FNM, avviata la sperimentazione del “Lavoro Agile”

14/mar/2019 09:15:26 FNM Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuova misura di welfare aziendale, 49 dipendenti coinvolti  

 

Milano, 13 marzo 2019 - FNM ha lanciato a fine 2018 il primo programma di “lavoro agile” aziendale. La sperimentazione, avviata tra settembre e novembre, sta interessando finora 49 dipendenti tra impiegati e quadri che, sulla base di precisi obiettivi assegnati a ciascuno, stanno lavorando da un luogo diverso dell’ufficio fino a un massimo di un giorno a settimana.

 

MESSA A REGIME - La sperimentazione si concluderà nel prossimo mese di aprile e servirà per raccogliere dati in vista della messa a regime della nuova organizzazione e di una sua possibile estensione al personale impiegatizio delle altre società del Gruppo. Il progetto di “lavoro agile” si inserisce nell’ambito di un più ampio accordo quadro per lo sviluppo del welfare aziendalefirmato alla fine del 2017 con le organizzazioni sindacali.

 

“Il Gruppo FNM ha una tradizione consolidata di welfare aziendale – commenta il presidenteAndrea Gibelli -. Con l’introduzione del ‘lavoro agile’ così come delle altre misure previste dall’intesa del 2017 vogliamo favorire ulteriormente la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per i dipendenti, ottimizzare la mobilità e migliorare al tempo stesso l’efficienza, favorendo lo sviluppo di una cultura aziendale improntata al raggiungimento dei risultati di ogni attività”.

 

TUTTE LE DIVISIONI COINVOLTE - Le 49 persone coinvolte (25 donne e 24 uomini) rappresentano circa il 25% della platea potenzialmente interessata (impiegati e quadri di FNM) e appartengono a tutte le divisioni aziendali:  “Risorse Umane e Welfare”; “COO” (Servizi generali, Processi e sistemi, ecc); “Amministrazione, Finanza e Controllo”, “CSR Sostenibilità”, “Affari societari, Legali e Regolatori”, “Relazioni istituzionali e Comunicazione”, “Pianificazione strategica” e “Internal Audit e Risk management”.

 

LE MODALITÀ - Tutti i dipendenti che partecipano alla sperimentazione hanno aderito volontariamente e possono lavorare da qualunque luogo, fino un giorno alla settimana, non fisso, da definire di volta in volta con il proprio referente. L’importante è sia garantita la piena operatività e sicurezza sui sistemi aziendali: connessione internet per collegare il PC aziendale e la VPN, numero di telefono anche privato da dare ai propri responsabili o colleghi.

 

FNM è il principale Gruppo integrato nel trasporto e nella mobilità in Lombardia. Rappresenta il più importante investitore non statale italiano del settore. FNM S.p.A. è una società per azioni quotata in Borsa dal 1926. L'azionista di maggioranza è Regione Lombardia, che detiene il 57,57% del pacchetto azionario. FNM S.p.A. svolge funzioni di direzione e coordinamento strategico-operativo per tutte le società controllate. Opera nell'ambito del trasporto pubblico locale su ferro attraverso FERROVIENORD (controllata al 100%), NORD_ING (FNM 20%, FERROVIENORD 80%) e Trenord (50%); nel trasporto pubblico su gomma attraverso FNM Autoservizi (100%), Omnibus Partecipazioni (50%), ATV (50%) e La Linea (51%); nel trasporto merci su ferro con DB Cargo Italia (40%), FuoriMuro (49%), Locoitalia (51%) e Malpensa Intermodale (100%); nella mobilità sostenibile con il car sharing elettrico E-Vai (100%); nell'ICT con NordCom (58%); nel settore energia con Nord Energia (60%).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl