STRESS LAVORO CORRELATO e SICUREZZA SUL LAVORO: FORMAZIONE A 360° ALLA SMART SAFETY WEEK 2017

22/mag/2017 16:50:01 Tramite Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tra strutture che parteciperanno alla terza edizione della Smart Safety Week, l’evento dedicato alla sicurezza sul lavoro che si terrà dal 6 al 9 giugno 2017, hanno confermato la propria presenza anche Antincendio Sestese, Salus et Securitas e il Gruppo Errepi.

Sono diversi i relatori che prenderanno parola nella quattro giorni dedicata al mondo della sicurezza e tra questi si vede Daniele Nuvoli - Antincendio Sestese, Giovanni Sorrentino - Salus et Securitas e Sonia La Rocca- Gruppo Errepi che terranno corsi di formazione e di aggiornamento ai lavoratori su tematiche contestuali e quotidiane.

Antincendio Sestese, che da 30 anni si occupa di sicurezza nelle aziende, formazione manutenzione di impianti antincendio , si pone l’obiettivo di trasferire conoscenze e capacità di intervento pratico necessarie per l'attuazione delle misure di prevenzione, lotta antincendio e gestione delle emergenze. “La buona conoscenza delle norme antincendio è di fondamentale importanza: l’intervento consapevole da parte dei dipendenti nei primi istanti in caso d’incendio può addirittura competere con l’intervento effettuato dagli esperti” – afferma Nuvoli.

Sorrentino di Salus et Securitas, la cui filosofia è “Formare e informare: la consapevolezza di essere al sicuro”, si occuperà invece della divulgazione dell’importanza della corretta postura e illuminazione dalla postazione di lavoro, del rischio al videoterminale e dello stress provocato da un sovraccarico lavorativo.

Gruppo Errepi Srl, struttura con professionisti esperti nel settore della prevenzione, della sicurezza, dell’igiene ambientale, del lavoro e degli alimenti, partecipa all’evento con l’intervento di Sonia La Rocca che tratterà l’argomento dello stress lavoro correlato. “Se da una parte diminuiscono gli infortuni e le malattie professionali grazie all’implementazione o all’introduzione di nuove tecnologie in azienda, dall’altra aumentano (e di molto) le malattie professionali legate a fattori soggettivi, psicofisici e sociali. Lo stress è uno dei principali problemi di salute legati all’attività lavorativa e interessa quasi 1 lavoratore europeo su 4.”

Gli interventi rientrano perfettamente nell’ottica della Smart Safety Week che come obiettivo la trasmissione di informazioni di valore sui temi della sicurezza.

 

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e il programma di seminari e corsi è possibile consultare il sito web dell’evento www.smartesafetyweek.it 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl