TOMARCHIO & COUS COUS FEST: DRINK PARTNERSHIP VINCENTE

TOMARCHIO & COUS COUS FEST: DRINK PARTNERSHIP VINCENTE.

Persone Andy Luotto, Lorenzo Libè, Alice
Luoghi Italia, Sicilia, Germania, Colonia, San Vito Lo Capo, provincia di Trapani
Organizzazioni Prossima
Argomenti gastronomia, alimenti, economia, industria alimentare, ristorazione

12/ott/2015 17:41:09 I Press Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SUCCESSO DI CONSENSI PER LE BIBITE TOMARCHIO ABBINATE AI TICKETS DEGUSTAZIONE

Ampio apprezzamento per i prodotti della storica azienda siciliana

Prossima tappa l’esposizione mondiale di Food&Beverage “Anuga”, in Germania

SAN VITO LO CAPO (TP) - La “drink partnership” di Tomarchio con il Cous Cous Fest ha rappresentato la grande novità dell’ultima edizione dell’evento di San Vito Lo Capo. La scelta dell’Amministrazione comunale di affiancare al vino, per il primo anno, le bibite Tomarchio nell’offerta per i tickets di degustazione, è stata largamente apprezzata dalle migliaia di visitatori che hanno partecipato alla manifestazione. Un successo di consensi rafforzato anche dall’alta qualità dei prodotti della storica azienda siciliana. A testimoniarlo sono i numeri di un’edizione – la 18esima – definita “da record”: un boom di presenze complessive, oltre 25mila visitatori, tradotto in 60mila tickets di degustazione acquistati.

«Dei 60mila tickets venduti, oltre la metà ha registrato come scelta una bibita Tomarchio, in primo luogo il “leggendario” Chinotto – commenta Lorenzo Libè, direttore generale di Sibat Tomarchio – L’opportunità del nuovo abbinamento con le ricette del Festival è stata accolta positivamente, anche perché il Cous Cous Fest sostiene, come noi, la cultura della buona alimentazione e della genuinità dei prodotti, con l’obiettivo di esportarla nel resto d’Italia e all’estero. La partecipazione dell’azienda all’evento, in qualità di drink partner, rientra nella nostra filosofia di affiancarci ai più importanti eventi di valorizzazione del patrimonio agroalimentare e culturale della Sicilia».

Apprezzamenti d’eccezione sono giunti anche da parte dei grandi chef protagonisti degli show cooking, primo tra questi Andy Luotto che, con un simpatico fuori programma, ha abbinato l’Aranciata Rossa Sanguinella di Tomarchio al suo primo piatto “Mango per Alice”, presentato al PalaBia.

 

E dopo il festival del cous cous nella nostra isola, il percorso di promozione intrapreso da Tomarchio farà tappa in un’altra grande manifestazione, di respiro internazionale: dal 10 al 14 ottobre 2015 le bibite dell’azienda siciliana saranno a Colonia, in Germania, per partecipare ad “Anuga”, tra gli eventi espositivi di Food & Beverage più importanti al mondo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl