La Zona M magazine: newsletter Giugno '20 I

07/giu/2020 11:57:31 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Da: longdav 
 
Cari amici,

eccovi il nuovo numero della Newsletter della Zona Morta: 

ogni mese news, aggiornamenti, approfondimenti e anticipazioni.  

Finalmente un po' di normalità, forza e coraggio...

anche stavolta abbiamo dato ampio spazio a molti consigli di lettura...

speriamo di avervi dato qualche spunto interessante.

A presto

Davide Longoni   
http://www.lazonamorta.it/lazonamorta2/  
E non dimenticate che ci trovate anche sui principali social network!

Dear friends,

here you are the latest issue of our Newsletter:

every month news, updates, insights and coming soon... 

and remember: #stayhome!

Bye bye

Davide Longoni   
http://www.lazonamorta.it/lazonamorta2/ 

And don't forget: we are on the main social networks, now!


Se avete ricevuto questo messaggio per errore o se desiderate che il vostro indirizzo venga rimosso dalla nostra mailing list, vi preghiamo di comunicarcelo rispondendo a questa mail: CANCELLAMI. Grazie mille per la vostra cortesia.

Se ricevete la nostra Newsletter a più di un indirizzo, segnalateci quale volete tenere e quale volete cancellare, così da evitare doppioni e intasamenti ai vostri indirizzi mail. Grazie mille per la cortesia.

Menù “La Zona Morta” �“ Newsletter 183

Ecco il nuovo numero della Newsletter de “La Zona Morta”: ogni mese tante notizie, anticipazioni, classifiche, aggiornamenti… e molto, molto di più! Seguiteci su www.lazonamorta.it ...

ANTIPASTI


Creative Network numero 12 a cura della redazione

PRIMI PIATTI

Intervista a Jason Hunter di Filippo Radogna

Marianne di Elena Romanello

Conversando tra le stelle a cura della redazione


SECONDI PIATTI



Il seme della speranza a cura della redazione

Panzram educatore di Gianfranco Galliano

CONTORNI �“ LE CRONACHE DI PROFONDO ROSSO


Le case dei fantasmi a cura della redazione

FRUTTA

Phantazo a cura della redazione


DESSERT

A colloquio con Stefano Simone di Davide Longoni e Gordiano Lupi

BEVANDE







EXTRA

E' arrivato come sempre il momento della nostra sezione extra che dedichiamo alle comunicazioni più generiche, occupandoci di una serie di uscite, news, segnalazioni, progetti e recensioni a 360 gradi veramente ghiotte e da non perdere... anche perché abbiamo davvero tutti bisogno di tornare, seppur con le dovute precauzioni, a un po' di normalità.

Per cominciare parliamo di home video: preparatevi all’avventura più divertente di tutte in compagnia del riccio più amato di sempre, perchè è in arrivo a casa vostra il successo al botteghino Sonic, disponibile in Dvd, Blu-ray, Blu-ray Steelbook, 4K Ultra HD e Digital HD a partire dal 10 giugno per Universal Pictures Home Entertainment Italia.  Le edizioni home video saranno ricche di contenuti bonus imperdibili: guardate Sonic alle prese con una nuova avventura in giro per il mondo all’interno del nuovo corto animato; scoprite le scene eliminate e divertitevi con le esilaranti papere durante le riprese; esplorate poi le origini del leggendario riccio blu; guardate da vicino Jim Carrey dare vita al Dr. Robotnik; divertitevi con il commento al film del regista Jeff Fowler e molto di più!  Dotato di un’incredibile velocità, Sonic il riccio blu approda sulla Terra e ne fa la sua nuova casa. Questo finché non complica le cose attirando l’attenzione del malvagio Dr. Robotnik, con cui ingaggia una vera e propria corsa attraverso il globo per cercare di impedirgli di dominare il mondo. Trova un inatteso aiuto nello sceriffo Tom Wachowski per salvare il pianeta in questa divertente avventura per tutta la famiglia.

Un'altra uscita in home video targata Universal Pictures Home Entertainment Italia dà nuova vita ad un personaggio iconico, grazie a Robert Downey Jr. (Avengers: Endgame, Sherlock Holmes) nei panni di Dolittle, uscito in Dvd, Blu-ray, 4K Ultra HD e Digital HD. Non perdetevi il film di cui tutti gli animali stanno parlando ed unitevi all’epico viaggio in compagnia di un divertente orso sempre infreddolito, un gorilla ansioso, un’adorabile giraffa, una tigre feroce e molto di più! Volate dietro le quinte insieme a Robert Downey Jr. e al cast stellare del film per esplorare il selvaggio mondo di Dolittle Questa favola d’avventura prende vita grazie al cast stellare che include, nella sua versione originale, le voci dei premi Oscar Emma Thompson (Last Christmas, E poi c’è Katherine) e Rami Malek (Bohemian Rapsody, Mr. Robot), Selena Gomez (I Maghi di Waverly), John Cena (WWE) e Tom Holland (Spider-man: Homecoming)e altri. Il film è diretto da Stephen Gaghan (Syriana) e prodotto da Robert Downey Jr. e Susan Downey.  Robert Downey Jr. è perfetto nei panni dell’uomo che parla agli animali: Dolittle. Dopo aver perso la moglie, si isola all’interno delle mura della sua villa, ma è costretto a salpare per un’avventura epica quando la regina si ammala gravemente. Ad aiutare Dolittle nella ricerca della rara cura per la regina ci sono i suoi chiassosi amici animali, tra cui Chee-Chee (Malek), un ansioso e timido gorilla; Dab-Dab (Octavia Spencer), una simpatica quanto poco intelligente anatra; il litigioso duo con il cinico e nevrotico struzzo Plimpton (Kumail Nanjiani) e il freddoloso ma tranquillo orso polare Yoshi (Cena); oltre al risoluto pappagallo Polynesia (Thompson). L'uscita in home video contiene incredibili contenuti speciali, il making of del film e molto di più insieme a tutto il cast.

