Logistica e magazzino: focus sulle scaffalature cantilever

07/set/2018 17:09:07 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le scaffalature industriali cantilever sono strutture statiche in metallo che sono utilizzate come scaffali per lo stoccaggio di carichi lunghi, che non riescono ad essere riposti all’interno di pallet, come barre di ferro, tubi, lamiere, travi in legno e pannelli. Trovano quindi applicazione soprattutto nelle industrie meccaniche, metalmeccaniche, falegnamerie e in tutte le aziende che lavorano con materie prime, semi-lavorati e lavorati medio-leggere o pesanti di grandi lunghezze.

Le scaffalature metalliche cantilever sono realizzate con una serie di colonne in acciaio poggiate su una base, a cui vengono agganciate le mensole a seconda delle diverse necessità del cliente. La movimentazione della merce è invece semplificata dai sostegni a sbalzo ed all’assenza di montanti sul lato frontale. Inoltre, i bracci delle scaffalature per carichi lunghi possono essere adattate a seconda dell’altezza del magazzino e del peso di carico delle diverse merci.

Ecco in breve alcuni dei principali vantaggi della scaffalatura cantilever:

·         Libertà nello stoccaggio, grazie all’assenza di ostacoli dettati dalla struttura

·         Modularità delle scaffalature per lo stoccaggio di carichi a lunghezza variabile

·         Realizzazione su misura a seconda della portata

·         Facilità e velocità nella verticalizzazione delle merci

·         Possibilità di raggiungere altezze molto elevate

·         Livelli altamente regolabili

·         Ideali per utilizzo sia interno che esterno

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl