Noleggio stand fieristici

21/feb/2014 16:26:44 Riccardo Paolini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Stiamo per uscire dalla crisi! E' questo il lite motive degli ultimi mesi, espresso dal politico di turno, non tanto perchè sia vero (numeri alla mano la disoccupazione, soprattutto la giovanile, è in aumento e molte aziende continuano a chiudere sopraffatte dai debiti), quanto per dare un minimo di ottimismo ai mercati e agli imprenditori che provano a realizzare qualcosa e ad investire in Italia. In realtà però che qualcosa si stia muovendo sembra essere confermato dall'aumento di richieste di progettazione stand fieristici per mercati, soprattutto esteri, che continuano ad essere innamorato dei nostri prodotti, in ogni settore di business. Torna di moda la Russia, dove la forbice sociale è nettamente più sbilanciata rispetto all'Italia e dove i ricchi sono ricchi davvero e pronti a fare follie per un prodotto di vero made in Italy artigianale: così molte aziende prendono a noleggio stand fieristici per affrontare il mercato estero ed esporre le proprie offerte con la speranza di fare buoni affari e riprendere una produzione ferma (o quasi) dal 2010. Un allestimento showroom di qualità, elegante e con quel plus di originalità tipico della famosa creatività italiana, potrebbe iinvogliare gli investitori verso un prodotto forse meno a buon mercato rispetto alle concorrenze spietate dell'estremo oriente ma sicuramente di una fattura superiore e di materie prime sicure e di prima scelta, per tornare ad avere una economia fatta di meno prodotti usa e getta e più di beni di lusso.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl