Paolo Campiglio: le esperienze professionali e le principali attività in ambito pubblico

08/ott/2015 11:24:50 recensione.azienda Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Paolo Campiglio: una carriera ricca di importanti incarichi professionali ed esperienze in ambito pubblico.

Paolo Campiglio, Presidente di Daclé Polska SA

Paolo Campiglio: esperienze professionali e vita pubblica

Paolo Campiglio, nato a Milano nel 1975, dopo il conseguimento del diploma commerciale ad indirizzo giuridico-amministrativo, si iscrive alla facoltà di farmacia dell'Università degli Studi di Pavia. La sua attività professionale inizia molto presto come socio fondatore di uno studio professionale che offre servizi di consulenza amministrativa e societaria alle aziende italiane che operano nei mercati esteri. Nello stesso periodo comincia il suo impegno nelle amministrazioni pubbliche, entrando a far parte del Consiglio comunale di Legnano, esperienza che durerà 15 anni, nel corso dei quali ha ricoperto gli incarichi di presidente della commissione lavori pubblici, capogruppo di maggioranza e presidente del consiglio comunale. Nell'ambito professionale privato seguono le nomine a chief financial officer di Carmax-Pro Srl, realtà aziendale che si occupa del commercio di apparecchiature elettroniche e presidi medico-chirurgici per le attività socio-sanitarie sia in ambito privato che in ambito pubblico.
Al termine di questa esperienza passa al Gruppo Daclé, società chimica e laboratorio farmaceutico, dove ricopre l'incarico di direttore commerciale e responsabile del patrimonio immobiliare. Quattro anni più tardi assume la guida della società capogruppo come direttore generale e dal 2015 è anche presidente della società farmaceutica Daclé Polska SA.
È stato vice-presidente del Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest e vice-presidente esecutivo della Camera di Commercio Italo-Polacca.

Le altre attività pubbliche di Paolo Campiglio

Nel corso del suo impegno nella società civile, Paolo Campiglio è stato eletto per due mandati vice-presidente del Consorzio Bibliotecario Nord Ovest, il più grande sistema culturale italiano tra enti pubblici locali. La sua gestione è particolarmente ricordata perché in quegli anni il Consorzio diventa l'ente promotore e il capofila nazionale di Media Library On Line, il primo network italiano per la gestione di contenuti digitali con un portale per accedere (gratis!) a musica, film, e-book, quotidiani italiani e internazionali e audiolibri. È anche il più grande internet point gratuito d'Italia, con 330 postazioni collegate e più di trecentomila ore di navigazione gratuita all'anno. Nelle biblioteche del Consorzio lavorano 220 persone.
Paolo Campiglio è stato componente degli organi direttivi nazionali e regionali dell'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Per maggiori informazioni sulla carriera e sulle attività svolte da Paolo Campiglio, visita il suo profilo su Executive Manager.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl