Grande impegno di produttività della Campania che sarà protagonista al Sigep/Rhex con 51 aziende.

14/gen/2014 23:31:22 Miss Italia 71a edizione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Da sabato 18 a mercoledì 22 gennaio 2014 riapre alla Fiera di Rimini una delle più storiche manifestazioni che il calendario fieristico italiano propone: il Sigep (Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali) che per il primo anno si arricchisce dell'altra nota manifestazione riminese: il Rhex con i settori Hotellerie, Restauration, Catering (Horeca), per completare in una unica soluzione il quadro generale dell'alimentazione e tutto quanto ad essa connesso. Dopo aver ottenuto il patrocinio del Mise e la prima certificazione Iso 25639 d'Italia, il Sigep, sabato 18 alle ore 11.00, aprirà i battenti con il taglio del nastro da parte di Flavio Zanonato, Ministro per lo Sviluppo Economico per una 35a edizione con un calendario di eventi ricco e spettacolare.

 

Con l'obiettivo di integrare la ristorazione in una manifestazione contigua e forte, così da rappresentare le nuove tendenze del mondo food, in contemporanea al SIGEP 2014 si svolge RHEX RISTORAZIONE (Rimini Horeca Expo). Il progetto - che sarà un acceleratore importante di affari con pubblici esercizi, catene di distribuzione e GdO – e che ha raccolto l'apprezzamento e il pieno consenso di espositori e categorie economiche. In termini di filiera si ottengono completezza espositiva e massa critica per promuovere con decisione sui buyers esteri le proposte delle aziende.

 

Complessivamente, saranno 100.000 i mq di esposizione, occupati da oltre 1.000 espositori.

 

Tra le imprese presenti anche 51 Campane ; in particolare 6 della provincia di Avellino , 1 di Benevento, 5 della provincia di Caserta , 17 di quella di Salerno e 22 di quella di Napoli.

 

Per la provincia di Avellino saranno presenti l'azienda BrunoLab Srl di Ariano Irpino, la I.CO. Cialde Srl di Calitri, la MDF veicoli industriali Srl di Sturno, la Mecnosud Srl di Flumeri, la Poliart Srl. di Montella, la Del Sole Costantino pastificio artigianale di Osprdaletto D'Alpinolo.

 

Per la provincia di Benevento interverrà la Saint John's bier di Di Lunardo M.&C.Sas di Faicchio.

 

Per la provincia di Caserta non faranno mancare la loro presenza la Caffè Toraldo Srl di Carinaro, la Dolce Fiesta di Carsana Flavio e la Rispo Srl alimenti surgelati da Maddaloni per la quale Salvatore Varriale proporrà in descrizione ed assaggio gli ottimi prodotti, la Dolciaria Acquaviva Spa di Gricignano d'Aversa e la Ruggiero Hotellerie – Augein Srl di Marcianise.

 

La provincia di Salerno parteciperà con le aziende: Antiche Fattorie Cilentane di Postiglione Patrizia di Agropoli, la Artecarta Italia Srl di Scafati, l'azienda Belladonna Srl di Montecorvino Pugliano, la Caffè Truccillo di Cesare Truccillo Spa, la Decora - Karma Srl e la Carpino Srl di Salerno, la Canditi Crispo Srl di Fisciano, la Dolgetta Grafiche e la Idas Gel Srl di Sarno, la F.lli Tedesco & C. Snc di Angri, la Medac Srl di Fuorni di Salerno, la Sa.Car.Forni Srl di Baronissi, la San Giorgio Spa di Castel San Giorgio, la Tostini Srl di Teggiano e la Vi.Sa.Srl di Nocera Inferiore.

 

Il capoluogo campano sarà presente con le aziende Amarischia Srl di Caivano, la Beta Tecno4 Srl, la Cristalleria Toscana Srl, la Fresystem Spa, la Scognamiglio Giovanni Sas di Scognamiglio Francesco & C e la Ciannella Srl di Napoli, la Boccia Confetti Srl da Ottaviano, l'azienda Caffè Kenon e la Cartotecnica Partenope Srl da Arzano, la Coni Perfetto Srl di Casandrino, la Crispo Srl e la Ricodolce Srl di San Giuseppe Vesuviano, la G.A.- Comitato Naz. per la difesa e diffusione del Gelato Artigianale e di produzione propria da Capri, il Gruppo Izzo Srl da Boscoreale, l'azienda Guido Alberto di Casoria, la Iavazzo Srl di S.Antimo, l'Italiana Confetti Srl di Scisciano, la Kimbo Spa di Melito, la Nappi Fratelli 2 Srl di San Gennaro Vesuviano, la New Dulbon Sas da Marano, la Viva Dolce di San Gennarello e la Distilnatura di Scuderi Sofia da Somma Vesuviana.

 

A Rimini Fiera sono quindi attesi oltre 150mila operatori da 140 Paesi dei cinque continenti, protagonisti dell'unico luogo al mondo dove l'operatore può realmente comprendere il mercato del gelato, del dolciario artigianale, della panificazione e del caffè grazie all'esposizione completa di tutti gli ingredienti, prodotti, tecnologie, arredi e servizi ed alle competizioni internazionali rivolte all'eccellenza mondiale. In fiera, oltre mille imprese occuperanno per intero i sedici padiglioni.

 

Per il 2014, SIGEP ha voluto creare la Times Square (pad. B3 e B5) del dolce artigianale. Come sulla famosa piazza newyorkese, l'area diventerà un enorme crocevia all'insegna dell'internazionalità e delle performance dei grandi maestri mondiali, un palcoscenico in diretta streaming collegato con tutto il mondo.

 

Fra gli altri, sono in programma l'attesissima Coppa del Mondo della Gelateria con 11 paesi partecipanti; la seconda edizione di The Pastry Queen, il campionato mondiale di pasticceria riservato alle donne con 11 sfidanti provenienti dai cinque continenti; The Star of Chocolate, il Concorso dedicato al Cioccolato; i Campionati italiani baristi (Hall Sud); i Campionati Italiani Juniores e Seniores di pasticceria; la Bread Art con le eccellenze dell'arte bianca italiana.

 

RHEX presenterà il consueto panorama di offerta di prodotti e servizi delle imprese del catering, con un focus approfondito dedicato al prodotto surgelato per la ristorazione, le imprese del ciclo del freddo nella sezione Frigus; inoltre le specialità alimentari regionali, con focus specifici su olio e vino, una vetrina dell'offerta ormai consolidata delle birre artigianali. Nell'expo, i prodotti bio e gluten free sempre più presenti nella ristorazione. Tra gli eventi in programma

 

FOOD FACTOR uno straordinario Show cooking con grandi chef per coniugare qualità e food cost negli anni della crisi,

 

Numerosi saranno anche gli eventi organizzati, molti dei quali per la prima volta in fiera come il 1° Concorso di Miss Tagliatella e per la prima volta in ambito fieristico le prefinali nazionali del concorso il “Maître dell'anno 2014” indetto annualmente dall'AMIRA, Associazione Maître Italiani Ristoranti e Alberghi; che porterà i vincitori alla finale nazionale dove come consuetudine da anni viene eletto il più qualificato maître che in campo nazionale il sodalizio vanti per l'anno in corso. Di grande attrattiva non mancherà la Pizza che con la NIPfood proporrà anche il 1° Campionato Italiano Nuovi Pizzaioli.

 

Giuseppe De Girolamo

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl