Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Sun, 15 Dec 2019 02:02:25 +0100 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/1 Ansia e nausea : come superarle grazie ad un rimedio efficace Fri, 13 Dec 2019 19:25:05 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611406.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611406.html IBS Point IBS Point Quante mamme hanno sentito ripetersi questa frase dai propri figli? E quanti adulti hanno bruciori di stomaco o hanno provato quello stato di ansia che genera nausea, sudorazione o vomito?

Certamente virus e batteri sono le principali cause fisiche di nausea e vomito, ma a generare tali reazioni fisiche potrebbero essere anche le nostre emozioni, in particolare l’ansia.

“I cambiamenti fisiologici e neuroendocrini associati ad una determinata emozione influenzano tutti gli aspetti del nostro corpo, compreso il sistema digestivo “, dice Dennis a WebMD. “Queste risposte fisiche possono iniziare producendo un’immediato disagio gastrointestinale – mal di stomaco, nausea, vomito, diarrea – ed arrestarsi improvvisamente generando a lungo andare problematiche fisiche permanenti.

 

Cos’è la nausea?

Il termine nausea viene utilizzato in medicina per indicare una situazione di malessere circoscritta alla parte superiore dello stomaco che si accompagna spesso ad una sensazione di vomito, ad un rifiuto del cibo e ad un’incremento della sudorazione. È importante ricordare che la nausea è solo un sintomo connesso a cause organiche o psicologiche ma in nessun caso malattia.

 

Cos’è l’ansia?

È possibile definire l’ansia come una reazione involontaria del nostro corpo che mette in atto un meccanismo di difesa per prepararci alla messa in salvo da situazioni di pericolo.

 

Per fare questo, i muscoli tendono a prepararsi alla fuga, le vie aeree dei polmoni si espandono per favorire l’afflusso di ossigeno, la frequenza cardiaca aumenta, l’intensità della respirazione aumenta, le pupille si dilatano per migliorare la sensibilità della vista.

Queste sono tutte reazioni spontanee dell’organismo posto davanti alla percezione di una condizione di pericolo. Il nostro cervello però non interpreta come minacciose soltanto quelle situazioni rischiose dal punto di vista fisico, ma anche tutti quegli avvenimenti che possono compromettere la stabilità della persona anche dal punto di vista psicologico, non a caso, di fronte a situazioni psicologicamente stressanti come un esame scolastico, un colloquio lavorativo, un’esibizione in pubblico, è possibile che nella persona interessata si scateni una reazione ansiosa e che dalla reazione ansiosa insorga la nausea.

 

Cos’è la nausea da ansia?

Quella sensazione di “farfalle nello stomaco” che potresti provare prima di parlare in pubblico ad esempio potrebbe accompagnarsi ad un senso di nausea che generalmente passa in un tempo breve ma nei casi più gravi e quindi in una condizione di ansia protratta questo senso di nausea potrebbe presentarsi in maniera frequente generando, alla lunga, seri problemi. Infatti quando il fenomeno si presenta con una certa frequenza e per un periodo di tempo prolungato, può degenerare in gastrite nervosa o ulcere, la cui risoluzione richiede un doppio intervento perché sarà necessario agire a livello organico, andando a migliorare le condizioni di salute dello stomaco, e a livello psicologico andando a combattere l’ansia per evitare che continui a sollecitare negativamente quest’organo causando:

  • bruciore di stomaco, reflusso acido
  • mal di stomaco, gonfiore
  • diarrea, costipazione, spasmi dolorosi nell’intestino
  • nausea e vomito.

Durante l’attacco di nausea da ansia potresti avvertire anche una sensazione di vertigine, offuscamento della vista o un malessere diffuso e, durante gli attacchi più intensi, queste alterazioni possono persino sfociare nello svenimento.

Chi soffre di questa somatizzazione potrebbe sentirsi particolarmente minacciato dalla perdita di controllo sul proprio corpo e dal carattere invalidante del disturbo, che interferisce in modo pesante con la vita quotidiana infatti potrebbero essere la nausea stessa a nutrine l’ansia generando un circolo vizioso alimentato dalla paura di vomitare: la sola idea che questo possa accadere turba a tal punto da aprire le porte all’ansia e alla nausea strutturando così una vera e propria fobia definita Emetofobia.

 

Come posso gestire l’ansia da nausea?

In assenza di una vera situazione di emergenza ci sono alcune cose che puoi fare per controllare la nausea da ansia:

 

Prova a concentrarti sul presente piuttosto che preoccuparti su ciò che potrebbe accadere in seguito.

  • Fai respiri lunghi e profondi.
  • Evita cibi fritti, grassi e dolci
  • Evita un’intensa attività fisica
  • Indossa abiti che non restringano lo stomaco.
  • Ci vuole tempo perché il tuo corpo riceva il segnale che non sei in pericolo immediato, quindi non essere troppo duro con te stesso.

 

Cosa posso fare per liberarmi definitivamente dall’ansia?

Se tu o il tuo bambino soffrite di frequenti mal di stomaco o nausea, consultate prima un medico per escludere qualsiasi causa fisica come ad esempio la presenza di batteri, virus, reflusso acido, intolleranze alimentari, costipazione. Dopo aver escluso le cause fisiche, dai un’occhiata da vicino a come tu o il tuo bambino reagite a situazioni stressanti.

 

“Sappiamo tutti che la nostra mente influenza il nostro corpo e viceversa. La chiave per liberarsi da questi malesseri fisici potrebbe trovarsi nell’imparare a gestire le nostre reazioni emotive agli eventi ” afferma Dennis.

 

Ad esempio, un colloquio di lavoro imminente o un esame scolastico potrebbero far temere ansiosamente l’insuccesso. Questa paura porta con sé una cascata di emozioni negative e disagio fisico, quando invece potremmo imparare a vedere la situazione in maniera più positiva, come ad esempio un’opportunità per condividere le tue competenze, il tuo entusiasmo o semplicemente per imparare dall’esperienza.

 

Per riuscire a cambiare il nostro modo di vedere le cose e quindi per affrontare gli eventi di vita in maniera più positiva dovremmo affidarci ad uno psicoterapeuta. Per richiedere ulteriori informazioni al Dott. Amleto Petrarca Psicologo Psicoterapeuta di Bologna puoi visitare la pagina ufficiale: https://www.amletopetrarca.com

]]>
Bowling Seventies - Cerasolo (RN): 20/12 Million Party, 22/12 Aspettando Babbo Natale, 27/12 Martini and the Olives, 31/12 Capodanno 2020 Fri, 13 Dec 2019 16:22:46 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611403.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611403.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione
Bowling Seventies - Cerasolo (RN): 20/12 Million Party, 22/12 Aspettando Babbo Natale, 27/12 Martini and the Olives, 31/12 Capodanno 2020

A Rimini, il Bowling Seventies di Cerasolo non è solo il luogo perfetto per divertirsi tra i birilli o mangiare in famiglia o con gli amici (è pizzeria, ristorante, paninoteca). A dicembre 2019 si susseguono gli appuntamenti: concerti, dj set e pure gli eventi dedicati ai più piccoli. Ma andiamo con ordine.

Sabato 20 dicembre invece dalle 22 prende vita l'evento Milllion Party. La musica è un live dj set pieno di dancehall, hip hop, reggaeton. E' il momento perfetto per scatenarsi prima di Natale. Dalle 22.00.

Domenica 22 dicembre, dalle 16, prende vita “Aspettando Babbo Natale”, una grande sorpresa per tutti i bambini. Babbo Natale infatti sarà disposizione per consegnare i propri doni ai bimbi... 🎁🎁 E non è tutto. Ci saranno anche Anna ed Elsa, le fanciulle dell'amatissimo film della Disney Frozen. Ingresso libero.

Venerdì 27 dicembre il divertimento al Bowling Seventies di Cerasolo (RN) continua, con la live music di Martini and the Olives. Sul palco vanno Lady Martini (vocals, percussions); Perry Boogie (piano, vocals) Mattia Montesi: (bass, vocals) Luca Gallignani (drums, vocals). Nei loro concerti mescolano musica ed atmosfere che vanno dagli anni '40 ai primi anni '60, con una selezione freschissima di infuocato Boogie Woogie e potente Rythm'n'Blues. Dalle 22.00.

E che succede l'ultima Notte dell'anno? A Capodanno 2020 al Bowling Seventies di Cerasolo (RN) inizia con una cena che ospiti possono scegliere dal ricco menù alla carta. E poi tanto divertimento, in un evento che insieme musica, animazione e spettacoli. La serata va avanti fino a tarda notte e l'ingresso dopo cena è libero, per festeggiare insieme. 

Bowling Seventies
Via Ausa, 101 �“ 47852 Cerasolo (RN)Aperto ogni giorno dalle 17 alle 1 (dal giovedì al sabato fino alle 2:30)Sala slot aperta già dalle 8:30
info e prenotazioni 0541.759376, 328.0236222

Cos'è Bowling Seventies 
A Rimini, il Bowling Seventies di Cerasolo è uno dei più grandi e completi centri di divertimento. E' il luogo ideale per divertirsi con gli amici  o in famiglia con feste, compleanni, eventi e cene aziendali, cene scolastiche, dopocena e aperitivi fra amici. Aperto ogni giorno dalle 17 alle 1 (dal giovedì al sabato fino alle 2:30), ha un ampio parcheggio ed è un ambiente accogliente per adulti e bambini.A disposizione degli ospiti bowling, short bowling, carambole, sala slot machine, sala giochi, video games e un favoloso Play Park. Le 9 piste da bowling  in legno luccicano come quelle americane, grazie alla lavorazione del legno. Grazie poi ad un grande maxischermo multimediale e alle piste lunghe ben 18 metri, dotate di sponde per bambini, il divertimento è assicurato, per tutti.Bowling Seventies è anche pizzeria, ristorante e paninoteca con menù per tutti i gusti e tutte le età. Tra i fornitori di Bowling Seventies ci sono molti produttori di eccellenze romagnole, mentre il primo pizzaiolo è Felice Di Maggio, più volte sul podio al 18esimo Campionato mondiale di pizza piccante svoltosi a Scalea (CS) con la partecipazione di oltre 300 concorrenti provenienti da tutto il mondo. E per i più piccoli? Non mancano truccabimbi, baby dance, spettacoli e animazione. Bowling Seventies organizza pure feste di compleanno e pensa anche alla torta.





/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


]]>
Un Saluto azzurro a Fabbriano (by Estense com) Fri, 13 Dec 2019 12:41:24 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611382.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611382.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA

 
 

È scomparso la notte scorsa, all’età di 83 anni, uno dei pittori più importanti che Ferrara abbia avuto nell’ultimo mezzo secolo. Ivano Fabbri, in arte Fabbriano, si è spento dopo una lunga malattia, che negli ultimi due mesi ha avuto una accelerazione fatale.

Fabbriano rappresenta, ha rappresentato, un punto di riferimento per l’arte figurativa italiana. La sua carriera inizia agli inizi degli anni ‘60, quando fa suo il nome d’arte lo ha accompagnato fino ad oggi.

Una firma che gli deriva dai viaggi dell’artista ancora ventenne in Spagna, Francia e Germania. E proprio in Germania, il pittore ferrarese incassa uno dei suoi primi riconoscimenti morali.

Siamo alla fine degli anni sessanta. Kokoschka notò i suoi quadri in una galleria di Monaco di Baviera. E fece il nome di quell’italiano sconosciuto a una delle più prestigiose gallerie d’arte della città, che aveva in animo una collettiva sui talenti europei emergenti. Fu così che Fabbriano espose alcune opere nel 1970 alla Galerie Eichinger in Maximilianstrasse.

Ma Kokoschka infatti non fu l’unico grande della pittura a notarlo. Qualche anno prima l’artista incontrò Emilio Vedova a Venezia. Allora il maestro disegnava tratti neri, violenti, su carta di giornale. Vedova non rimase indifferente e gli fece i suoi complimenti.

Intanto il carattere della sua produzione artistica prende forma: dal “Actionem Aktionismus” degli anni Sessanta vissuto con artisti quali Günter Brus, Arnulf Rainer, Ludwig Attersee, al “Gruppo Sintesis Informale” a cui aderisce nel 1968 con Carlos Mensa, Rafael Canogar, Luis Feito, fino al ritorno in Italia con la mostra, nel 1974, al Centro Attività Visive del Palazzo dei Diamanti di Ferrara, in cui esporrà nuovamente negli anni successivi.

Nel 1977 è inserito nell’Archivio Storico delle Arti Contemporanee della Biennale di Venezia. Altre personali lo vedono protagonista a Palazzo Barberini a Roma (1984), Palazzi Pacucci a Grosseto e Guasco ad Alessandria (1985), oltre a Palazzo Lanfranchi a Pisa. 

Nel 1984 gli viene assegnato il prestigioso Premio Joan Mirò di Barcellona e nello stesso anno espone al Centro Internazionale d’Arte Contemporanea di Parigi. In tutti questi anni sue mostre si succedono in vari centri espositivi: da Varsavia, a Bucarest, a Ploudiv (Bulgaria), a Ginevra, a Monaco, Francoforte, a Swansea (Inghilterra) e a Sarajevo, Belgrado, Skopjie, a Montecarlo. Oltre a Mosca, Krasnodar, a Tokio, a Barcellona, Parigi, Los Angeles.

Rassegne monografiche dell’artista ferrarese si sono tenute a Chicago, New York e Granada. In Italia espone nuovamente a Palazzo Barberini a Roma e al Castello Estense e a Palazzo Schifanoia a Ferrara. Nel 1989 gli viene consegnato il Premio Guercino d’Oro dalla città di Cento (Fe). Riceve nel 1991 la medaglia d’oro per l’arte dalla Città del Messico, tre anni dopo il I Premio Viviani a Pisa e nella stessa città nel 2003 il I Premio Nazionale.

Nel 2004 torna a Ferrara per esporre alla galleria del Carbone. L’anno successivo è a Mantova a Palazzo della Ragione e poi di nuovo a Firenze e a Ferrara, a Casa dell’Ariosto, nel 2008.

Nel 2013 torna a respirare l’aria mitteleuropea con la mostra “Da Vienna a Berlino”, una personale itinerante nelle maggiori città di lingua tedesca che raccoglie alcuni quadri degli esordi e opere nuove, fino alle porte marittime di Amburgo, oltre a integrazioni di altri lavori che si riallacciano alle tematiche dei “grandi viaggi”. Il tutto sotto il pennello dell’espressionismo.

Negli ultimi anni Fabbriano ha esposto nel 2014 a Villa Bighi in occasione del Settembre Copparese, e di nuovo a Copparo con la personale “Tempeste”, che raccoglieva le sue opere più significative dagli anni ’90 ad oggi, nelle sale della galleria Civica Alda Costa.

Nell’ottobre del 2015 la sua ultima esposizione, tenutasi nella Banca Mediolanum di via Saraceno a Ferrara.

 


https://www.estense.com/?p=825044
]]>
What I believe buy wow classic gold is Fri, 13 Dec 2019 03:12:25 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611258.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611258.html mmogomlb mmogomlb What I believe buy wow classic gold is worth pointing out is that in vanilla it mattered that you just took the aggressive classes to raids because overall folks sucked at WoW Classic compared to now, I believe you could almost definitely clear some of the raid content with any classes in the raid so long as you dont have too many of the bad classes in there.

In the end of the day there will always be individuals who will select the courses to perform the rest, however if I return to WoW Classic (Ex hardcore raider) I may play among the competitive classes, and determine how great I could get with it. Along with the idea that in case you join a guild as any particular course and be genuinely forced to play with the spec that performs well is simply not true for 80 percent of the raiding guilds that will form.

I believe you're coming from a strange place when you seem to believe that individuals expect WoW Classic to be just like a new adventure. People wanted WoW Classic BECAUSE they already played and knew WoW Classic, they didn't need a new fresh encounter. Also only re-balancing the amounts is a stupid idea which I bet you gave no thought in any way. It could be fine in PvE but fostering damage or reducing mana costs for poorer classes would have a huge impact in PvP, mainly for hybrid classes that aren't nearly as weak in PvP as in PvE. Imagine a elemental shaman being able to pump out those CL/shock crits without going out of mana, feral druids

doing exactly the same (boosted) harm as the rogues but with the capability to cure (which might be fostered ) and change into endure form (which currently would have fostered armour to keep up with warriors in PvE). Basically it is a dreadful idea to change the numbers only, they'd have to change the courses completely if they were to attempt to equilibrium vanilla. Why do people like you act like PvE is the one thing which matters in WoW Classic and do not give a single idea about how this impacts the PvP'ers??

I believe it's going to be a fantastic while before may wow classic gold be new content, but all of it is in line with the doctrine of this older game, so it is accepted. WoW Classic as a sandbox would possibly be the best MMO to exist. I believe that would give us nostalgia, as I think most of us played WoW as a sandbox if we were kids anyway.

 

 


Buy affordable products here: https://www.mywowgold.com/

]]>
13/12 Magika - La Notte delle Stelle Edition, 14/12 dUb con Fred De Palma + Enamorè, 20/12 Cuore Matto, 22/12 WAV con Boro Boro, 25/12 Natale in Villa con Sheky @ Villa Bonin Thu, 12 Dec 2019 16:14:11 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611248.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611248.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione
13/12 Magika - La Notte delle Stelle Edition, 14/12 dUb con Fred De Palma + Enamorè, 20/12 Cuore Matto, 22/12 WAV con Boro Boro, 25/12 Natale in Villa con Sheky  @ Villa Bonin

13/12 Magika - La Notte delle Stelle Edition @ Villa Bonin

(orari, dettagli e prezzo nell'evento Facebook qui sopra)

Magika - La Notte delle Stelle Edition, in programma venerdì 13 dicembre a Villa Bonin, è una serata dedicata principalmente alle cene aziendali. Si inizia a far festa già con l'aperitivo e a cena, allietati dall’intrattenimento live di Caltran. La festa prosegue con la musica del momento con dj set. Alla voce invece c'è Ares Favati. Il sound è quello di Magika, reggaeton e pop music sin ugual.  Omaggio per tutti, uomo e donna, entro le ore 01 per chi si registra su villabonin.it

/////

14/12 dUb con Fred De Palma + Enamorè @ Villa Bonin

(orari, dettagli e prezzi negli eventi Facebook qui sopra)

Sabato 14 dicembre 2019 a Villa Bonin prende vita dUb. E' un party scatenato dedicato a chi ama i suoni black che fanno muovere a tempo tutto il mondo, non solo l'Italia, in questo periodo. Il meglio di hip hop, r'n'b e trap, mixato in modo unico. Come special guest arriva Fred De Palma, uno dei protagonisti della scena musicale italiana. Dopo aver pubblicato uno dei successi dell'estate 2019 ("Una volta ancora", interpretata con Ana Mena conta quasi 70 milioni di ascolti su Spotify!), 13 settembre 2019 ha pubblicato l'album "Uebe”. Nel Second Stage di Villa Bonin, la Barchessa, prende invece vita Enamoré, party che fa ballare a suon di electro latino e reggaeton fin dal 2013. La serata, per chi lo desidera, inizia dalla cena, che come sempre a Villa Bonin è all'altezza delle aspettative dei più esigenti.  Ingresso ridotto donna entro le 0 e 30 per chi si registra su villabonin.it

/////

20/12 Cuore Matto @ Villa Bonin

(orari, dettagli e prezzo nell'evento Facebook qui sopra)

Venerdì 20 Dicembre 2019 a Villa Bonin prende vita una versione natalizia di Cuore Matto, una festa evento davvero perfetta per vivere con gli amici l'atmosfera delle feste.  Cuore Matto è  l'evento simbolo di divertimento & stile in città e non solo. E' un appuntamento dedicato a chi vuol divertirsi con eleganza, emozionandosi. Ogni festa diventa un evento da ricordare, con la voglia vivere tutto daccapo, ancora una volta... A Natale una festa così è un classico tutto a vivere, come "Una poltrona per due", film che viene utilizzato per il flyer che racconta l'evento sui social.

/////

22/12 WAV con Boro Boro @ Villa Bonin 

(orari, dettagli e prezzo nell'evento Facebook qui sopra)

Domenica 22 dicembre 2019 Villa Bonin si riempie dell'energia di WAV, We Are Vicenza, scatenata festa studentesca che approda nella location simbolo del divertimento in Triveneto (e non solo). Come special guest c'è Boro Boro, celeberrimo trapper piemontese. Fattosi conoscere ad X Factor 12, è un artista di grandissimo successo anche su Spotify, dove la sua "Lento", prodotta con Don Joe e Mambolosco totalizza quasi 50 milioni di ascolti.

/////

25/12 Natale in Villa con Sheky @ Villa Bonin

(orari, dettagli e prezzo nell'evento Facebook qui sopra)

Mercoledì 25 dicembre anche a Villa Bonin è Natale... Si balla con Sheky, festival "molesto" perfetto per bruciare calorie ballando con Babbo Natale, le renne & compagnia... E' una festa pensata per chi vuol dimenticarsi di tutti i pensieri, conoscere tanta gente e ballare fino a tardi. La musica? E' la più forte degli ultimi 30 anni, per scatenarsi e cantare a squarciagola. Sarebbe già abbastanza, ma non mancano Sheky Dancers e Gadget molesti. Omaggio donna, entro le ore 0 e 30, per chi si registra su villabonin.it

/////


Villa Bonin Club & Restaurant
Via Del Commercio, 49 | 36100 Vicenza - Uscita A4 Vicenza Ovest



COS'E' VILLA BONIN
Villa Bonin Club & Restaurant da vent'anni è un punto di riferimento in tutto il Nord Italia per chi ha voglia di divertirsi, cenare e ballare. Aperta da gennaio a dicembre, è un grande spazio pieno del meglio che la tecnologia al servizio dello spettacolo può offrire: maxi schermi, luci e impianto audio creano emozione, grazie al talento di top dj come Bob Sinclar, Nervo, Gigi D'Agostino, Gabry Ponte (...) e a party scatenati come Besame, format nato qui e oggi costantemente in tour in tutta Italia. Ma Villa Bonin non è solo questo. Come dice il nome stesso del locale, è anche un edificio ricco di storia, che ospita la barchessa di una grande villa palladiana. Qui ogni serata che inizia presto, da un aperitivo a cinque stelle che diventa una cena servita all'altezza delle aspettative dei più esigenti.


/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


L'immagine può contenere: 1 persona, testo
]]>
Vitaldo Conte e.... Crowley (Dyoniso, Tabula Fati 2020) Thu, 12 Dec 2019 15:57:44 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611244.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611244.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA

«Io, la Bestia 666, sono chiamato a rivelare questo culto e a propagarlo nel mondo. Mediante la mia Donna, chiamata la Donna Scarlatta, che è qualsiasi donna la quale riceva e trasmetta la mia Parola ed Essere Solare, si compie questa mia opera; in quanto senza donna l’uomo non ha potere» (A. Crowley).

«Io non posso vivere senza di te. L’altra bocca d’inferno mi avrà, ma non sarà tanto calda come la tua» (A. Crowley).

L’inglese Aleister Crowley (1875-1947) è noto in Italia soprattutto per gli aspetti della sua magia rossa, che praticò nell’Abbazia da lui edificata in Sicilia, a Cefalù. Era la fantastica Thelema. Giudicava infatti magnetico questo ambiente, anche per le attrattive naturali, che gli consentì di elaborare aspetti significativi del suo pensiero magico. Approdò a Cefalù il 31 marzo del 1920 e fu espulso dall’Italia nel 1923.

Ho attraversato nel mio testo la magia sessuale e artistica di Aleister Crowley, nel suo transito a Cefalù dove edificò l’Abbazia di Thelema: su ‘Dionysos’ n. 8, Arte e Magia (Ed. Tabula fati, 2020).

Vitaldo Conte



















Ho attraversato la magia sessuale e artistica di Aleister Crowley, nel suo transito a Cefalù dove edificò l’Abbazia di Thelema, sulla rivista ‘Dionysos’ n. 8 (Ed. Tabula fati, 2020) dedicata ad “Arte e Magia”. Allego il pdf del testo e la copertina della rivista.




]]>
13/12 Victory2mila, 14/12 SuperStar 90, 20/12 Vacanze di Natale 2019, 21/12 Crash! SnowPark @ Feel Club Thu, 12 Dec 2019 15:39:21 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611243.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611243.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione

13/12 Victory2mila, 14/12 SuperStar 90, 20/12 Vacanze di Natale 2019, 21/12 Crash! SnowPark  @ Feel Club


13/12 Victory2mila @ Feel Club

(orari, dettagli e prezzi nell'evento Facebook qui sopra)

Ogni notte vissuta lascia un segno nel cuore e per ogni notte epica c'è un luogo che la ricorda… Tra i club da ricordare c'è e ci sarà sempre Victory. Gli istanti vissuti non si dimenticano e per questo Feel Club presenta l'unico e originale evento dedicato alle notti vissute in questo club, quelle targate #Victory! La notte si elettrizza con i ritmi vibranti e i suoni unici con i dj che hanno fatto la storia del Victory. Dinner Live Dj Edo; Voice Andrew Wee; Dj A. Bozzi, M. Favaretto, A. Castaman. Ingresso omaggio donna entro le una (per chi si registra su feelclub.it)

/////


14/12 SuperStar 90 @ Feel Club

(orari, dettagli e prezzi nell'evento Facebook qui sopra)

Anche se non è possibile mettere la vita in loop, SuperStar 90, in programma al Feel Club sabato 14 dicembre 2019, fa vivere ancora una volta la notte degli anni '90! Il format per chi, come te, ha nel cuore la musica del decennio che ha dato vita a miti intramontabili! La serata inizia già all'ora dell'aperitivo, per proseguire un dinner show che mette insieme l'intrattenimento di Francesco Capodacqua e i piatti d'eccellenza di Feel Club, all'altezza dei più esigenti. Ingresso omaggio donna entro 00.30 (per chi si registra su feelclub.it)


20/12 Vacanze di Natale 2019  @ Feel Club

(orari, dettagli e prezzi nell'evento Facebook qui sopra)

Venerdì 20 dicembre 2019 al Feel Club l'evento è Vacanze di Natale 2019, l'evento perfetto per iniziare con il piede giusto il periodo delle feste di fine anno. La cena è animata da Gianluca Indovino,  in collaborazione con "A cena con Max". Per qualche riguarda il cibo, si sceglie tra tante proposte (menu di carne o pesce, pizza d'autore, hamburger gourmet, insalatona). Dopo cena vanno invece in console Matteo Favaretto e Edo Dj

21/12 Crash! SnowPark @ Feel Club

(orari, dettagli e prezzi nell'evento Facebook qui sopra)

Sabato 22 dicembre al Feel Club il party è Crash! SnowPark. Una festa Crash! significa amici, musica, gadget e molto altro, il tutto mixato per un divertimento scatenato. Se poi il tema è SnowPark, non scatenarsi in un parco invernale a tema pieno di musica sembra impossibile… Alle 21 le porte di Feel Club si aprono per la cena, disco dalle 22 e 30. Ingresso omaggio donna entro 00.30 (per chi si registra su feelclub.it)

FEEL CLUB
Via Vecchia Ferriera 22, 36100 Vicenza - Uscita VI Ovest 
+39 349 493 84 49
Facebook goo.gl/82H3k5

Feel Club dall'autunno 2019 è tornato a scaldare i weekend di chi ha voglia di far tardi con stile, in una location che sa come coccolare i suoi ospiti già a partire dall'ora dell'aperitivo e poi per tutta la notte. Feel è un Club d'eccellenza, in cui ogni dettaglio è curato fino all'inverosimile, dai cocktail al design, dalla musica al servizio, dal cibo alle luci... E' perfetto per guardare e farsi guardare. E al Feel, punto di riferimento del divertimento, ci si sente soprattutto a casa, perché è il luogo perfetto per dimenticare lo stress della settimana cenando, ballando e pure chiacchierando con gli amici. 




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


L'immagine può contenere: testo
]]>
23/12 Barbariccia Ice @ Castello degli Angeli Thu, 12 Dec 2019 15:34:07 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611242.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611242.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione
23/12 Barbariccia Ice @ Castello degli Angeli 

Chi tra Bergamo e Garda ha voglia di rilassarsi, mangiare e poi ballare con stile può seguire gli eventi organizzati dallo staff DV Connection. Le location sono tante, tutte particolari, per cui chi lo desidera può ogni sera o quasi cambiare spazio, ma continuare a divertirsi in un ambiente curato in ogni singolo dettaglio. Tra gli eventi più amati c'è senz'altro Barbariccia, pool party estivo che fa rilassare con stile. 

Chi ha creato Barbariccia non poteva certo far aspettare la prossima estate per far trascorrere ai suoi ospiti una serata a cinque stelle... per cui ha pensato alla soluzione più consona: un Barbariccia Ice Party al Castello degli Angeli di Carobbio (BG). La data da segnare in agenda è lunedì 23 dicembre, perfetta per salutare gli amici subito prima di Natale. l'evento inizia alle 19 e termina alle 24. Christmas Village con doni che fanno girare la testa, Snowland Theme (ovvero una situazione decisamente innevata), live show e poi dj set  a cura di LMC, Davide Terzi, Luis ed altri artisti. 

 L'evento prende vita anche in caso di maltempo. 

Castello degli Angeli
Via Scalette snc Carobbio degli Angeli (BG)

Info & Reservation
Cel. 3494410654 Damiano

Evento Facebook con tutti i dettagli 




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


]]>
Intervista a Anna Ferraresi (Essere in Colore) Thu, 12 Dec 2019 14:00:33 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611233.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611233.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA

 

D Anna, una nuova mostra a Ferrara, un ritorno?

A quanto pare sì. Più che un ritorno lo sento un inizio.

Diversi anni fa quando esposi a Ferrara ero ancora “acerba”, non tanto nella tecnica grafica e pittorica, quanto nella via da intraprendere a livello artistico, cosa che ora sento molto più delineata di un tempo.

D- Laura Rossi. nota esperta arte visiva presenta la tua mostra “ Essere in Colore” alla Sala Nemesio Orsatti

Devo dire che tutto è accaduto nel modo più naturale ed inaspettato. Ho pubblicato alcuni  mie lavori sui social e lei stessa vedendoli mi ha contattata, esprimendomi l’interesse nel vederli dal vero , cosa che è accaduta in tempi brevi.

Credo che il nostro incontro sia stato in un certo senso magico, in quanto lei ha veramente compreso un talento che io stessa  ho sempre sottovalutato e ritenuto molto intimo, quasi timoroso di concedersi in pubblico.

Quando Laura  mi ha parlato della mia arte ha acceso in me un senso di gratitudine e di commozione, perché in fondo l’arte esprime se stessa nel racconto in parole , in musica , in simboli,  in colore e tutto sommato è un estensione della propria anima al di fuori come un arto che si protende verso gli altri.

Essere presentati da Laura Rossi per me è un grande piacere e onore.

D Uno zoom sul tuo percorso pluridecennale

A 16 e 17 anni disegnai i mie primi ritratti tra cui  quello di Lev Tolstoj , che riscosse un gran successo , in particolare l’interesse della mia professoressa di storia dell’arte .

Le mie prime opere sono la ricerca del tecnicismo fine, nell’espressione dei volti, di sguardi attenti che scrutano lo spettatore , affinchè non si sappia più chi  osserva e chi è osservato.

Negli anni 80-90  ho giocato con l’ambiguità dei soggetti da me rappresentati, tra cui il giullare, od oggetti che divenivano esseri , orologi, lune, forchette in una sorta di linguaggio fantastico a volte sarcastico e a volte amaro, ma pur sempre espressione di un inquietudine di fondo che è in quel periodo era particolarmente forte e presente.

Ho avuto lunghi periodi di assenza artistica.

Ho ripreso nel 2013 con la partecipazione al  Milano Design Week - Fuorisalone del Mobile Milano nel 2013 con artisti di tutto il mondo  per l’evento “Puzzle On Planet”, e con le illustrazioni degli Arcani Maggiori dei gatti.

... D- Dove va ora la tua "poetica pittorica"?

Le ultime opere rappresentano una vera rivelazione anche per me , dove il tormento è finalmente  placato, dove non è più importante il tecnicismo e perfezionismo, la bellezza o l’assurdo, la malinconia o le rappresentazioni interiori.   Tutto ciò che io posso esprimere è me stessa nel modo più semplice e probabilmente più vero, attraverso il linguaggio dei colori , linee, curve  e simboli.  Il colore è per me l’essenza di tutto ciò che è illuminante. 

Non avrei mai potuto così esprimermi nei miei vent’anni e forse tutto ciò è un gran traguardo, perché frutto di un vissuto veramente vissuto in tutta la sua vasta complessità e come tale trasmutato in qualcosa di armonioso e giocoso. E’ un po’ tornare bambini e godere nel giocare.

Anna  un tuo obiettivo  artistico?

Le donne artiste sono sempre state sottovalutate e poco presenti nelle grandi gallerie internazionali. Sarebbe bello che questa tendenza e consuetudine venisse infranta e che l’arte  in quanto tale fosse rappresentativa anche del mondo femminile.

Un sogno sarebbe quello di esporre in gallerie importanti, che ne so da Ferrara a New York.

Non sarebbe male…….

https://www.facebook.com/AnnaDarshi/

https://www.ferraraitalia.it/il-mondo-magico-di-anna-darshi-ferraresi-189475.html?fbclid=IwAR2y35Ire1f4fT29KUCVNzTyA0hxBZCXk8BcHvD_1l2UFJFnsyrw_t8k3n8

https://www.cronacacomune.it/notizie/37908/opere-di-anna-ferraresi-in-mostra-a-pontelagoscuro.html

https://www.estense.com/?p=822616&fbclid=IwAR0YrwhFNE1SNU8Oq5Uv7VXl8PcGl4OLt1Igv3JqOVUb5btDE5ltmPfRz10

 

 

 

 

]]>
Piacenza, il ritrovamento della tela di Klimt. Sgarbi: “Il miglior augurio di buon natale e un rilancio per Piacenza” Thu, 12 Dec 2019 13:15:47 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611231.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611231.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA

Da: VITTORIO SGARBI - (Ufficio Stampa)  
 
Piacenza, il ritrovamento della tela di Klimt. Sgarbi: “Il miglior augurio di buon natale e un rilancio per Piacenza”

ROMA - “Se confermata, la notizia del ritrovamento del dipinto di Klimt, “Ritratto di Signora”, rubato a Piacenza alla Galleria Ricci Oddi iil 22 febbraio del 1997, è il migliore augurio di Buon Natale”.
Lo dichiara lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi che aggiunge: “Un’opera intensa, parlante, il ritratto di donna è un’immagine familiare e umanissima che dava il carattere all’intero museo”.

Secondo il critico d’arte “il suo ritrovamento è il miglior rilancio per Piacenza e per la Galleria Ricci Oddi mentre s’inaugura il crimine della Chiesa del Carmine: un restauro criminale benedetto dalla Soprintendenza!”

l’Ufficio Stampa
(Nino Ippolito)
+39 334 3265383


--
 

 

]]>
Giuliana Berengan: Cara amica ti scrivo (Wall Street International Magazine) Thu, 12 Dec 2019 13:13:41 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611230.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611230.html FUTURGUERRA FUTURGUERRA

Da: Giuliana Berengan 


Care amiche, cari amici,

 

c’è una storia, un’altra storia

che può scriversi attraverso

il gesto di una lettera.

Parole uniche, preziose, depositate

su di un foglio che si fa legame

di cuore con altro cuore, che si fa

voce  di un sentire colmo di emozioni.

Un tempo era un’arte preziosa quella

della scrittura epistolare ed esisteva

un vero e proprio genere letterario

delle epistole immaginarie che

permetteva di interagire con

il passato storico.

 

E’ la voce di Lucrezia Borgia

che vi invito ad ascoltare

attraverso lo scritto

che da questo 9 di Dicembre

potete leggere sul Wall Street

International Magazine con il

seguente link:

 

https://wsimag.com/it/cultura/59435-cara-amica-ti-scrivo

 

Un omaggio a questa donna

che il lacerante connubio tra

amore e morte ha reso immortale.

 

Grazie ancora una volta se

vorrete condividere queste

parole con i vostri amici di

rete

 

Giuliana Berengan

 

 

]]>
So as to acquire Dofus Kamas Tempotons Thu, 12 Dec 2019 07:28:42 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611067.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611067.html RuneScape gold RuneScape gold  

So as to acquire Dofus Kamas Tempotons, as with each season, successes will be attainable. These can enable Dofus players to collect rewards to be transferred to Dofus game servers at the end of the occasion. These rewards will be decorative like ceremonial objects, tackles, names or attitudes. At the time of writing this information, we have not seen the visuals of these awards. 2 major goals will be set within this season: the battle for your faction but also your goals to recover Tempotons! Time ladders will, once again, track the progress of Dofus players around the Dofus website. Additionally, it will be possible to consult the advancement of the two enemy factions.

When setting up version 2.52 in BETA, a new category of success can be discovered by the Dofus players: that of"Temporis III". So we understood for several days, weeks to not mention, that this event would return without imagining them's subject , well almost. Really, via the hunt for achievement in the related interface, it managed to see some successes related to the particular new Season of Temporis and those worried:Achievement of Alignment Quests, and associated arrangement quests.Search and capture City Hunt Notice (Gobrechaun, Vashkiwi, Darma, Jerart Dupaindur etc.)Defeat the guardians of the dungeons of Frigost.

So you have to anticipate to do something maybe not that easy or time intensive, and it's very likely that targets will be accessible on the servers in the end of July. It is going to continue to be necessary to be patient to understand more.If it's not yet done, remember to obey the newest music coming to DOFUS through its redesign, they fear Bonta and Brakmar!

For those who have joined the Dofus community or who'll be taking their first steps, maybe these servers do not tell anything to you. Temporis servers are servers with a temporary lifetime where everything has to be redone and where the principles of Dofus may differ from servers. First fights, first falls, first questsrewards. Everything must be redone on these servers whose objective is to indicate a competition into the Dofus gamers by Dofus game principles that can be altered , thus upsetting Dofus game habits.

Following a first period in the spring of 2018 when the proposed Buy Kamas Dofus Retro experience was classic but was to detect the content of ancient Dofus game freshly reviewed, the winter 2019 announces important changes that will certainly please the oldest.These servers will probably be once again Monocount type, it won't be possible to play numerous cases of Dofus in precisely the exact same machine or having the exact same account info.Play, or RP, is a chance to change your mind, break the routine and the daily grind on DOFUS. It's a source of pleasure, inventiveness and freedom. It consists in placing you in the skin of your character: it's hence to play... a function, to live through your avatar through a Dofus game session of the length of your selection. Do you state role-playing is a type of theater where improvisation points the tip of its nose! It is a means to rediscover Dofus, under a whole new angle. Forget the levels, draw a point on the ladders, just count your desires, your thoughts and your creativity.

 

 



Our goods is the cheapest welcome to: https://www.ezdofus.com/

]]>
Giorgio Bevignani a New York per INDIXIA 2020, l'evento benefico di rilievo internazionale durante la Fashion Week | 13.02.2020 - Sundaram Tagore Gallery di Chelsea, New York Thu, 12 Dec 2019 06:00:14 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611058.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611058.html Culturalia Culturalia

Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui


Email inviata con   MailUp
Cancella iscrizione  |  Invia a un amico
Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo E-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso E-mail o adesioni da noi ricevute e/o richieste. Tutti i destinatari della E-mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96). Se non desidera ricevere ulteriori comunicazioni la preghiamo di cancellarsi dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi invii multipli, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora.
CULTURALIA Vicolo Bolognetti 11 - 40125 Bologna,  BO IT
0516569105 www.culturaliart.com
]]>
Two safety positions are the Mut 20 coins strong Thu, 12 Dec 2019 03:17:27 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611055.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611055.html mmogomlb mmogomlb  

Two safety positions are the Mut 20 coins strong safety and free safety.Nowadays people head to the internet to acquire knowledge about many different things. You also watch your opponents and practice skills over and over. All that youve read here will help you especially if you use all the tips together.Sick Of Bench Warming Improve Your

Madden NFL  Game With These Handy TipsThere are few games that compare to the game like Madden NFL . It has a fast and competitiveness that is just so much fun. In order to improve you need to understand how the game is played and have a thorough understanding of how to succeed in your specific position.That means youve got to read this article in full to learn more.Stay in great shape to play well. This means always taking the time to warm up before practice practicing or enjoying other activities. You should also build your immunity by eating properly and performing good hygiene.Weight training is imperative for Madden NFL  game. You have

to stick to a solid regimen year round to optimize your play. You will find both skills an absolute necessity for being a winning status.When you have established a good workout routine follow through. You dont want to be changing your workout routine only to alter it the following week. You can only benefit from exercise if you get a

good workout and do it several times a few weeks. Dont quit and begin a new one every time.If you learn that a new trick is working exceptionally well on the field refrain from using it often. You might want to keep doing something that works but using it frequently will soon make the opposition aware of what youre up to.Kickers

should push themselves to kick field goals. A great way to be able to kick long distance is to build strength. Flexibility is also another must for long kicks. Make sure to stretch many times per day in order to find and keep flexibility.Stamina is just as important as physical strength when it comes to Madden NFL . To boost stamina train

with a lot of cardiovascular exercises. You can choose to run cycle buy Madden 20 coins or climb stairs. You really want to make this exercise to help increase your stamina.You can help your Madden  team score by kicking a field goal. Only do this though when youre in the range of your kicker can get the kick through the uprights. A goal scores three

 

 

So our goods is the cheapest.welcome to: https://www.mmoexp.com/

]]>
21/12 Dogfight @ Bolgia - Bergamo Wed, 11 Dec 2019 14:00:09 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611025.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611025.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione

21/12 Dogfight  @ Bolgia - Bergamo

Il 21 dicembre 2019 il Bolgia di Bergamo si scatena con il party Dogfight. E' una notte all'insegna dell'hardcore. Al mixer si alternano talenti e protagonisti di questo genere, della scena italiana e non solo. Arriva a circa un mese di distanza da 'This is Italian Hardcore', a suggellare la consuetudine del top club bergamasco di riservare ad ogni tipo di musica elettronica un posto importante, in una stagione che ha visto sul palco del Bolgia star internazionali come Amelie Lens, Marco Faraone, Patrick Topping (...)

Quella del 21 dicembre al Bolga per Dogfight è una line-up mozzafiato. In main room si alternano: Dj Mad Dog, Dj AniMe, Noize Suppressor, Unexist, Broken Minds, Nico & Tetta, Ceki "The Terrorist" DJ e Mc Jasta. Invece nella Second Floor ci sono: Regain, Jimmy The Sound, Juri Carera, MC Hellboy, Dj Faster, Lory-DJ, Cele Paol e Coral Mc.

Prevendite Online


Evento Facebook con orari, dettagli e prezzi

Bolgia
info 3383624803, 3287377598 - 3355233773
Via Vaccarezza 8 Osio Sopra (Bergamo)
A4 Milano Venezia uscita Dalmine (venti minuti circa da Milano)
In treno: Stazione Verdello - Dalmine (disponibile navetta per il Bolgia)



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


L'immagine può contenere: testo]]>
Pelledoca Milano: 13/12 Cena Cantata e Winker Single Party, 14/12 Filippo Nardi Wed, 11 Dec 2019 13:31:31 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611021.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611021.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione Pelledoca Milano: 13/12 Cena Cantata e Winker Single Party, 14/12 Filippo Nardi 

Venerdì 13 dicembre 2019 al Pelledoca Milano si parte con la consueta Cena Cantata del Pelledoca... e tre "matti" in console, ovvero dj Peter K ed alla voce Manuel Manima e poi … al mixer arriva Luca Dorigo, eccellente professionista del divertimento che ha pure una certa presenza scenica... La serata è ancheuno scatenato Single Party in collaborazione con la app Winker. Grazie ad essa, chi sarà al Pelledoca sarà connesso direttamente. E' infatti una app di "live dating". Unisce reale e virtuale, permettendo agli utenti di essere tutti connessi in tempo reale fra loro all'interno di un locale o di un evento.  (tutti i dettagli sono qui: www.facebook.com/winker.app.livedating/ )

E che succede la sera dopo, il 14 dicembre 2019? Al mixer arriva un altro personaggio tv, Filippo Nardi, fattosi conoscere ormai tanti anni fa al GF e dj d'esperienza dalla grande cultura musicale.


Pelledoca Milano - Music & Restaurant

Viale Forlanini, 121 - 20134 Milano 
info e prenotazioni 027560225

Tutti i dettagli (orari, prezzi, etc) sulla pagina Facebook di Pelledoca - Milano nella sezione Eventi

MEDIA INFO PHOTO HI RES

Che si balla al Pelledoca music & restaurant Milano ogni settimana in questo autunno / inverno 2019? Ogni giovedì e quindi pure il 7 novembre il party Certe Notti e inizia già dalle 21 con le live music scatenata e divertente dei Musicomio. Ci si rilassa ascoltando e ballando soprattutto musica anni '80 e '90, scegliendo tra cena servita ed happy hour (drink & buffet). Il venerdì invece è il momento dell'ormai amatissima Cena Cantata, animata dai resident del Pelledoca (Giancarlo Romano voice e Peter K in console) e dall'energia di Manuel Manima.  Più tardi la festa diventa Scent of a Woman, un viaggio nella musica che fa battere il tempo (e il cuore). Ogni sabato al Pelledoca è Saturday Night: spesso si alternano con lo staff del Pelledoca grandi ospiti dal panorama italiano e internazionale.




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


]]>
Samuele Sartini: Natale al Miu, nelle Marche... Capodanno al Rose Bar di Baku (Azerbaijan) Wed, 11 Dec 2019 13:21:43 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611020.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611020.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione Samuele Sartini: Natale al Miu, nelle Marche... Capodanno al Rose Bar di Baku (Azerbaijan) 

Samuele Sartini chiude il 2019 alla grande. A livello di produzioni musicali, ha appena pubblicato sull'americana Nervous Records, una delle label dance più importanti al mondo, una nuova versione di "You're no Good for Me", un classico dance - house del 1987 di cui Samuele ha proposto una sua versione già nel 2014. "La nuova versione sta piacendo davvero molto, in Italia e non solo", racconta l'artista.

E i dj set non mancano di certo. Eccone alcuni. Venerdì 20 è allo Snoopy di Modena, mentre sabato 21 è sul palco del Qi Clubbing di Erbusco (BS). La sera di Natale, il 25 dicembre si sposta al Miu di Marotta (AN), nelle sue Marche.   

Per Capodanno vola fino a Baku, nel lontano Azerbaijan, per far muovere a tempo l'esclusivo Rose Bar. E' un importante riconoscimento per questo dj producer, che segue ai tanti dj set in locali internazionali come il Jimmy'z di Montecarlo. Il periodo festivo di Samueel Sartini si chiude con un altro dj set: sabato 4 gennaio Samuele Sartini è al Frutto Proibito di Piazza Armerina (Enna), in Sicilia. 


Samuele Sartini è un top dj house italiano molto attivo nei top club di tutto il mondo. La sua musica fa lo stesso:  ad esempio, la sua "Love You Seek / Seek Bromance" nel 2018 è stata scelta per la colonna sonora di "The 15:17 To Paris", film del celeberrimo premio oscar Clint Eastwood. Marchigiano, Sartini è spesso in console in eventi e club contano. Ad esempio, ha fatto scatenare party  legati al GP di Formula 1 nel Barhein, suona spesso al Jimmy'z di Montecarlo e in Italia è guest con costanza al Pineta di Milano Marittima e al Just Cavalli di Milano. In console ho stile preciso e una tecnica esemplare, ma più che di 'numeri' e gesti che sanno stupire, ogni suo suoi dj è pieno di musica e di melodia, ovvero si mette sempre al servizio di ha voglia di ballare. Samuele Sartini è anche un produttore conosciuto in tutto il mondo. Nella sua carriera Samuele Sartini ha remixato tracce di superstar come Calvin Harris, Roger Sanchez, Paul Van Dyk ed Armin Van Buuren ed ha all'attivo diverse hit all'attivo diverse hit recenti. E non è tutto: troppi non sanno che Avicii deve un po' del suo successo proprio a Samuele Sartini. Per la versione cantata del suo primo successo (Tim Berg �“ "Seek Bromance"), Avicii prese la voce da "Love U Seek", un brano pubblicato da Samuele Sartini nel 2011 su Do It Yourself. Questa canzone è tornata con Rework curato dal dj marchigiano nel gennaio 2018, una nuova versione che mette ancor più in in risalto la bella voce di Amanda Wilson. 



/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


]]>
Circus beatclub - Brescia: 13/12 Off Beat, 14/12 Clab - Iconic, 19/12 Cartèl, 22/12 Soleil con Albert Marzinotto, 25/12 Vida Loca Wed, 11 Dec 2019 12:41:59 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611014.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/611014.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione Circus beatclub - Brescia: 13/12 Off Beat, 14/12 Clab - Iconic, 19/12 Cartèl, 22/12 Soleil con Albert Marzinotto, 25/12 Vida Loca

Circus beatclub fa scatenare la città venerdì 13 e sabato 14 dicembre con i suoi consueti party del weekend. il venerdì è Off Beat. Al mixer si alternano Dr.Space, Dader, Andrea Grasselli, Luca Medeghini... Sul palco invece dà spettacolo il corpo di ballo del Circus. il sabato è invece Iconic / Clab, un modo tutto bresciano di dire club e far conoscere la disco ed il suo stile ai più giovani.

Giovedì 19 dicembre invece al Circus beatclub di Brescia torna Cartèl. Non è il solito party hip hop o trap. E' un evento tutto nuoto, dalle sonorità latine, reggaeton e non solo. In console ci sono i dj di Cartél, ovvero, ovvero, tra gli altri, Taz Goons, Trendy Ema, Arienne Dj, Francesco Andreoli. E Cartél proprio come il mitico Fight Club e come simbolo si è scelta uno scorpione, un animale che sa far male, parecchio. Le regole sono tutte scritte in spagnolo nelle stories, su www.instagram.com/cartel_night:  E' proibito andare dal dj e chiedergli di suonare le proprie canzoni preferite. Se vuoi essere fotografato non muoverti come un ballerino trap... 

Domenica 22 al Circus beatclub di Brescia torna invece Soleil, un party già ben conosciuto in città e non solo. Soleil come dj guest mette in console Albert Marzinotto, un professionista del sound che tra l'altro è salito sul palco del Jova Beach Party la scorsa estate. Marzinotto, dj producer attivo in tutta Italia da tempo, quando è in console propone un viaggio nella musica, un viaggio colorato e sorprendente nella house music, senza limiti di tempo e contaminazioni...

E che succede la sera di Natale, il 25 dicembre? Chi ha voglia di bruciare ballando un po' di calorie può passare dal Circus beatclub di Brescia e scatenarsi a ritmo di pop, hip hop & reggaeton, in una parola urban, con Vida Loca (nella foto). Sul palco e in console, per i party / musical Vida Loca non ci sono star del mixer (e presunte tali): lo spettacolo e il divertimento piacciono perché coinvolgono il pubblico e perché i dj Vida Loca (tra loro Tommy Luciani e Giulia Alberti) sono più bravi che famosi, proprio come le cantanti, gli mc e il corpo di ballo.

Circus beatclub
via Dalmazia 127, Brescia
info 333 210 5400
g.page/circusbrescia (Come arrivare con Google Maps e info)

FOTO HI RES E MEDIA INFO CIRCUS BRESCIA

Circus beatclub a Brescia è da anni l'epicentro del clubbing più "up" della città (e non solo). Il giovedì, per la stagione 2019/20, è Cartèl, non il solito party hip hop o trap, ma una festa elettronica latino dal sound internazionale. Il venerdì è OffBeat, un party non convenzionale con la Circus family (Dr.Space, Dader, Andrea Grasselli, Luca Medeghini...) in console. Ogni sabato invece va in scena Iconic, festa e scatenata: è il party più giovane della super disco bresciana, un gran bel modo per iniziare ballare con stile e fare l'alba con il sorriso sulle labbra. 

Quella che è iniziata il 21 settembre '19 è la ventunesima stagione di Circus, la disco più storica e amata di Brescia e non solo.  E' un traguardo importante. Oltre vent'anni di divertimento sono davvero tanti, soprattutto in un periodo in cui a quello delle discoteche si sono affiancati tanti diversi generi di intrattenimento che in passato non esistevano. Il club di via Dalmazia è riuscito comunque a crescere. E' diventato nel tempo un punto di riferimento per chi vuol far tardi con stile, in tutta tranquillità, godendosi la musica che fa ballare il mondo. Al Circus sono nati amori, tendenze musicali, party, carriere artistiche (...) e il legame con Brescia, nel tempo, si è consolidato, grazie anche a tante collaborazioni con attività e aziende. Merito della gestione di Antonio Gregori e di tutto il gruppo che ogni weekend che insieme a lui fa divertire la città. Brio,Toma e tutto lo staff del Circus sono la dimostrazione che di notte si può lavorare seriamente, divertendosi. La Circus family, tra l'altro, ad ogni stagione cresce sempre, coinvolgendo nuove realtà cittadine e non. Il club propone da settembre a maggio oltre cento serate, un numero davvero impressionante per uno spazio che d'estate resta chiuso... 




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


]]>
12/12 Ben Dj - T'Appartengo (E2) Official release party @ Cost - Milano Tue, 10 Dec 2019 12:26:15 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/610841.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/610841.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione 12/12 Ben Dj - T'Appartengo (E2) Official release party @ Cost - Milano 

Il nuovo singolo di Ben Dj è "T’appartengo" (E2). Ambra Angiolini, 1994, “Non è la Rai”. "T'Appartengo” torna 25 anni dopo con una versione dance/latin firmata dal dj & producer BEN DJ su E2  "Prometto, prometto"… Difficile non muoversi a tempo con un brano così. L'Official Release party del brano è in programma giovedì 12 dicembre al Cost di Milano. Dalle 20 alle 22 e 30, il programma è decisamente interessante: Ben Dj music, sparkling wine and snacks. Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1209850119404348/ RSVP: info@egomusic.net - Pre-aggiungi ora su Apple Music, disponibile dal 13 Dicembre: https://presave.io/t/BenDJ

Cost Milano 
via Tito Speri 8 Milano . info e prenotazioni  02.62690631

Chi è Ben Dj 
Ben Abdallah Taoufik aka Ben Dj, è un dj italiano di origini tunisine molto conosciuto a livello nazionale ed internazionale. I suoi dj set lo portano sempre in giro per il mondo da Miami ad Ibiza, dall'Europa all'Asia, passando dall'Arabia Saudita e, ovviamente, per le console dei top club italiani. E' spesso il protagonista musicale delle feste di presentazione del Calendario Pirelli. E' accaduto a New York, ad esempio, il 10 novembre 2017, quando si presentava The Cal 2018 ed è successo a Milano il 5/12/18, quando è stato presentato il calendario del 2019. A Milano, la città in cui vive da tempo, molti degli hot spot della città si affidano alla sua musica: dal Bullona, al Canteen, fino al Cost, dove è resident del giovedì Unconventional Thursday. Come se non bastasse, nell'estate 2019 è stato il dj di riferimento dell'esclusivo Lio Costa Smeralda, a Poltu Quatu, mentre nella primavera e inverno dello stesso anno era spesso in tv, su Canale 5, nel cast di "All Together Now".  Suonano spesso la musica di Ben Dj nei loro dj set e nei loro radioshow leggende del mixer come Steve Aoki, Tiesto, Blasterjaxx, Bob Sinclar, Oliver Heldens, Fat Boy Slim e tanti altri. E soprattutto, la sua musica piace molto su Spotify, oggi la Bibbia della musica: la sua "Thinkin' Bout You" è stata ascoltata 5 milioni e mezzo di volte! Tra le sue tante produzioni, spesso ai vertici di Billboard, Beatport o iTunes, ci sono "Me & Myself", "Sorry", "I'm In Love", "Freedom Call", "Smile" e pure "Hold Tight" (oltre 6 milioni di ascolti su Spotify). Anche "Thinkin' Bout You" ha raggiunto numeri altrettanto importanti, mentre il suo più recente singolo esce a dicembre 2019 su E2: è una cover dance/latin di "T'Appartengo", classico brano pop di Ambra Angiolini uscito nel 1994. https://www.instagram.com/btsound/ https://www.facebook.com/bendjfanpage/


Cos'è Cost Milano
Aperto dal giovedì alla domenica, Cost è prima di tutto uno ristorante all'altezza delle aspettative dei più esigenti. In spazi con alti soffitti e grandi vetrate, fra lampadari anni '20 in cristallo e tappezzerie damascate, Ristorante Cost coniuga un ambiente ricercato e una cucina d'eccellenza basata su sapori mediterranei. Già durante la cena, e nel dopo cena, il cibo e cocktail preparati con cura qui fanno rima con stile e divertimento. 






/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


]]>
14/12 Besame @ #Costez - Telgate (BG) e tre party all'Hotel Costez - Cazzago (BS) il 13, 14 e 15/12 Tue, 10 Dec 2019 12:08:26 +0100 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/610837.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/varie/610837.html ltc lorenzo tiezzi comunicazione ltc lorenzo tiezzi comunicazione 14/12 Besame @ #Costez - Telgate (BG) e tre party all'Hotel Costez - Cazzago (BS) il 13, 14 e 15/12

Super party al #Costez di Telgate (BG) sabato 15 dicembre 2019: il party è Besame, festa dedicata a urban, electro latino & pop house che ormai scatenare i club di mezza Italia. Besame nasce a Villa Bonin, uno dei club più hot del Nord Italia ed è una festa decisamente collettiva, perfetta per far tardi con gli amici scatenandosi e ballando fino all'alba. Lo show è all'altezza della situazione, con ballerine e ballerini eccellenti. Sul palco ci sono anche l'energia ed il sex appeal di AryFashion, mentre in console si alternano Double Deejay ed Andrea Bozzi. Info, orari e prezzi nell'evento Facebook: https://www.facebook.com/events/501739317087366/

Venerdì 13, sabato 14  e pure domenica 15 dicembre si fa festa con la consueta formula easy (ingresso libero, consumazione facoltativa e divertimento garantito) anche all'Hotel Costez di Cazzago (BS), uno spazio appena rinnovato e ampliato per l'Artic Season 2019 / 2020. Venerdì 13 dicembre al mixer c'è Steven Nicola, mentre alla voce arriva Mapez. Sabato14 dicembre si continua a ballare facendo festa con gli amici, mentre domenica 15 torna #Apelungo. E’ un gran bel modo per vivere la magia del tramonto, con gli amici, con un ottimo spritz in mano. Non è altro che un aperitivo infinito, da vivere muovendosi a tempo del sound del momento. Chi partecipa ad #Apelungo, oltre a gustare cocktail d’eccellenza, se ne ha voglia, può sempre mangiare qualcosa di buono, fino a tardi.

 
#Costez - Telgate (BG) (c/o Nikita)
via dei Morenghi 2 - Telgate  (BG) 
A4: Grumello Telgate
info: 3480978529 

Hotel Costez 
via Pertini 2D / via Bonfandina Cazzago San Martino (BS)  
A4: Rovato 
Info 3335227902


Costez è un brand simbolo di divertimento, ritmo, party e notti passate a ridere con gli amici. Creato da Paolo e Francesco Battaglia nel 2007, nel tempo è cresciuto facendo scatenare club, discobar, festival in diverse regioni italiane. Chi balla con Costez lo fa al massimo con ottimi dj, show di qualità, scenografie, servizio sempre curati e soprattutto con uno staff di ragazzi che mentre lavorano si divertono... o viceversa.




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, folla e testo]]>