essere solo spiaggia e mare. Da qui alla collaborazione fra Happy Bio e i Borghi delle vallate forlivesi, il passo è breve, chiudendo un cerchio in cui operatori economici appartenenti a diversi settori, turismo equestre, commercio, artigianato, turismo, agricoltura e servizi lavorano insieme con l’obiettivo di proporsi come realtà unica agli occhi del turista.”

 

“Partendo da questa collaborazione per una vacanza sportiva – termina Armando Di Ruzza di Fieracavalli-Verona - e utilizzando la filosofia dello slow tourism in cui, a fianco di una dimensione fisica sportiva, trovano spazio anche la dimensioni sociale, emozionale e intellettuale con particolare attenzione alle Comunità Ospitali dei Borghi, arriveremo alla prossima edizione della Fiera con il primo Master europeo di Turismo Equestre. Con l’obiettivo di creare benefici a favore di tutti gli attori del Territorio, il Master, organizzato da Ciset Cà Foscari-Venezia e E.A.R.T.H. Academy, è un’opportunità non solo per approfondire le potenzialità del settore tra gli attori della filiera turistica e del panorama equestre ma anche per porre le basi di un futuro Osservatorio sul Turismo Equestre.”

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl