Il Presidente di Innovatec, Pietro Colucci, intervistato dalla testata “Espansione”

07/dic/2015 12:32:23 recensione.azienda Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pietro Colucci, Presidente di Innovatec e Presidente e Amministratore Delegato di Gruppo Waste Italia (già Kinexia), ha rilasciato un'intervista alla testata "Espansione" nella quale parla dell'efficientamento energetico hi-tech e illustra le iniziative "Waste End" e "Progetto Smart".

 

Pietro Colucci, Presidente di Innovatec e Presidente e CEO di Gruppo Waste Italia

Pietro Colucci parla di efficientamento energetico hi-tech: il "Progetto Smart" e "Waste End"

Il Presidente di Innovatec, Pietro Colucci, intervistato dalla testata "Espansione", ha parlato del "Progetto Smart". L'iniziativa nasce con l'intento di giungere all'efficientamento energetico. Per far questo, la società intende creare una rete di cittadini e aziende che, dialogando tra loro sul web, riesca ad ottimizzare l'uso dell'energia. In altre parole si tratta di creare una community per lo scambio di energia via web, una sorta di social energy network. Il progetto, nato grazie alle nuove tecnologie, propone un nuovo modo di fare arbitraggio. Una risposta fresca e tecnologicamente avanzata ai nuovi bisogni del mercato che potrebbe avere ampio successo soprattutto all'estero. Pietro Colucci, durante l'intervista, si è anche soffermato sul progetto "Waste End", un'iniziativa della società Waste Italia che persegue importanti obiettivi: il raddoppiamento della raccolta indifferenziata; la diminuzione del 33% del rifiuto urbano residuo indifferenziato; la riduzione del 66% dei rifiuti avviati in discarica; il dimezzamento dell'incenerimento. Un'idea rivoluzionaria che mette al centro non tanto lo smaltimento quanto il recupero del materiale di rifiuto, che da qui al prossimo decennio potrebbe portare alla fine dei termovalorizzatori e alla drastica riduzione delle discariche.

Pietro Colucci: excursus professionale e principali incarichi ricoperti

Pietro Colucci nasce a Napoli nel 1960. Dopo essersi laureato in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Napoli, nel 1982, a soli 22 anni, prende le redini della società di famiglia, attiva nel settore dei servizi ambientali. Grazie alla sua amministrazione, l'azienda attraversa un periodo di importante crescita. Nel 2000 Colucci è protagonista dell'acquisizione della divisione Italia di Waste Management, multinazionale americana attiva nel settore ambientale. Nel 2006 viene nominato Presidente di Assoambiente, incarico ricoperto fino al 2011. Nel 2008 rileva una seconda società, la Schiapparelli 1824 Spa. L'imprenditore, cambiandone le attività e il nome, la trasforma in Kinexia S.p.a. Successivamente, nel 2011, fonda il Gruppo Sostenya che, al suo interno, comprende le aziende attive nel settore delle energie rinnovabili, dei servizi ambientali e dei rifiuti speciali non pericolosi. Attraverso Kinexia, nel 2013, assume la quota di maggioranza di Innovatec, società che opera nel campo della produzione, gestione e distribuzione dell'energia rinnovabile e promotrice del Progetto Smart. Attualmente, Pietro Colucci è Presidente e Amministratore Delegato di Gruppo Waste Italia e Presidente di Innovatec.

Per rimanere costantemente aggiornato sulle attività di Pietro Colucci, visita il blog del Presidente di Innovatec.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl