Andrea Mennillo, fondatore di Saycroft Holding e IDA International Development Advisory, su Wordpress

19/gen/2015 10:50:01 recensione.azienda Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Andrea Mennillo è esperto di finanza internazionale e membro del Parents' Leadership Council presso la Fordham University di New York.


La carriera di Andrea Mennillo

Andrea Mennillo consegue il diploma di laurea in Economia e Commercio e in Scienze Bancarie Internazionali, al termine dei quali prosegue la propria formazione presso i più importanti atenei in Europa, come l'Institut Catholique de Paris, la Sorbona e l'INSEAD in Francia, l'Università di Oxford e Cambridge in Inghilterra, l'università di Schwaebisch Hall in Germania. Il percorso professionale di Andrea Mennillo ha inizio nel 1986 presso Price Waterhouse con il ruolo di consulente. Dopo due anni, nel 1988, entra a far parte di Parfin, una Holding di investimenti, in cui è nominato Responsabile Corporate Finance. Nel 1995 passa al gruppo Bipop fornendo il suo prezioso contributo per la trasformazione dell'azienda da realtà locale a banca multinazionale. Nel 2004 si trasferisce presso Cesarini - Gualtieri in cui ricopre la posizione di consulente strategico per quanto riguarda i servizi bancari e le ristrutturazioni aziendali. Tra il 2006 e il 2010 riceve le nomine di Responsabile Investimenti de La Centrale Finanziaria e di membro del Comitato degli Esperti di Cassa Depositi e Prestiti. Nel 2012 decide di fondare una propria società a Londra, ZCA Advisory, impegnata nel fornire servizi professionali di consulenza strategica. Infine nel 2014 fonda Saycroft Holdings e IDA International Development Advisory, attive rispettivamente nei settori del wealth management e della consulenza.


Andrea Mennillo e l'esperienza in MAGIS

Andrea Mennillo è molto attivo nel sostenere attività filantropiche. E' stato, infatti, membro dell'associazione MAGIS - Movimento e Azione dei Gesuiti Italiani per lo sviluppo. Insieme si sono occupati dell'avvio di numerosi progetti volti a promuovere lo sviluppo dell'agricoltura in Burkina Faso, che prendono il nome di "Una sfida al deserto", come la progettazione e la successiva creazione di alcuni pozzi d'acqua dislocati su tutto il territorio, una diga situata nella città di Roumtenga e un liceo a Lebda - intitolato a suo padre Domenico Mennillo- in cui vengono insegnate le tecniche di coltivazione. La scuola accoglie oggi circa 250 ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni.


Per ulteriori approfondimenti sulla carriera di Andrea Mennillo e sulle sue attività filantropiche visita il blog personale del Manager.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl