Strumenti di analisi e gestione del rischio aziendale

24/ago/2016 11:22:49 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Identificare, analizzare, valutare e comunicare i rischi associati ad un sistema è importante nelle realtà aziendali: ecco perché è bene affidarsi a professionisti in grado di offrire la giusta consulenza.

 

La gestione del rischio è il processo con il quale si misura il rischio e successivamente si sviluppano le strategie per affrontarlo. Di analisi e gestione del rischio si occupano sia le grandi aziende, che hanno al loro interno personale apposito, sia piccole imprese che trattano in maniera più informale la tematica.

 

Cosa è importante focalizzare nel processo di analisi e gestione del rischio aziendale? 

Tre sono i punti da tenere ben presenti nel processo di Risk Management:

 

-         Risk Assessment: analisi preliminare, individuazione dei rischi, misurazione dei rischi, assegnazione del “rischio target”;

 

-         Risk Management: analisi delle attività generatrici dei rischi individuati, valutazione dei presidi organizzativi e strutturali già adottati dall’azienda, definizione e scelta delle strategie più efficienti e adozione di ulteriori interventi per la mitigazione del rischio;

 

 

-         Risk Control: monitoraggio del livello di rischio e confronto con il rischio target, controllo e gestione del rischio residuo, valutazione sulla necessità di ulteriori interventi correttivi e valutazione del trade-off costi/benefici.

 

 

Occorre in primo luogo effettuare una mappatura dei rischi, individuando tutte le possibili tipologie di rischio cui è soggetta l’azienda e individuare le attività (interne ed esterne all’azienda) che possono generare problemi. L’adizione di un modello di analisi e gestione del rischio produce un impatto immediato sulla corretta gestione dei rischi aziendali e un impatto di medio periodo nello sviluppo di una corretta cultura aziendale di gestione del rischio. Il modello deve essere visto non come un appesantimento delle attività e delle responsabilità del management ma al contrario un efficace strumento operativo per facilitare lo svolgimento delle funzioni aziendali, migliorando la percezione della sicurezza aziendale sia all’interno che all’esterno dell’impresa.

 

Chi può offrire consulenza sui rischi aziendali?

In Italia opera PTM Consulting S.r.l., una società di consulenza con sede a S.Ilario d’Enza (RE), specializzata nell’ottimizzazione di processi aziendali in settori come il Food e il Life Science. PTM ha sviluppato una propria metodologia scientifica, il Roadmap Accelerator® che affronta con approccio scientifico tutte le tematiche e le sfide di gestione multipla dei progetti e i rischi ad essa associati. PTM ha un approccio risk-based per identificare, analizzare, valutare e controllare i rischi lungo tutto il ciclo di vita del progetto. L’approccio punta a massimizzare la probabilità di accadimento degli eventi positivi e ridurre quella degli eventi negativi attraverso una modalità sistematica di analisi e gestione del rischio.

 

PTM Consulting ha acquisito un’ampia conoscenza e competenza nell’impiego degli strumenti del Quality Risk Management, necessari per un approccio pratico e scientifico all’organizzazione dei dati e a supporto del processo decisionale, fornendo un metodo di lavoro consistente e documentato da applicare nelle fasi di sviluppo e manufacturing di farmaci e medical device. PTM Consulting supporta le aziende farmaceutiche nell’implementazione del Quality Risk Management sia a livello sistemico aziendale che su progetti specifici con l’uso appropriato ed efficace degli strumenti elencati di seguito:

-         FMEA (Failure Mode and Effect Analysis)

-         FTA (Fault Tree Analysis)

 

-         Ishikawa or Fishbone Diagram

 

-         CAPA (Corrective Action and Preventive Action)

-         HAZOP (HAZard OPerability analysis)

 

-         HACCP (Hazard Analysis Critical Control Points)

 

-         PHA (Preliminary Hazard Analysis)

 

Per maggiori info: www-ptm-consulting.it  

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl