Eventi per rispondere alle sfide del mercato

05/lug/2012 17:06:38 Reed Exhibitions Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

VISCOM ITALIA dal 4 al 6 Ottobre 2012 Fiera Milano Quartiere Rho
Eventi per rispondere alle sfide del mercato

 

Dalla Viscom Boutique come vetrina delle nuove soluzioni della comunicazione visiva al Green Trail per una comunicazione eco-sostenibile! Dalle performance live per creare applicazioni vincenti ai concorsi che premiano i giovani talenti.
Milano, 3 luglio 2012 - Inizia il count-down per Viscom Italia 2012. Moltissime le novità in campo per un’edizione che rivoluziona il classico concetto di fiera e che proporrà ai visitatori una tre giorni live di eventi speciali per favorire nuovi linguaggi e allargare i confini del mercato. Viscom Italia, da sempre motore di innovazione, segna così un nuovo traguardo offrendo un confronto diretto di esperienze, conoscenze e soprattutto la condivisione di obiettivi comuni. Ci sono nuovi mercati che si aprono per Viscom Italia, ci sono nuovi modelli di business e di relazione da costruire. Questa edizione ha colto questi segnali e abbiamo lavorato per trovare nuove idee per iniziare il 2013 con gli strumenti giusti per cavalcare la ripresa economica alla luce di uno scenario che è profondamente cambiato.
“Le iniziative che vi proporremo quest’anno - dichiara Paola Sarco, Exhibition Manager Viscom Italia - sono nate raccogliendo i preziosi suggerimenti arrivati sia dagli espositori sia dai visitatori per programmare attività che costituiscano un supporto concreto per il mercato. La vivacità di questa fiera, nasce dall’atteggiamento propositivo delle migliaia di persone che davvero vivono Viscom Italia non come una semplice vetrina di prodotti ma come l’opportunità di incontrarsi per sviluppare business. E con il contributo di tutti possiamo crescere anno dopo anno e raccontare il futuro della comunicazione visiva”.
Viscom Boutique: le eccellenze della comunicazione visiva
Ogni idea non nasce mai per caso, così è accaduto anche per Viscom Boutique. Si tratta del primo temporary shop dove sarà possibile esplorare tutte le potenzialità dei nuovi supporti e delle più recenti tecnologie, dove verranno mostrate le eccellenze in campo di applicazioni, prodotti e soluzioni completamente al servizio della comunicazione visiva.
Lo spunto, infatti, è partito dal concetto secondo il quale i punti vendita possono essere considerati una delle evoluzioni più attuali della capacità di comunicare al pubblico e di valorizzare il proprio brand emozionando. Partendo dal progetto e passando attraverso messaggi, valori e multisensorialità si raggiungono atmosfere esperienziali e nuove forme di entertainment. Valutazione assolutamente centrata, visto che oggi - lo sappiamo bene - ogni esperienza d'acquisto deve essere coinvolgente, avvolgente e seducente, sul piano estetico ed emotivo, al punto di catalizzare l’attenzione su ciò che si osserva per giungere a desiderare ciò che si guarda. Queste valutazioni devono essere riportate in tutti gli ambiti produttivi e distributivi, dall’industria manifatturiera, all’arredamento fino ad arrivare al mondo del retail, al punto vendita, ai franchisor e ai cosiddetti temporary shop che hanno bisogno di trovare sempre nuove e veloci soluzioni trendy per comunicare il loro punto vendita.
Ed è proprio in un’epoca in cui i format tradizionali non sono più sufficienti, che Viscom Italia ha pensato di realizzare il primo tailored store per mettere in scena tutte le novità dei nuovi media, una sorta di «glam boutique» indispensabile per stampatori, serigrafi, insegnisti ma anche direttori commerciali, retailers, marketing manager, shop designer, architetti, imprenditori e agenzie di comunicazione, che desiderano avvicinarsi a questo nuovo strumento al confine tra comunicazione e distribuzione.
Un nuovo modello economico: Viscom Italia sostiene la comunicazione Green
Mai come ora, il tema della sostenibilità è di dominio pubblico e la stessa green economy sta diventando una scelta quasi obbligata per aziende e multinazionali: auto che amano l’ambiente, cucine a impatto zero, energie rinnovabili, ecc. Viscom Italia amplia la sua mission diventando così fiera ad Impatto Zero®, sposando il progetto LifeGate. Con Impatto Zero® saranno compensate le emissioni di CO2 generate dai consumi energetici, dalla produzione di rifiuti e dall’utilizzo di carta dell’evento, partecipando alla creazione e tutela di oltre 81.000 mq di foreste in crescita in Bolivia. LifeGate ha deciso di acquistare i crediti di carbonio generati da un progetto che nasce con l’obiettivo di tutelare uno degli habitat più preziosi e importanti del pianeta fonte di ossigeno e ricca di biodiversità, ai piedi delle Ande e ai margini del bacino dell'Amazzonia. Attraverso il percorso Green Trail, che trova la sua attuazione in fiera, porteremo in primo piano le aziende che hanno prodotti, soluzioni e tecnologie certificate volte al rispetto dell’ambiente e al risparmio energetico. Il Green Trail sarà al centro di un’intensa attività di promozione e comunicazione, sia attraverso i materiali prodotti dalla manifestazione ma anche attraverso spot radio in diretta su LifeGate.
Le avanguardie tecnologiche della comunicazione visiva
DIY, ovvero Do It Yourself! È l’imperativo dei makers, i creativi digitali protagonisti della nuova rivoluzione industriale. Un fenomeno di costume, quello dei Makers che assume i contorni di un’avanguardia che preannuncia profondi cambiamenti nel mondo della produzione industriale, queste figure sono il nuovo enzima del cambiamento sociale; sono il motore del cambiamento, i promotori di nuova idea di autonomia e di immaginazione. Il fenomeno è americano ma ha attraversato in breve tempo l'oceano per imporsi anche in Italia. Il nostro paese ha bisogno di un pò di ispirazione per capire come mettere a frutto il più grande patrimonio che abbiamo: la nostra capacità di inventare. Viscom Italia, pioniere da sempre dei nuovi trend, ha voluto promuovere coloro che, attraverso la Rete e le tecnologie open source e la collaborazione delle persone, sono impegnati a generare nuovi modelli di business. Ed è questa la filosofia che nasce dietro il progetto, presente in fiera, di Viscom Makers Campus by Roland Experience Day, un laboratorio creativo in cui i metodi produttivi vengono completamente ripensati alla luce della cultura digitale. Con l'intento di alimentare le applicazioni VIC (Visual Interactive Communication) e grazie alle nuove tecnologie open source, nuovi materiali, software più avanzati, servizi web all’avanguardia, permetteranno di produrre oggetti personalizzati e non standardizzati rispondendo con sempre maggiore efficacia alle richieste dei nuovi consumatori della comunicazione visiva.
Viscom Awards: premia la creatività dei giovani talenti
Viscom Italia 2012 cerca nuovi talenti e lancia, all’interno dei Viscom Awards, due concorsi per far emergere tendenze e progetti innovativi dei nuovi linguaggi della comunicazione visiva.
Sarai tu la prossima DIVA?
Identificare, promuovere un prodotto, supportare le vendite: tra le molte forme di comunicazione una delle più efficaci è rappresentata dal POP Marketing.
Il concorso DIVA – Display Italia Viscom Award – promosso da Viscom Italia, in collaborazione con Display Italia, si propone di premiare le migliori soluzioni espositive per il punto vendita, packaging, vending, shop fitting e digital signage, frutto delle idee e dell’impegno congiunto di creativi, industria della marca e professionisti del retail. Partecipando al concorso avrete l’opportunità di dare visibilità e promuovere le vostre abilità professionali al vasto e selezionato pubblico di Viscom Italia: trade marketing manager, agenzie pubblicitarie e di comunicazione, studi grafici. Il concorso è aperto ai produttori di display, materiali espositivi di prodotti e arredi per il retail, nonché i committenti delle agenzie specializzate del settore. La giuria del concorso, composta da esponenti dell’industria di marca, agenzie e produttori – assegnerà i premi DIVA ai migliori lavori delle seguenti categorie: Soluzioni espositive durevoli - Soluzioni espositive non durevoli - Dispositivi di Digital Signage - Packaging - Vending - Shop Fitting.
Un incisione è per sempre
Un segno distintivo per differenziarsi dalla concorrenza: il Bulino d’Oro. Il concorso organizzato Viscom Italia, in media partnership con la rivista Graph Creative, edizione dopo edizione, si è rivelato, per i vincitori, non solo un riconoscimento prestigioso ma anche una concreta occasione per mettere in luce la propria creatività e competenza tecnica.
Ma il Bulino d’Oro è anche l’appuntamento biennale per scoprire quanto c’è di più nuovo nel settore: nuove applicazioni, nuovi mercati di sbocco che, oggi più che mai, possono offrire non solo ai partecipanti ma a tutti i visitatori idee e stimoli per aprire nuove strade. Non solo un premio, dunque, ma un appuntamento per l’intera industria dell’incisione, un momento di confronto fondamentale per comprendere dove va questo mercato, per incontrarsi e confrontarsi sulle future prospettive dell’incisione Made in Italy.
Con il biennale concorso per lavori d’incisione, Viscom Italia intende offrire a tutte le aziende del settore e agli Istituti Tecnici, la possibilità di mostrare la propria abilità e la qualità dei lavori. Le sezioni in gara:
1a categoria: Incisione Industriale - opere B2B, Business to Business, ovvero tutti quei prodotti che non vengono venduti direttamente al cliente finale, ma sono realizzati e poi ceduti a terzi per essere ulteriormente lavorati o per entrare a far parte di un prodotto finale diverso (es. fibbie, pannelli sinottici o altro).
2a categoria: Incisione Artistica - opere contraddistinte dalla presenza di incisioni che ne caratterizzano l'aspetto estetico, tipicamente modelli 3D realizzati partendo da schizzi 2D o immagini, realizzate con sistemi CAD/CAM.
3a categoria: Incisione Laser - opere che abbiano almeno una lavorazione di taglio e/o marcatura con laser a CO2 e/o Nd-YAG.
4a categoria: Giovani - Creatività, passione e voglia di fare: opere d'incisoria bi-dimensionale o tridimensionale realizzate su qualsiasi supporto ed eseguite con pantografi computerizzati da aziende operanti nel settore dell'incisoria da meno di cinque anni o da Istituti Tecnici, Scuole d'arte e di grafica.
Tutte le opere dei due concorsi in gara saranno esposte nell’Area Concorsi dedicata ai Viscom Awards per tutta la durata della fiera.
Viscom Italia è organizzata da Reed Exhibitions, leader mondiale nell'organizzazione di eventi fieristici, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 500 eventi in 39 Paesi. Nel 2011 Reed ha riunito oltre sei milioni di professionisti appartenenti ai vari comparti industriali di tutto il mondo, creando un giro d’affari di miliardi di dollari. Attualmente gli eventi Reed si svolgono nelle Americhe, in Europa, Medio Oriente, Asia Pacifica e Africa e sono organizzati da una rete di 33 uffici con personale altamente qualificato. Reed Exhibitions lavora su 44 settori industriali tra eventi trade e consumer e fa parte del Reed Elsevier Group plc, editore leader mondiale e fornitore di informazioni, e della società FTSE 100.
Per informazioni: Viscom Italia Press Office – Nicola Mirizio – Tel. +39 02 435170.61 – nicola.mirizio@reedexpo.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl