Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Tecnologia Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Tecnologia Tue, 11 Dec 2018 00:18:01 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/1 Generazione di sketch isometrici integrata nella progettazione piping Fri, 07 Dec 2018 13:32:23 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507754.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507754.html gtebart gtebart Milano, Italia – 7 Dicembre 2018: Ci sono ancora molte aziende di ingegneria meccanica e impiantistica che disegnano manualmente gli sketch isometrici delle tubazioni presenti nei loro impianti. In tempi di soluzioni CAD intelligenti ed economiche, questo metodo è ormai obsoleto. 



Generazione di sketch isometrici integrata nella progettazione pipingGli sketch isometrici di tubazioni sono ormai considerate uno standard
Lo sketch isometrico delle tubazioni è uno dei più importanti disegni quando si progettano impianti piping. Essi costituiscono parte integrante di un processo di progettazione a più fasi e sono il documento iniziale per il taglio e la produzione dei tubi. Grazie alla rappresentazione non in scala, i segmenti di tubo molto complessi e lunghi possono essere documentati in modo compatto su un unico foglio e sono quindi più facili da leggere. I singoli componenti sono rappresentati da simboli, in modo che ogni costruttore possa leggere questi documenti e quindi produrre le tubazioni in modo rapido e semplice.

Soluzioni 3D per la progettazione e la costruzione di tubazioni
Le soluzioni di progettazione 3D attualmente disponibili per la costruzione di tubazioni, come MPDS4 o Creo® Piping, offrono un modo semplice e veloce per creare rapidamente le tubazioni di un macchinario o di un impianto. Allo stesso tempo, queste soluzioni offrono anche la possibilità di convertire l’intero progetto in ulteriori documenti, come ad esempio elenchi dei componenti, disegni 2D o sketch isometrici dei tubi, con la semplice pressione di un pulsante. Questo processo fa risparmiare molto tempo alle aziende, il che significa che queste soluzioni software si ripagano da sole molto rapidamente.

Generazione rapida e automatica degli sketch isometrici di tubazioni
Tra le soluzioni intelligenti che utilizzano dati provenienti da tubazioni in 3D ci sono MPDS4 o Creo Piping, esse sono in grado di creare in modo completamente automatico sketch isometrici non in scala di tubazioni, inclusi gli elenchi dei componenti o documentazione 2D. Una di queste soluzioni è M4 ISO, un software per la generazione automatica di sketch isometrici di tubi basato su dati di progetto 3D. Questo software genera tutti i documenti pronti per la produzione in pochi secondi e li adatta agli standard aziendali. Questo è un vantaggio inestimabile, la disegnazione manuale è molto più complessa, soggetta a errori, più lenta e quindi più costosa.

Completamente integrato nella progettazione piping
M4 ISO è integrato direttamente nell'ambiente Creo, MPDS4 o Windchill. I progettisti hanno a disposizione un pulsante aggiuntivo nell’interfaccia utente, questo strumento dà loro un vantaggio inestimabile. Premendo un pulsante, le tubazioni selezionate vengono convertite in pochi secondi in sketch isometrici dettagliati. M4 ISO genera inoltre tutti i documenti associati, come ad esempio, elenchi dei componenti, tavole di piegatura o di saldatura. Naturalmente, questa fase del processo può anche essere completamente automatizzata in ambiente PDM o PLM, il che accelera ulteriormente i processi aziendali.

Documentazione completa e pronta per la produzione
Utilizzando simboli standardizzati e rappresentazioni isometriche, M4 ISO fornisce documenti pronti per la produzione con la semplice pressione di un pulsante. Ogni costruttore è in grado di leggere e di comprendere i documenti prodotti in quanto essi contengono e specificano chiaramente come deve essere prodotto e dove deve essere fissato ogni singolo spezzone di tubo. Gli sketch isometrici contengono dimensioni e pendenze per ogni tubo ed i componenti da installare. Le liste di taglio specificano esattamente quanto e quale materiale è necessario. Le tabelle di piegatura sono pronte all’uso e accelerano il processo di piegatura. Le liste di saldatura vengono generate automaticamente per garantire una documentazione chiara e completa.

Il cambiamento vale la pena e offre molti vantaggi
Se per progettare utilizzate Creo Piping o MPDS4, potete beneficiare della soluzione automatizzata M4 ISO. Per coloro che non utilizzano ancora una soluzione 3D per la progettazione piping, il cambiamento è utile. Il 3D non solo aumenta la produttività e fa risparmiare tempo, ma aumenta la qualità dei vostri progetti. Con M4 ISO, migliora in modo esponenziale la qualità e la velocità di generazione della documentazione. I progettisti che realizzano la progettazione piping a software intelligenti nell’ingegneria meccanica e impiantistica beneficiano di enormi vantaggi, come la generazione completamente automatica degli sketch isometrici dei tubi.

>> Test M4 ISO per Creo Piping 


Riguardo CAD Schroer
Specializzata nello sviluppo di software e nella fornitura di soluzioni d´ingegneria, CAD Schroer è un'azienda di calibro mondiale che aiuta ad aumentare la produttività e la competitività dei clienti specializzati nei settori della produzione e della progettazione di impianti, inclusi il settore automobilistico ed il suo indotto, il settore energetico ed i servizi pubblici. CAD Schroer ha uffici e filiali indipendenti in Europa e negli Stati Uniti.

Il ventaglio dei prodotti di CAD Schroer include soluzioni CAD 2D/3D, per l'impiantistica, per la progettazione di impianti e per la gestione dei dati. I clienti in più di 39 paesi si affidano a MEDUSA®, MPDS™, M4 ISO e M4 P&ID FX per avere un ambiente di progettazione integrato, efficiente e flessibile per tutte le fasi della progettazione dei prodotti e degli impianti, in modo tale da tagliare i costi e migliorare la qualità.

Il portfolio di prodotti e servizi di CAD Schroer comprende inoltre soluzioni AR e VR basate su dati CAD. CAD Schroer sviluppa insieme ai suoi clienti soluzioni AR/VR basate su dati CAD 3D già esistenti. I risultati sono applicazioni AR e VR coinvolgenti con le quali i prodotti possono essere presentati in modo chiaro e interattivo. Le applicazioni CAD Schroer vengono inoltre utilizzate anche per workshop e riunioni durante le fasi di pianificazione per visualizzare i dati in dettaglio. Le applicazioni AR/VR facilitano l'assistenza nelle fasi di manutenzione e permettono di aumentare la produttività.

CAD Schroer attribuisce una grande importanza alla stretta collaborazione con i propri clienti e supporta gli obiettivi della sua clientela mediante un ampio ventaglio di servizi di consulenza, formazione, sviluppo, supporto software e manutenzione.

Contatti
Marco Destefani
CAD Schroer GmbH
Fritz-Peters-Straße 11
47447 Moers
Germania

Sito web: www.cad-schroer.it
Email: marketing@cad-schroer.com

Telefono:
 
Italia: +39 02 49798666
Germania: +49 2841 9184 0
Svizzera: +41 43 495 32 92
Regno Unito: +44 1223 850 942
Francia: +33 141 94 51 40
USA: +1 866-SCHROER (866-724-7637)

]]>
Nuclear Imaging Equipment Market Fri, 07 Dec 2018 12:39:23 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507759.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507759.html Marketsandmarkets Marketsandmarkets

Nuclear Imaging Equipment Market by Product (SPECT (Hybrid SPECT, Standalone SPECT), Hybrid PET, & Planar Scintigraphy), Application (Oncology, Cardiology & Neurology) & End user (Hospitals, Imaging Centers) - Global Forecasts to 2021", published by MarketsandMarkets

This report studies the global market for the forecast period of 2016 to 2021. This market is expected to reach USD 2.85 Billion by 2021 from USD 2.25 Billion in 2016, growing at a CAGR of 4.8%.

Browse 84 market data Tables and 43 Figures spread through 166 Pages and in-depth TOC on"Nuclear Imaging Equipment Market"

http://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/pet-market-98.html

Early buyers will receive 10% customization on this report. 

The global Nuclear Imaging Equipment Market is segmented on the basis of product, application, end user, and region.

Based on product, the Nuclear Imaging Equipment Market is categorized into SPECT systems, hybrid PET systems, and planar scintigraphy. In 2016, the SPECT systems segment is expected to account for the largest share of the Nuclear Imaging Equipment Market. The SPECT systems are further segmented into hybrid SPECT and standalone SPECT systems. In 2016, the hybrid SPECT segment is expected to account for the largest share of the SPECT Nuclear Imaging Equipment Market. Advantages such as better imaging ability, high resolution, and the ability to show molecular processes in vivo render hybrid SPECT systems superior than standalone systems.

Inquiry Before Buying@ http://www.marketsandmarkets.com/Enquiry_Before_Buying.asp?id=98

Based on application, the Nuclear Imaging Equipment Market is segmented into oncology, cardiology, neurology, and other applications (orthopedics, urology, thyroid-related disorders, and gastroenterology). In 2016, the oncology application segment is expected to account for the largest share of the nuclear imaging equipment applications market. The rising incidence and prevalence of cancer across the globe, initiatives taken by public and private organizations to curb the same, and development of advanced systems and radiotracers for oncology are the key factors contributing to the large share of the oncology segment.

Based on end user, the nuclear imaging market is segmented into hospitals, imaging centers, academic & research centers, and other end users (pharmaceutical & biotechnology companies and CROs). In 2016, the hospitals segment is expected to account for the largest share of the market. The rise in the use of advanced imaging solutions and hybrid imaging systems in hospitals and enhanced care quality is driving the growth of this segment.

Based on region, the Nuclear Imaging Equipment Market is divided into North AmericaEuropeAsia-Pacific, and Rest of the World (RoW). The RoW region comprises Latin America, the Middle East and Africa. In 2016, North America is projected to account for the largest share of the Nuclear Imaging Equipment Market, followed by Asia-Pacific and Europe. Increase in adoption of nuclear imaging technologies and rapid growth in aging population, along with high incidence and prevalence of chronic diseases, are propelling the growth of the North American Nuclear Imaging Equipment Market.

Buy Now@ https://www.marketsandmarkets.com/Purchase/purchase_report1.asp?id=98

Factors driving the global market include introduction of new and advanced products, investment for the modernization of diagnostic imaging centers, development of new radiotracers, and increasing incidence and prevalence of cancer & cardiovascular diseases. However, factors such as shutdown of National Research Universal (NRU) reactor, high cost of nuclear imaging equipment, and shorter half-life of radiopharmaceuticals are hindering the growth of the market.

The major players in the global Nuclear Imaging Equipment Market are Siemens Healthineers (Germany), Philips Healthcare (Netherlands), and GE Healthcare (U.S.). These companies are dominant in the nuclear imaging market mainly due to their well-established presence in the field of medical imaging, presence in over 50 countries, high R&D investments, and strong sales and distribution force. The other players in the market include Toshiba Medical Systems Corporation (Japan), Neusoft Medical Systems Co., Ltd. (China), Mediso Medical Imaging Systems Ltd. (Hungary), Digirad Corporation (U.S.), CMR Naviscan Corporation (U.S.), SurgicEye GmbH (Germany), and DDD Diagnostics (Denmark).

About MarketsandMarkets™

MarketsandMarkets™ provides quantified B2B research on 30,000 high growth niche opportunities/threats which will impact 70% to 80% of worldwide companies’ revenues. Currently servicing 7500 customers worldwide including 80% of global Fortune 1000 companies as clients. Almost 75,000 top officers across eight industries worldwide approach MarketsandMarkets™ for their painpoints around revenues decisions.

Our 850 fulltime analyst and SMEs at MarketsandMarkets™ are tracking global high growth markets following the "Growth Engagement Model �“ GEM". The GEM aims at proactive collaboration with the clients to identify new opportunities, identify most important customers, write "Attack, avoid and defend" strategies, identify sources of incremental revenues for both the company and its competitors. MarketsandMarkets™ now coming up with 1,500 MicroQuadrants (Positioning top players across leaders, emerging companies, innovators, strategic players) annually in high growth emerging segments. MarketsandMarkets™ is determined to benefit more than 10,000 companies this year for their revenue planning and help them take their innovations/disruptions early to the market by providing them research ahead of the curve.

MarketsandMarkets’s flagship competitive intelligence and market research platform, "Knowledgestore" connects over 200,000 markets and entire value chains for deeper understanding of the unmet insights along with market sizing and forecasts of niche markets.

Contact:
Mr. Shelly Singh
MarketsandMarkets™ INC. 
630 Dundee Road 
Suite 430 
Northbrook, IL 60062 
USA : 1-888-600-6441 
sales@marketsandmarkets.com

]]>
Il Wi-Fi in aeroporto: servizi e comfort per il passeggero di oggi. Fri, 07 Dec 2018 11:23:38 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507737.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507737.html Quorum PR Quorum PR Il Wi-Fi in aeroporto: servizi e comfort per il passeggero di oggi.

In qualsiasi genere di struttura ricettiva la presenza di un servizio di connettività Wi-Fi è oggi un must assoluto: dagli hotel, agli agriturismi, ai campeggi, e anche un aeroporto non fa eccezione.

I clienti in attesa di partire o appena scesi dall'aereo desiderano connettersi per controllare e aggiornare i propri profili social, per scaricare la posta elettronica o per guardare un film in streaming.

L'Aeroporto Internazionale dell’Umbria, a Perugia, dove transitano oltre 350.000 utenti all'anno, disponeva di connettività per uso interno, basata su una normale ADSL, e di una connessione Wi-Fi per i clienti con una copertura e potenza del segnale limitata e procedure di autenticazione che richiedevano diversi passaggi prima di essere abilitati alla navigazione.

SASE SpA, società di gestione della struttura aeroportuale, consapevole della necessità di rispondere adeguatamente alle nuove esigenze di utenti e passeggeri in transito, si è rivolta a Tecnoadsl, che già forniva una connessione internet dedicata, per progettare un'infrastruttura Wi-Fi potente, affidabile e di facile gestione.

La nuova rete, basata sulle tecnologie Cambium Networks, è stata disegnata per offrire tutte le funzionalità che una nuova soluzione di connettività deve oggi garantire, come alta densità, MIMO (multiple-input and multiple-output) Multi-User, doppio canale 2,4 ghz e 5,0 ghz, roaming e gestione in cloud.

Il progetto ha previsto una prima fase con la copertura del 100% delle aree destinate agli utenti, ovvero arrivi, partenze, ritiro bagagli, negozi, attesa, bar e parcheggio esterno per autobus, taxi e noleggio auto. Sono stato installati access point cnPilot 600 indoor e cnPilot 500 all'esterno. Le caratteristiche strutturali dell'aeroporto hanno consentito in questa prima fase di ottenere una perfetta copertura con un numero limitato di access point, mentre per le nuove aree aeroportuali di prossima apertura vi sarà una nuova implementazione dedicata. Il cloud manager scelto per gli access point è la piattaforma cnMaestro.

I passeggeri, che si autenticano facilmente sulla rete attraverso i propri profili social o con un indirizzo email, dispongono ora di una connessione a 10 mbps, che soddisfa pertanto qualsiasi esigenza.

Umberto Solimeno, Direttore generale di SASE, ha dichiarato in proposito: “Il nuovo servizio per la navigazione Wi-Fi libera ed illimitata rappresenta un altro tassello volto al costante miglioramento dei servizi per gli utenti dell’aeroporto dell’Umbria, atto a rendere sempre unica l’esperienza del viaggio”.

Cambium Networks
Cambium Networks è un fornitore leader globale di soluzioni per la connettività wireless capaci di stabilire connessioni efficaci tra persone, luoghi e cose. E' specializzata nello sviluppo di un ecosistema wireless end-to-end composto da piattaforme affidabili, scalabili, sicure e gestibili dal cloud, che offrono le migliori prestazioni anche in condizioni difficili. Cambium Networks consente ai provider di servizi e agli operatori di rete industriali e governativi di creare connettività intelligente. Il continuo impegno di Cambium Networks per l'innovazione e la diffusione dell'accesso wireless è dimostrato dai milioni di apparati radio installati in migliaia di reti a beneficio delle comunità in tutto il mondo. Cambium Networks, con sede a Chicago e con centri di ricerca e sviluppo negli Stati Uniti, Regno Unito e India, vende attraverso una rete di distributori globali di fiducia.
www.cambiumnetworks.com 


Contatto per la stampa:
Enrico Bianchessi
Quorum PR
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-39549728

e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com   

]]>
TechnoAPP di IMIT su YouTube con Andrea Galeazzi Fri, 07 Dec 2018 10:48:25 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507698.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507698.html LS&P LS&P Il celebre video blogger specializzato in tecnologia Andrea Galeazzi, ha pubblicato sul proprio canale youtube una recensione dei prodotti IMIT dedicati al mondo della domotica e IoT.

Nell’ambito del video, Andrea illustra, con entusiasmo, le funzionalità del sistema made in Italy TechnoAPP di IMIT ed evidenzia, in modo chiaro, la facilità di installazione e configurazione degli apparecchi smart comandabili, comodamente, dal proprio cellulare.

Nello specifico, lo youtuber descrive le caratteristiche di Imit Box, il gateway in grado di gestire, tramite protocollo ZigBee, fino a 100 dispositivi per il controllo "intelligente" della propria abitazione; la presa Smart Plug che, oltre a comandare in remoto l'attivazione o spegnimento di un qualsivoglia apparecchio elettrico con un massimo di 13 Ampere di carico, fornice un resoconto istantaneo sul consumo energetico ed il termostato smart Techno che, grazie all'applicazione gratuita per sistemi Android e iOS, regola, da remoto e senza cablaggio, la temperatura ambientale di uffici e abitazioni.

 

Per visionare il video è sufficiente cliccare sul seguente link

https://youtu.be/TjPyeQ7MpCY

 

 

www.imit.it

]]>
TechnoAPP di IMIT su YouTube con Andrea Galeazzi Fri, 07 Dec 2018 10:48:02 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507697.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507697.html LS&P LS&P Il celebre video blogger specializzato in tecnologia Andrea Galeazzi, ha pubblicato sul proprio canale youtube una recensione dei prodotti IMIT dedicati al mondo della domotica e IoT.

Nell’ambito del video, Andrea illustra, con entusiasmo, le funzionalità del sistema made in Italy TechnoAPP di IMIT ed evidenzia, in modo chiaro, la facilità di installazione e configurazione degli apparecchi smart comandabili, comodamente, dal proprio cellulare.

Nello specifico, lo youtuber descrive le caratteristiche di Imit Box, il gateway in grado di gestire, tramite protocollo ZigBee, fino a 100 dispositivi per il controllo "intelligente" della propria abitazione; la presa Smart Plug che, oltre a comandare in remoto l'attivazione o spegnimento di un qualsivoglia apparecchio elettrico con un massimo di 13 Ampere di carico, fornice un resoconto istantaneo sul consumo energetico ed il termostato smart Techno che, grazie all'applicazione gratuita per sistemi Android e iOS, regola, da remoto e senza cablaggio, la temperatura ambientale di uffici e abitazioni.

 

Per visionare il video è sufficiente cliccare sul seguente link

https://youtu.be/TjPyeQ7MpCY

 

 

www.imit.it

]]>
Depth Filtration Market by Media Type , Product , Application - Global Forecast to 2022 Fri, 07 Dec 2018 07:54:33 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507665.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507665.html Marketsandmarkets Marketsandmarkets

 The Global Depth Filtration Market is poised to reach USD 2.96 Billion by 2022, at a CAGR of 11.7%.

According to a new market research report " Depth Filtration Market by Media Type (Diatomaceous Earth, Activated Carbon, Cellulose), Product (Filter Cartridge, Capsule Filter), Application (Final Product Processing (Small Molecules, Biologics), Cell clarification) - Global Forecast to 2022", published by MarketsandMarkets™.

Browse 71 market data Tables and 29 Figures spread through 127 Pages and in-depth TOC on "Depth Filtration Market"

http://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/depth-filtration-market-143876285.html

The report provides a detailed overview of major drivers, restraints, challenges, opportunities, current market trends and strategies impacting the global market along with estimates and forecast of revenue.

The growth in this market will majorly be driven by the increasing production of biologics and large molecules, as depth filtration plays a significant role in providing pure and quality products. Depth filters offer advantages such as low cost and ease of use; these advantages are driving their uptake in the market. However, low capacity of depth filters for high-density harvest is a key challenge in this market.

Furthermore, based on application, the depth filtration market is categorized into final product processing, cell clarification, raw material filtration, and other applications. In 2017, final product processing segment is expected to account the largest share of the global depth filtration market. The final product processing segmented is further divided into small molecule processing and biologics processing. The large share of the final product processing segment is attributed to the rapid growth in the biopharmaceutical industry, expansion in generics production, and the need for high-quality final products.

North America (comprising the U.S. and Canada) is expected to account for the largest share of the global depth filtration market in 2017, followed by EuropeNorth America is the world's largest pharmaceutical market and a leader in biopharmaceutical research. Rising quality requirements have emphasized the need for advanced bioproduction technology in this region. Asia-Pacific is expected to grow at the highest CAGR in the forecast period. Significant investments by key market players, increasing government support, developing R&D infrastructure, and growing expertise and academic excellence are the major factors fueling the growth of the depth filtration market in the Asia-Pacific region.

Download PDF Brochure@ http://www.marketsandmarkets.com/pdfdownload.asp?id=143876285

The depth filtration market is dominated by established players such as Merck KGaA (Germany), Sartorius Stedim Biotech S.A. (France), and Pall Corporation (U.S.).

]]>
Piano 2019-2021 di Enel: le considerazioni dell’AD Francesco Starace Thu, 06 Dec 2018 17:01:42 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507592.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507592.html officefsonline officefsonline Enel presenta il Piano Strategico 2019-2021 a investitori e media: l'AD Francesco Starace a Milano fa il punto sul raggiungimento degli obiettivi prefissati e la definizione dei nuovi, sottolineando come la sostenibilità sia sempre più centrale nelle strategie del gruppo.

Francesco Starace

Francesco Starace al Capital Markets Day: Enel cresce all'insegna della sostenibilità

"Oggi Enel è un'azienda caratterizzata da maggiore sostenibilità, efficienza, redditività e minor livello di rischio": l'Amministratore Delegato Francesco Starace lo ha ribadito lo scorso 20 novembre presentando a investitori e media il Piano 2019-2021 del gruppo. L'AD ha fatto notare come la trasformazione in corso nel settore dell'energia ponga delle sfide ma, al contempo, offra nuove opportunità. "Siamo ben posizionati per generare valore da questa trasformazione: oggi la strategia di Enel è interamente costruita sulla sostenibilità, dal momento che integra principi di Shared Value e pratiche di Open Innovation in tutti i processi di business" ha spiegato Francesco Starace ricordando il forte impegno del gruppo nel conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite. Nello specifico Enel ha già superato l'obiettivo del 2020 per un'istruzione di alta qualità, inclusiva ed equa (SDG 4), oltre ad aver compiuto notevoli progressi anche nel garantire accesso a energia pulita e a basso costo (SDG 7) e nel produrre una crescita economica sostenibile ed inclusiva (SDG 8). Nel nuovo Piano sono inclusi target aggiuntivi specifici su altri due obiettivi: Industria, Innovazione e Infrastrutture (SDG 9) e Città e comunità sostenibili (SDG 11).

Enel, il Piano 2019-2021: Francesco Starace illustra strategie e obiettivi

"Siamo fiduciosi e motivati nel proseguire il nostro percorso di crescita nel futuro" ha affermato l'AD Francesco Starace in occasione della presentazione del Piano Strategico 2019-2021 di Enel. "Dal 2015 abbiamo centrato tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati": il miglioramento della generazione dei flussi di cassa e un'accelerazione della crescita hanno infatti portato il gruppo a incrementare il dividendo per azione da 0,16 a 0,28 euro nel 2018, così come ad aumentare il pay-out che "si prevede rimanga stabile al 70% lungo tutto l'arco di piano". Francesco Starace ha evidenziato come le attività nel campo delle rinnovabili e delle reti siano state il motore della strategia di investimento di Enel, concentrata sulla riduzione del time-to-market e su un aumento del grado di flessibilità per rispondere sempre più efficacemente alla progressiva trasformazione del settore. Il Piano 2019-2021 prevede investimenti per 27,5 miliardi di euro, EBITDA ordinario in crescita del 12% sul piano precedente e per il dividendo la conferma di un payout del 70% sull'utile netto ordinario di gruppo: "La solidità del piano 2019-2021 ci consente di migliorare i nostri target di EBITDA ordinario per il 2019 e 2020 e di introdurre nuovi e più ambiziosi obiettivi per il 2021. La validità di questa strategia si tradurrà, per la prima volta, in un dividendo per azione minimo lungo tutta la durata di piano".

]]>
Apple ricondizionati: la lotta allo spreco e la filosofia del riuso collettivo Thu, 06 Dec 2018 16:50:27 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507590.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507590.html MarketingInformatico MarketingInformatico Quello che non serve più a noi può essere utile ad altri: negli ultimi anni stiamo assistendo ad un’idea di consumo etico e collettivo. Per quanto riguarda il mondo dei ricambi telefonia il trend è infatti chiedere una valutazione dell’iPhone di cui vogliamo disfarci, ad esempio, per acquistare un modello superiore di Apple ricondizionato.

Valutazione iPhone e Apple ricondizionati la lotta allo spreco e la filosofia del riuso collettivo

Ancora non sono stati divulgati i dati del 2018, ma bastano già quelli del 2017 per farci restare senza parole. Come riporta il Sole24Ore, il secondo trimestre dello scorso anno ha registrato una vendita di telefoni pari ad oltre 3,6 milioni di unità. Solo in Italia ben il 74,4% di chi ha un telefono cellulare, possiede uno smartphone.

Sempre nel suddetto articolo, emerge come il trend sia in costante aumento anno dopo anno, tanto che in un rapporto stilato da “We Are Social” e “Hootsuite” l’Italia, nel 2018, è il terzo Paese al mondo per numero di cellulari posseduti.

Basti pensare che ogni mese esce un nuovo modello di smartphone che rende quello acquistato da poco, già vecchio nel momento stesso in cui lo compriamo. Pensiamo alla valutazione dei nostri iPhone che decresce di giorno in giorno.

E che fine fanno tutti questi smartphone ancora nuovi, magari tenuti bene, ma ormai vecchi secondo le logiche che muovono il mercato? O vanno a finire nella spazzatura o, nelle migliori delle ipotesi, vanno a riempire cassetti e scatole.

Per fortuna, negli ultimi anni stiamo assistendo ad una nuova tendenza di mercato: il non buttare niente a favore del riutilizzo intelligente delle risorse già in nostro possesso in ottica collettiva.

Abbiamo smesso di scordarci i vecchi device nei cassetti: li portiamo nei negozi specializzati nel ricambio telefonia.

Infatti un oggetto che noi non vogliamo più, per una svariata serie di motivi, può essere interessante per un’altra persona e, mettendolo in vendita, non solo prolunghiamo il ciclo di vita dell’oggetto stesso, ma riduciamo la produzione di rifiuti inutili.

Nella maggior parte dei casi si parla di telefoni tendenzialmente nuovi che se ricondizionati e rivenduti come usato garantito, ci permettono di contribuire al risparmio simbolico dell’energia che sarebbe stata impiegata per produrre un altro device.

Questa scelta si traduce nell’azione consapevole di rivolgersi alla vendita dell’usato per avere, ad esempio, una valutazione dell’iPhone o per acquistare un prodotto Apple ricondizionato.

C’è chi poi sceglie di rivolgersi a negozi specializzati in ricambi telefonia prima di passare all’acquisto di un nuovo smartphone: a volte basta sostituire un piccolo pezzo per avere un telefono che sia a livello di funzionalità praticamente nuovo.

E iRiparo, azienda specializzata nei ricambi telefonia del gruppo Prink, quest’ultimo noto per l’attenzione alle tematiche ambientali, ha fatto della lotta allo spreco e all’accumulo inutile uno dei suoi cavalli di battaglia.

Il piano d’azione seguito dall’azienda, che vanta numerosi franchising in tutta Italia, è duplice: da un lato ribadisce la necessità di effettuare dei ricambi di telefonia, invece di buttare lo smartphone al primo segnale di malfunzionamento, dall’altro offre una linea di cellulari usati pari al nuovo, accompagnandone la vendita con una serie di garanzie atte a incentivarne l’acquisto. L’azienda offre la valutazione per l’iPhone o lo smartphone di cui ti vuoi disfare e ti permette acquistarne Apple ricondizionati o diverse marche di smartphone ad un prezzo competitivo.

Ottimizzare per noi e per gli altri le risorse già in nostro possesso, oltre ad essere una scelta etica e moralmente giusta, ci permette anche di non dover mettere eccessivamente mano al portafoglio pur di rimanere al passo con i trend dei modelli di smartphone.

 

Fonte: marketinginformatico.it

]]>
Vandy Vape Pulse Dual Kit: pre ordine in esclusiva europea su Vape in Italy Thu, 06 Dec 2018 14:34:26 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507569.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507569.html vapeinitaly.com vapeinitaly.com Nuova sigaretta elettronica di casa Vandy Vape dal 10 dicembre. Pre ordine già disponibile e in anteprima europea su vapeinitaly.com

 

Per Natale Vandy Vape fa il suo regalo agli amanti dello svapo. Dal 10 dicembre la casa di Shenzhen rilascia Pulse Dual Kit, la nuova sigaretta elettronica bottom feeder. In Italia arriverà dal 15 dicembre, ma sul negozio di svapo online è già possibile acquistarla in pre-order e con uno sconto lancio del 20%.

Corpo in alluminio zincato, boccetta e display in PVC, questa nuova box segna un cambio di passo rispetto alle precedenti con un'eleganza e un design più ricercati, opera dell'e-cig designer Tony B. Compattezza, potenza di svapo a 220W e tanta autonomia grazie alla doppia batteria, per un'esperienza di svapo unica ed esclusiva. 

Nonostante le prestazioni di alta qualità, Vandy Vape Pulse Dual Kit è adatta a tutti, perfetta anche per coloro che vogliono ben inserirsi nell'universo vape iniziando con un buon device. Allo stesso tempo, i veri pro dello svapo apprezzeranno l'atomizzatore in dotazione, particolarmente versatile grazie alle combinazioni ottenibili in termini di airflow e una resa aromica sopra la media. 

Il kit è pronto a fare il suo ingresso in Italia dal 15 dicembre ed è disponibile in pre-order e in anteprima europea sullo svapo store di Vape in Italy. Per coloro che acquistano Pulse Dual Kit uno sconto speciale del 20% e la garanzia di ricevere la sigaretta elettronica entro il 20 dicembre. 

Per le feste natalizie regalati il meglio dell'e-cig Vandy Vape: prenota Pulse Dual Kit su vapeinitaly.com.

 

]]>
Vandy Vape Pulse Dual Kit: pre ordine in esclusiva europea su Vape in Italy Thu, 06 Dec 2018 14:34:01 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507568.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507568.html vapeinitaly.com vapeinitaly.com Nuova sigaretta elettronica di casa Vandy Vape dal 10 dicembre. Pre ordine già disponibile e in anteprima europea su vapeinitaly.com

 

Per Natale Vandy Vape fa il suo regalo agli amanti dello svapo. Dal 10 dicembre la casa di Shenzhen rilascia Pulse Dual Kit, la nuova sigaretta elettronica bottom feeder. In Italia arriverà dal 15 dicembre, ma sul negozio di svapo online è già possibile acquistarla in pre-order e con uno sconto lancio del 20%.

Corpo in alluminio zincato, boccetta e display in PVC, questa nuova box segna un cambio di passo rispetto alle precedenti con un'eleganza e un design più ricercati, opera dell'e-cig designer Tony B. Compattezza, potenza di svapo a 220W e tanta autonomia grazie alla doppia batteria, per un'esperienza di svapo unica ed esclusiva. 

Nonostante le prestazioni di alta qualità, Vandy Vape Pulse Dual Kit è adatta a tutti, perfetta anche per coloro che vogliono ben inserirsi nell'universo vape iniziando con un buon device. Allo stesso tempo, i veri pro dello svapo apprezzeranno l'atomizzatore in dotazione, particolarmente versatile grazie alle combinazioni ottenibili in termini di airflow e una resa aromica sopra la media. 

Il kit è pronto a fare il suo ingresso in Italia dal 15 dicembre ed è disponibile in pre-order e in anteprima europea sullo svapo store di Vape in Italy. Per coloro che acquistano Pulse Dual Kit uno sconto speciale del 20% e la garanzia di ricevere la sigaretta elettronica entro il 20 dicembre. 

Per le feste natalizie regalati il meglio dell'e-cig Vandy Vape: prenota Pulse Dual Kit su vapeinitaly.com.

 

]]>
Electronic Countermeasures Market 2018 World Analysis and Forecast to 2023 Thu, 06 Dec 2018 12:27:15 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507530.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507530.html Monica Nerkar Monica Nerkar Global Electronic Countermeasures Market Research Report Information by Application (Jamming & Deception), Platform (Ground-based, Naval, & Airborne),  Technology ( GaN &  GaAs), and Region – Global Forecast to 2023

Market Scenario

The development of electronic countermeasures systems, especially to detect and counter weapons, has witnessed a significant development in the past decade, due to the high effectiveness and widespread use of electronics and associated equipment in weapon systems. The implementation of these electronic systems is expanding in variety, with increased capability and sophistication. The superior capability of electronic warfare systems in a country’s defense has now become one of the vital elements that can decide the outcome in the event of a conflict.

Get Report Sample : https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/5861 

It has been estimated that, over the next ten years, there would be extensive investments into the development and production of electronic warfare systems, such as Electronic Countermeasures (ECM), Radar Warning Receivers (RWRs), and Electronic Support Measures (ESM). Concurrently, it has been predicted that there would be high demand for airborne ECM technologies, which are expected to be a big part of the electronic warfare systems.

Of late, the electronic warfare systems for both naval and airborne platforms are equipped with emerging technologies, which enhance their capabilities. These systems focus on jamming and identification of radar and other electronic signals that enable operations in the enemy territories.  For instance, the US SEWIP program focuses on the upgrade of AN/SLQ-32 EW system for defense against the cruise or guided missiles and other radar threats. For airborne platforms, the Next Generation Jammer is intended to strengthen the software-driven approach to these systems. This can be employed across a range of platforms, including next generation stealth fighter planes and bombers and other special mission aircraft.

Currently, the ECM protective systems that have been used to weaken the enemy attempts by using electromagnetic spectrum. The development in ECM protective systems platform will move beyond jammers that simply barrage the environment with signals, but also block friendly communications to selective and reactive target jamming capabilities. There will also be a preference towards dismounted and portable jammers that will allow the development of smaller lightweight personal protection devices.

Land-based electronic warfare equipment, used for jamming, are typically focused on communication frequencies and this is reflected with the increasing emphasis on the development of capabilities that can cover as much of the spectrum as possible.

Key Players

The electronic countermeasures market has witnessed tremendous growth in the recent years. There has been an increasing demand for electronic warfare technologies witnessed in the Middle East and Asia Pacific regions. Of late, ECM capabilities are sought by military forces, globally, for both offensive and defensive operations. The protection of troops and hardware are particularly at the center of the quest for electromagnetic spectrum dominance.

Browse Full Report : https://www.marketresearchfuture.com/reports/electronic-countermeasures-market-5861 

A major portion of the defense budgets of a number of developed and developing nations are invested into electronic warfare programs that can add to their superior offensive and defensive capabilities. As the concept of the electromagnetic spectrum evolves around the world, new defense systems, particularly ECM, must cover the entire spectrum.

Globally, extensive research and development are being carried out in the development of new and more powerful high-tech electronic warfare jamming technologies. These jamming technologies are classified under the Next-Generation Jammer (NGJ), which will enable the destruction of enemy targets without being detected by their defense systems. As the pace of technology changes with the rapid upgrade of systems, the emerging NGJ technology is expected to be deployed by early 2020.

The emerging electronic countermeasures system uses a high-powered radar technology, called the Active Electronic Scanned Array, or AESA. The U.S. Navy currently intends to replace the existing ALQ 99 electronic warfare jammer on the Navy Growler aircraft with the NGJ technology. The NGJ technology has added advantages as it is built with open architecture, which enables it to integrate new technologies quickly.

The key players in global electronic countermeasures market are BAE Systems (U.K), Lockheed Martin (U.S.), Northrop Grumman (U.S.), Raytheon (U.S.), Thales Group (France), Saab AB (Sweden), Israel Aerospace Industries Ltd. (Israel), L-3 Technologies (U.S.), Ultra Electronics (U.K), and Mercury Systems, Inc. (U.S.).

Scope of Report

The report for Global Electronic Countermeasures Market of Market Research Future comprises extensive primary research along with the detailed analysis of qualitative as well as quantitative aspects by various industry experts, key opinion leaders to gain the deeper insight of the market and industry performance. The report gives the clear picture of current market scenario which includes historical and projected market size in terms of value and volume, technological advancement, macro economic and governing factors in the market. The report provides details information and strategies of the top key players in the industry. The report also gives a broad study of the different market segments and regions.

Press Release Available : https://www.marketresearchfuture.com/press-release/electronic-countermeasures-market 

 

]]>
Flybe sceglie Fujitsu e InSite per portare il document management nel cloud Thu, 06 Dec 2018 12:11:05 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507596.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507596.html Axicom Axicom

Flybe sceglie Fujitsu e InSite per portare il document management nel cloud

 

La partnership con InSite Data Systems permette a Flybe di migliorare i tempi di manutenzione della flotta aerea

 

Milano, 6 dicembre 2018 – PFU (EMEA) Limited, filiale di Fujitsu Ltd., leader mondiale nella produzione di soluzioni di scansione documentale, ha annunciato di essere stata selezionata da Flybe per migliorare la gestione dei documenti di manutenzione della sua divisione MRO (maintenance, repair and overhaul). Integrata nel software di document management DocuStore del solutions provider InSite Data Systems, la soluzione Fujitsu N7100 permette di acquisire, rivedere e approvare documenti importanti in meno di 24 ore.

 

NB il comunicato completo è allegato

 

 

 

##

 

Sandro Buti   •   T: +39 02 7526 1123   •   M: +39 335 6424 297 

Follow us on: Twitter& LinkedIn   •   Check out our new website!

 

http://content.comunicati.net/allegati/209819/05-18 Flybe_ITA.docximage007.jpg@01D39F4B.1E960C70

 

AxiCom Italia   •   via Benedetto Marcello 63   •  20124   •   Milano

 

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee.  If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

 

Please consider the environment before printing this email.

 

 

 

]]>
Bioprocess Containers Market :Industry Growth and Global Opportunities Thu, 06 Dec 2018 12:07:53 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507593.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507593.html Marketsandmarkets Marketsandmarkets
"Bioprocess Containers Market by Type (2D Bags, 3D Bags, Tank Liners), Application (Process Development, Upstream, and Downstream), End Users (Biopharmaceutical, and Life Science Companies), and Region - Global Forecast to 2023", published by MarketsandMarkets™

Bioprocess Containers Market is expected to reach USD 1,914.6 Million by 2023 from USD 1,030.0 Million in 2018, at a CAGR of 13.2%.    

Browse 63 market data Tables And  31 Figures spread through 103 Pages and in-depth TOC on "Bioprocess Containers Market"

https://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/bioprocess-containers-market-107645832.html

Early buyers will receive 10% customization on reports

The major factors driving the growth of this market include the lower risk of cross-contamination, high adoption of bioprocess containers over stainless steel equipment, and increasing adoption of single-use technology in the manufacturing process of biopharmaceuticals.

The 2D bioprocess containers segment accounted for the largest market share in 2017 

By type, the bioprocess containers market is categorized as 2D bioprocess containers, 3D bioprocess containers, and other containers and accessories. In 2017, the 2D bioprocess containers segment accounted for the largest market share. 2D bioprocess containers are frequently used in cell harvesting and for the transportation of bulk drug products and bulk drug precursors.

Ask for PDF Brochure @ https://www.marketsandmarkets.com/pdfdownload.asp?id=107645832

The upstream processes segment is anticipated to grow at the fastest growth rate during the forecast period 

Based on application, the bioprocess containers market is segmented into process development, upstream process, and downstream process. The upstream processes segment is expected to grow at the highest CAGR during the forecasted period. Upstream processes make ample use of bioprocess containers, during fermentation and culture media processing.

By end user, the biopharmaceutical companies segment accounted for the largest share of the market in 2017 

By end user, the market is segmented into biopharmaceutical companies and life science R&D companies. The biopharmaceutical companies segment is expected to dominate the market during the forecast period, while the life science R&D companies segment is expected to grow at the highest CAGR.

North America is estimated to command the largest share of the market 

North America accounted for the largest share of this market in 2017, followed by Europe. The rising demand for biopharmaceuticals and advantages associated with the use of bioprocess bags such as their energy efficiency, decreased risk of product cross contamination, and fast implementation are driving the adoption of bioprocess containers in North America. The US accounted for the largest share of the North American bioprocess market in 2017. The growing focus on biopharmaceutical production is a major driver for this market. Government support for novel biologics production has triggered R&D activity in the country, thereby making it an attractive destination for biologics manufacturing.

The key players in the Bioprocess Containers Market are Thermo Fisher Scientific (US), Sartorius (Germany), GE Healthcare (US), Merck KGaA (Germany), Danaher Corporation (US), Lonza (Switzerland), Fenner PLC (UK), Meissner (US), Rim Bio (US), and Fluids Control (Argentina).

Know more about the Bioprocess Containers Market: 

https://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/bioprocess-containers-market-107645832.html

About MarketsandMarkets™

MarketsandMarkets™ provides quantified B2B research on 30,000 high growth niche opportunities/threats which will impact 70% to 80% of worldwide companies’ revenues. Currently servicing 7500 customers worldwide including 80% of global Fortune 1000 companies as clients. Almost 75,000 top officers across eight industries worldwide approach MarketsandMarkets™ for their painpoints around revenues decisions.

Our 850 fulltime analyst and SMEs at MarketsandMarkets™ are tracking global high growth markets following the "Growth Engagement Model �“ GEM". The GEM aims at proactive collaboration with the clients to identify new opportunities, identify most important customers, write "Attack, avoid and defend" strategies, identify sources of incremental revenues for both the company and its competitors. MarketsandMarkets™ now coming up with 1,500 MicroQuadrants (Positioning top players across leaders, emerging companies, innovators, strategic players) annually in high growth emerging segments. MarketsandMarkets™ is determined to benefit more than 10,000 companies this year for their revenue planning and help them take their innovations/disruptions early to the market by providing them research ahead of the curve.

MarketsandMarkets’s flagship competitive intelligence and market research platform, "Knowledgestore" connects over 200,000 markets and entire value chains for deeper understanding of the unmet insights along with market sizing and forecasts of niche markets.

Contact:
Mr. Shelly Singh
MarketsandMarkets™ INC. 
630 Dundee Road 
Suite 430 
Northbrook, IL 60062 
USA : 1-888-600-6441 
sales@marketsandmarkets.com

]]>
TTControl firma una soluzione end-to-end per connettere le macchine in movimento al cloud Thu, 06 Dec 2018 12:05:29 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507591.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507591.html Axicom Axicom

 

TTControl firma una soluzione end-to-end per connettere  le macchine in movimento al cloud

 

6 dicembre 2018 - TTControl, joint-venture tra TTTech Computertechnik AG e HYDAC International, lancia una soluzione end-to-end per connettere le macchine operatrici ai propri sistemi di supervisione tramite una piattaforma cloud. Progettata per consentire a OEM e proprietari dei veicoli di ottimizzare fleet management e design dei veicoli, l’offerta aiuta anche a garantire un’elevata fruibilità delle macchine, elemento particolarmente importante in settori quali l’agricoltura e le costruzioni. Già disponibile per i clienti, la soluzione di TTControl si compone di un’unità hardware denominata TTConnect Wave (un gateway IoT) e una SIM card M2M, oltre all’accesso a una piattaforma cloud (TTConnect Cloud Service).

 

NB il comunicato completo è allegato

 

 

 

 

##

 

Sandro Buti   •   T: +39 02 7526 1123   •   M: +39 335 6424 297 

Follow us on: Twitter& LinkedIn   •   Check out our new website!

 

http://content.comunicati.net/allegati/209814/01-18 PR-Connectivity-ITA_final.docimage007.jpg@01D39F4B.1E960C70

 

AxiCom Italia   •   via Benedetto Marcello 63   •  20124   •   Milano

 

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee.  If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

 

Please consider the environment before printing this email.

 

 

 

]]>
Il Wi-Fi in aeroporto: servizi e comfort per il passeggero di oggi. Thu, 06 Dec 2018 10:12:03 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507547.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507547.html Quorum PR Quorum PR Il Wi-Fi in aeroporto: servizi e comfort per il passeggero di oggi.

In qualsiasi genere di struttura ricettiva la presenza di un servizio di connettività Wi-Fi è oggi un must assoluto: dagli hotel, agli agriturismi, ai campeggi, e anche un aeroporto non fa eccezione.

I clienti in attesa di partire o appena scesi dall'aereo desiderano connettersi per controllare e aggiornare i propri profili social, per scaricare la posta elettronica o per guardare un film in streaming.

L'Aeroporto Internazionale dell’Umbria, a Perugia, dove transitano oltre 350.000 utenti all'anno, disponeva di connettività per uso interno, basata su una normale ADSL, e di una connessione Wi-Fi per i clienti con una copertura e potenza del segnale limitata e procedure di autenticazione che richiedevano diversi passaggi prima di essere abilitati alla navigazione.

SASE SpA, società di gestione della struttura aeroportuale, consapevole della necessità di rispondere adeguatamente alle nuove esigenze di utenti e passeggeri in transito, si è rivolta a Tecnoadsl, che già forniva una connessione internet dedicata, per progettare un'infrastruttura Wi-Fi potente, affidabile e di facile gestione.

La nuova rete, basata sulle tecnologie Cambium Networks, è stata disegnata per offrire tutte le funzionalità che una nuova soluzione di connettività deve oggi garantire, come alta densità, MIMO (multiple-input and multiple-output) Multi-User, doppio canale 2,4 ghz e 5,0 ghz, roaming e gestione in cloud.

Il progetto ha previsto una prima fase con la copertura del 100% delle aree destinate agli utenti, ovvero arrivi, partenze, ritiro bagagli, negozi, attesa, bar e parcheggio esterno per autobus, taxi e noleggio auto. Sono stato installati access point cnPilot 600 indoor e cnPilot 500 all'esterno. Le caratteristiche strutturali dell'aeroporto hanno consentito in questa prima fase di ottenere una perfetta copertura con un numero limitato di access point, mentre per le nuove aree aeroportuali di prossima apertura vi sarà una nuova implementazione dedicata. Il cloud manager scelto per gli access point è la piattaforma cnMaestro.

I passeggeri, che si autenticano facilmente sulla rete attraverso i propri profili social o con un indirizzo email, dispongono ora di una connessione a 10 mbps, che soddisfa pertanto qualsiasi esigenza.

Umberto Solimeno, Direttore generale di SASE, ha dichiarato in proposito: “Il nuovo servizio per la navigazione Wi-Fi libera ed illimitata rappresenta un altro tassello volto al costante miglioramento dei servizi per gli utenti dell’aeroporto dell’Umbria, atto a rendere sempre unica l’esperienza del viaggio”.

Cambium Networks
Cambium Networks è un fornitore leader globale di soluzioni per la connettività wireless capaci di stabilire connessioni efficaci tra persone, luoghi e cose. E' specializzata nello sviluppo di un ecosistema wireless end-to-end composto da piattaforme affidabili, scalabili, sicure e gestibili dal cloud, che offrono le migliori prestazioni anche in condizioni difficili. Cambium Networks consente ai provider di servizi e agli operatori di rete industriali e governativi di creare connettività intelligente. Il continuo impegno di Cambium Networks per l'innovazione e la diffusione dell'accesso wireless è dimostrato dai milioni di apparati radio installati in migliaia di reti a beneficio delle comunità in tutto il mondo. Cambium Networks, con sede a Chicago e con centri di ricerca e sviluppo negli Stati Uniti, Regno Unito e India, vende attraverso una rete di distributori globali di fiducia.
www.cambiumnetworks.com 


Contatto per la stampa:
Enrico Bianchessi
Quorum PR
www.quorum-pr.com
via Melchiorre Gioia 82 - 20125 Milan
tel +39-02-39549728

e-mail: enrico.bianchessi@quorum-pr.com   

]]>
Synthetic Stem Cells Market by Application, Region - Global Forecast to 2028 Thu, 06 Dec 2018 09:22:46 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507503.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507503.html Marketsandmarkets Marketsandmarkets

The major factors driving the Synthetic Stem Cell Market include ethical concerns regarding embryonic stem cells and the risk of tumor formation and immune rejection of natural stem cells.


The Synthetic Stem Cell Market size is expected to grow from USD 14 million in 2023 to USD 37 million by 2028, at a CAGR of 22.5% during the forecast period.


Don’t miss out on business opportunities in Synthetic Stem Cell Market.

 

Speak to our analyst and gain crucial industry insights that will help your business grow:

https://www.marketsandmarkets.com/speaktoanalystNew.asp?id=4959435

 

The cardiovascular diseases segment is expected to command the largest share of the overall Synthetic Stem Cell Market during the forecast period.

The Synthetic Stem Cell Market, by application, is estimated to be dominated by the cardiovascular diseases segment in 2023. This is attributed to the fact that the synthetic stem cells have been firstly developed for cardiac tissue and are tested in mice models. After the successful pre-clinical testing of cardiac synthetic stem cells, these cells will enter the clinical phase of development and are expected to hit the market by 2023.

Browse and in-depth TOC on "Synthetic Stem Cell Market"

4 - Tables

17 - Figures

55 - Pages

 

View more detailed TOC @ https://www.marketsandmarkets.com/Market-Reports/synthetic-stem-cells-market-4959435.html

North America to lead the Synthetic Stem Cell Market with accelerated R&D activities in stem cell therapy research.

North America is estimated to account for the largest share of the market in 2023. North America is the pioneer of synthetic stem cell technology. Also, North America leads in the R&D of stem cell therapies globally, with the registration of the highest number of clinical trials (more than 1400) on stem cells till 2018. This is further backed by the high rate of adoption of advanced therapies in the US (more than 600 stem cell therapy clinics in the US in 2016).

Request for Free Sample Report @ https://www.marketsandmarkets.com/requestsampleNew.asp?id=4959435

The key developers of synthetic stem cell technology are North Carolina State University (NCSU) (US) and Zhengzhou University (China).

Browse Adjacent Markets @ Biotechnology MarketResearch Reports & Consulting

]]>
Hypodermic Needle Market by Type, Site of Delivery, Usability Drivers, Growth Opportunities and Key Players Thu, 06 Dec 2018 07:18:48 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507434.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507434.html P&S research market P&S research market The global  hypodermic needles market  isexpected to grow at CAGR of 7.4% in 2016 - 2022.  The Concern for healthcare providers across the globe. Improper disposal of syringe and needles is creating the demand for advanced safety mechanisms in hypodermic needles . Globally, approximately 16 billion injections are administered every year for the World Health Organization (WHO); however, all the syringes and needles are not properly disposed of. Therefore, several benefits of safety needles such as ease of use during the injection and safe delivery of drugs.

Request to Get the Sample Pages at:  at: at: https://www.psmarketresearch.com/market-analysis/hypodermic-needles-market/report-sample

North America led the global hypodermic needle market in terms of size in 2015, owing to the increasing awareness of safe injectable technology, and increasing prevalence of chronic and lifestyle associated diseases. The US contributed largest revenue to the North American as well as the global hypodermic needle market. The country is expected to remain the largest market for hypodermic needle globally in the forecast period.Increasinglargestrevenue to the North American as well as the global hypodermic needle market. The country is expected to remain the largest market for hypodermic needle globally in the forecast period.

"The Global Hypodermic Needle Market Size, Based on the research and analysis of various primary and secondary sources. An amalgamation of bottom-up and top-down has been used to calculate the market size. P & S Market Research analysts and consultants interacted with leading companies in the report. The company bases its primary research on discussions with prominent professionals and analysts in the industry, which is followed by informed and detailed, online and offline research.

Make Inquiry Before Buying the Report: https://www.psmarketresearch.com/send-enquiry?enquiry-url=hypodermic-needles-market

Some of the players operating in the global market include Vygon SA, Catalent, Inc., Terumo Corporation, Retractable Technologies, Inc., Connecticut Hypodermics, Inc., MedPro Safety Products Inc., B. Braun Melsungen AG, Albert David Ltd., Becton, Dickinson and Company, and Medtronic plc.

About P & S Intelligence

P & S Intelligence, a brand of P & S Market Research, is a provider of market research and consulting services catering to the market information needs of the burgeoning industries across the world. Providing the plinth of market intelligence, P & S as an enterprising research and consulting company, believes in providing a comprehensive landscape analysis, to empower companies to make informed decisions and base their business strategies with astuteness.

Contact:

P & S Intelligence

Toll-free:  + 1-888-778-7886 (USA / Canada)           

International:  + 1-347-960-6455

Email: enquiry@psmarketresearch.com 

Web: https://www.psmarketresearch.com 

Connect with us:  LinkedIn  | Twitter  | Google +  | Facebook

]]>
Hypodermic Needle Market by Type, Site of Delivery, Usability Drivers, Growth Opportunities and Key Players Thu, 06 Dec 2018 07:18:01 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507433.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507433.html P&S research market P&S research market The global   hypodermic needlesglobal  hypodermic needles market  isexpected to grow at CAGR of 7.4% in 2016 - 2022. The Concern for healthcare providers across the globe. Improper disposal of syringe and needles needles . Globally, approximately 16 billion injections are administered every year for the World Health Organization (WHO); however, all the syringes and needles are not properly disposed of. Therefore, several benefits of safety needles such as ease of use during the injection and safe delivery of drugs.

Request to Get the Sample Pages at: at:  https://www.psmarketresearch.com/market-analysis/hypodermic-needles-market/report-sample

North America led the global hypodermic needle market in terms of size in 2015, owing to the increasing awareness of safe injectable technology, and increasing prevalence of chronic and lifestyle associated diseases. The US contributed largest revenue to the North American as well as the global hypodermic needle market. The country is expected to remain the largest market for hypodermic needle globally in the forecast period.Increasinglargestrevenue to the North American as well as the global hypodermic needle market. The country is expected to remain the largest market for the hypodermic needle globally in the forecast period.

Global Hypodermic Needle Market Size:  An amalgamation of bottom-up and top-down has been used to calculate the market size. leading companies in the report The company bases its primary research on discussions with prominent professionals and analysts in the industry, which is followed by informed and detailed, online and offline research.

Make Inquiry Before Buying the Report:  https://www.psmarketresearch.com/send-enquiry?enquiry-url=hypodermic-needles-market

Some of the players operating in the global market include Vygon SA, Catalent, Inc., Terumo Corporation, Retractable Technologies, Inc., Connecticut Hypodermics, Inc., MedPro Safety Products Inc., B. Braun Melsungen AG, Albert David Ltd., Becton, Dickinson and Company, and Medtronic plc.

About P & S Intelligence

P & S Intelligence, a brand of P & S Market Research, is a provider of market research and consulting services catering to the market for the burgeoning industries across the world. Providing the plinth of market intelligence, P & S as an enterprising research and consulting company, believes in providing comprehensive landscape analysis, to empower companies to make informed decisions and base their business strategies with astuteness.

Contact:

P & S Intelligence

Toll-free:   + 1-888-778-7886 (USA / Canada)           

International:   + 1-347-960-6455

Email:  enquiry@psmarketresearch.com 

Web:  https://www.psmarketresearch.com 

Connect  with us:   LinkedIn   | Twitter   | Google +   | Facebook

]]>
Media Alert - Uno sportello virtuale per i cittadini da Regione Liguria e Comune di Genova, in collaborazione con Cisco Wed, 05 Dec 2018 15:38:53 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507395.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507395.html Prima Pagina Comunicazione Prima Pagina Comunicazione

Risultati immagini per cisco logo

 

Regione Liguria e Comune di Genova lanciano lo sportello virtuale. per permettere ai cittadini di accedere ai servizi comunali e regionali senza recarsi negli uffici centrali.

Un progetto realizzato in collaborazione con Cisco e Liguria Digitale.

 

Una postazione, installata nel Municipio V – Valpolcevera, dotata di tecnologie di video conferenza e di collaborazione e interazione online fornite da Cisco, pensata per accedere ai servizi regionali e comunali da remoto

 

5 dicembre 2018

 

GENOVA.  Totem interattivi, sale e postazioni attrezzate per videoconferenza, prenotazioni via web. I servizi regionali e comunali cambiano decisamente faccia in Valpolcevera e raggiungono i cittadini attraverso le tecnologie più avanzate, razionalizzando i tempi di attesa e le modalità di accesso. 

 

Sono molte le opportunità dello sportello virtuale inaugurato oggi a Genova, nella sede del Municipio V in via Reta.

 

I cittadini possono prendere un appuntamento comodamente da casa usando il PC, lo smartphone o il tablet, oppure tramite il totem interattivo installato nella sede del Municipio: niente code, spostamenti in auto e neanche attese inutili seduti con un numero d'ordine in mano. Si prenotano direttamente il giorno e l'ora più consoni alle proprie esigenze.

 

Poi, nella data prescelta per l'appuntamento, il cittadino trova in via Reta una sala dedicata in cui può collegarsi in videoconferenza con gli operatori regionali o comunali per richiedere documenti, certificazioni, avviare o aggiornare pratiche o semplicemente per chiedere informazioni. A disposizione anche gli strumenti per inviare, ricevere e stampare la documentazione relativa. 

 

IMMAGINI IN ALTA RISOLUZIONE DISPONIBILI QUI  

 

I servizi, a oggi, disponibili sono diversi e coprono un ampio spettro di quelli attualmente erogati dagli sportelli aperti al pubblico degli enti coinvolti. 

 

  • Regione Liguria mette a disposizione tutti i servizi del Liguriainforma point: informazioni e notizie sulle politiche dell’amministrazione regionale, risposte a questioni specifiche su iniziative e opportunità per turismo, lavoro, concorsi, bandi, salute, contributi per la prima casa, formazione, bandi per eventi straordinari, bollo auto, politiche sociali, eventi culturali e protezione civile
  • Il Comune di Genova fornisce il servizio di certificazione sia d’anagrafe che di stato civile con timbro digitale. Tali certificati hanno lo stesso valore giuridico rispetto a quelli rilasciati a sportello. Inoltre fornisce informazioni in materia di testamento biologico e carta d’identità elettronica. 

 

Altri servizi potranno aggiungersi in futuro in base all'esperienza di utenti e operatori e a eventuali nuove opportunità fornite dalle tecnologie impiegate. 

 

Per utilizzare lo sportello virtuale non servono competenze tecnologiche particolari. La prenotazione dell’appuntamento per il servizio richiesto avviene dal totem installato nella sede del municipio oppure online in pochi click sui siti web https://sportellovirtuale.comune.genova.it o https://sportellovirtuale.regione.liguria.it, accessibili anche dalle home page dei siti istituzionali di Regione e Comune.

 

Nel corso del colloquio in videoconferenza, il cittadino viene guidato passo dopo passo dall'operatore. Gli impiegati regionali e comunali, che sono stati appositamente formati, si alternano a una postazione video dedicata interrogando gli stessi sistemi informatici che usano normalmente agli sportelli nelle sedi centrali: possono dunque assistere il cittadino e svolgere le pratiche richieste come se fosse fisicamente presente, senza alcuna differenza.

 

Lo sportello virtuale utilizza tecnologie di video conferenza e di collaborazione/interazione online (Cisco Telepresence)  messe a disposizione da Cisco Italia, integrate in una soluzione pensata per l’offerta di servizi digitali al cittadino creata in collaborazione con K-Digitale e il partner Italtel. Liguria Digitale, la società in-house di Regione Liguria che si occupa della strategia digitale, svolge gratuitamente attività di coordinamento ed esecuzione del progetto, oltreché di supporto tecnico e operativo nell’attivazione della piattaforma digitale. 

 

"Lo sportello inaugurato oggi fa parte di quel rinnovamento necessario per la pubblica amministrazione - ha commentato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.Quella dei servizi da remoto è una frontiera che va perseguita con grande determinazione anche dalla pubblica amministrazione, per aiutare i cittadini ma anche per migliorare la viabilità nelle nostre città”.

 

Lo sportello che inauguriamo oggi darà la possibilità, ai tanti cittadini che abitano in Valpolcevera, di poter usufruire dei servizi comunali senza dover spostarsi verso altre zone della città. Vogliamo creare una rete capillare che possa mettere in condizione il cittadino di poter accedere a strumenti importanti senza dover fare il giro di mille uffici, come nelle più moderne città mondiali.  Ringraziamo Cisco e LiguriaDigitale per i sistemi che hanno sviluppato e messo a disposizione della cittadinanza” ha dichiarato il Sindaco di Genova Marco Bucci.

 

 “Siamo legati alla città di Genova da un protocollo di intesa firmato nel maggio scorso con molteplici obiettivi” ha commentato l’Amministratore Delegato di Cisco Italia Agostino Santoni. “Quando creiamo questi accordi, li pensiamo e li viviamo come progetti dinamici, in ascolto delle esigenze della città man mano che esse si manifestano.  Aiutando la Regione Liguria e il Comune di Genova a realizzare lo sportello virtuale speriamo di poter dare un piccolo supporto ai cittadini e alle imprese locali, mettendo le tecnologie semplici e sicure che oggi abbiamo a disposizione al servizio delle persone”. 

 

Continua la collaborazione tra Liguria Digitale e Cisco. In questo caso, dopo l’emergenza che il nostro territorio si è trovata ad affrontare negli ultimi mesi, la tecnologia diventa il mezzo per aiutare e semplificare la vita ai cittadini. Anche questo fa parte di una strategia digitale che deve sempre di più garantire un accesso veloce e semplice ai servizi” è il commento di Paolo Piccini, amministratore unico di Liguria Digitale.

 

All’inaugurazione di questa mattina hanno partecipato: il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Sindaco di Genova Marco Bucci, l’Amministratore Unico Paolo Piccini e il Direttore Generale Enrico Castanini per Liguria Digitale, l’Amministratore Delegato di Cisco Italia Agostino Santoni. 

 

Nei prossimi mesi il Comune ha in progetto di attivare il servizio anche presso gli altri otto municipi della città.

 

#

 

Cisco

 

Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Con le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner consentiamo alla società di connettersi in modo sicuro e cogliere già oggi le opportunità digitali del domani. Scopri di più su emearnetwork.cisco.com e seguici su Twitter @CiscoItalia

 

 

Ufficio Stampa

 

Cisco

 

Marianna Ferrigno

Tel: 800 787 854

email: pressit@external.cisco.com

 

 

Prima Pagina Comunicazione

 

 

Caterina Ferrara, Vilma Bosticco

Tel: 02/91339811

email: caterina@primapagina.it

 

 


Mail priva di virus. www.avg.com
]]>
Rubrik annuncia il supporto allo storage S3 Intelligent-Tiering di Amazon Wed, 05 Dec 2018 14:11:41 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507387.html http://content.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/507387.html Axicom Axicom

 

Rubrik annuncia il supporto allo storage S3 Intelligent-Tiering di Amazon

 

La piattaforma Rubrik di Cloud Data Management consente alle aziende di sfruttare in modo semplice e veloce la flessibilità e il risparmio offerti dal nuovo storage S3 Intelligent-Tiering di Amazon

 

Milano, 5 dicembre 2018 – Rubrik, azienda leader nel Cloud Data Management, ha annunciato il supporto del nuovo storage S3 Intelligent-Tiering di Amazon. Questo supporto permette alle aziende che utilizzano Rubrik di ridurre i costi storage legati ai dati archiviati, ai quali si accede in modo non frequente. L’offerta Rubrik offre alle aziende una soluzione unica per proteggere e gestire i propri dati dall’on-premise al cloud, oltre che un’opzione aggiuntiva per ottimizzare ulteriormente i costi storage legati all’archiviazione nel cloud.

 

 

NB il comunicato completo è allegato

 

 

 

 

##

 

Sandro Buti   •   T: +39 02 7526 1123   •   M: +39 335 6424 297 

Follow us on: Twitter& LinkedIn   •   Check out our new website!

 

http://content.comunicati.net/allegati/209780/18-18 Amazon S3.docximage007.jpg@01D39F4B.1E960C70

 

AxiCom Italia   •   via Benedetto Marcello 63   •  20124   •   Milano

 

The information in this email is confidential. The contents may not be disclosed or used by anyone other than the addressee.  If you are not the intended recipient, please notify us immediately at the above email address.

 

Please consider the environment before printing this email.

 

 

 

]]>