Proseguiamo adesso con una breve carrellata di uscite interessanti per Kimerik Edizioni.

Iniziamo con l’uscita del libro Princirunner (160 pagine; 16 euro) di Andrea Fagioli: la corsa è un colpo di fulmine, è democratica, è un modo di essere, è un vino d'annata, è una sofferenza, è un sogno, è una malattia, è la vita. Ti insegna che si deve sempre andare avanti, nonostante tutto.

Andiamo avanti con La Quiete del Lago (92 pagine; 14 euro) di Walter Olivetti: il libro è in realtà un rifugio di pensieri, appunti e meditazioni legati tra loro con cura e sincerità, in cui il poeta si spoglia e si mostra in tutta la sua verità di uomo. “Fermare nel tempo un istante di vita” scrive Walter Olivetti e proprio per questo fissa sulla carta delle immagini altrimenti evanescenti, che offrono al lettore ricordi che arrivano da un tempo lontano. Nelle pagine la storia antica cede il posto all’attualità: gli eroi mitologici sono gli antenati degli atleti olimpici, la caduta di Tenochtitlán anticipa il dolore per il crollo del ponte Morandi e per la guglia della cattedrale di Notre-Dame ingoiata dal fuoco. Il passato e il presente, sembra dirci l’autore, parlano la stessa lingua, sono legati a doppio filo. Walter Olivetti ci parla della natura e dei suoi silenzi, dona oasi di pace in cui poter riflettere. Soprattutto racconta l’essenza delle piccole cose, che poi sono le più autentiche e semplici, come semplici sono le parole combinate tra loro con gradevole musicalità.

Infine segnaliamo il libro Fra Baronia e Principato (180 pagine; 18 euro) di Michele Anastasi: il lavoro di ricerca di un giovane studente universitario si trasforma in dichiarazione d’amore verso la propria terra. Più di una semplice tesi di laurea, quella di Michele Anastasi è un’accurata e appassionata analisi del suo paese d’origine: Galati Mamertino. Proponendo una panoramica che va dal paesaggio alla struttura urbana, dai personaggi di spicco alle dinamiche sociali, l’autore coinvolge e incuriosisce anche chi è geograficamente e culturalmente distante da quella che è stata ed è ancora un’importante realtà siciliana e non solo.

Sono in arrivo poi anche due interessanti novità in libreria per Camelozampa a giugno! Per la prima volta in Italia il silent book Passeggiata col cane, bestseller dell'amatissimo autore e illustratore svedese Sven Nordqvist: un altro grande nome che si aggiunge alle "riscoperte" di Camelozampa per i lettori italiani. In libreria anche il deliziosoLa sorpresa della Volpe, firmato da Virginia Stefaninie Margherita Micheli, picture book tenero e ironico sull'affetto per i propri amici.

Enigma Edizioni ci propone invece il volume Medio Oriente Insanguinato (246 pagine; 16,90 euro) di Daniele Garofalo: tutto inizia dal Medio Oriente. Pensiamo ai banchi di scuola, dove molti di noi si sono innamorati della storia. Il Medio Oriente ha dato i natali all’Ebraismo, al Cristianesimo e infine all’Islam, religione praticate da più della metà della popolazione mondiale. Una terra che adesso, alcuni di noi, conoscono solo per le accezioni negative che la denotano. Diritti umani non sempre garantiti, fino ad arrivare in Paesi dove vengono completamente schiacciati alla luce del sole. Enormi problemi sociali, dovuti a situazioni economiche non propriamente floride e alla rappresentanza politica di cui molti cittadini, o sudditi, non godono. Scontri settari e intra religiosi, spesso veicolati da attori regionali che hanno interesse, per vari motivi, nel tenere alta la tensione. Il terrorismo di matrice islamista, che è figlio, ma allo stesso tempo padre, di tutte le problematiche elencate sopra. Tutte queste criticità, unite all’impressionante velocità con cui il quadro generico regionale può mutare, hanno reso estremamente complicata, soprattutto agli occhi dei neofiti, la comprensione di quest’area. C’è una rete sotterranea che unisce ogni città, paese e villaggio mediorientale.  Perché un rivolta violenta al Cairo può avere pesanti ripercussioni in Libia? Perché la Turchia si preoccupa tanto se il Qatar resta isolato?  Con questo libro possiamo iniziare ad indagare su questi legami e scoprire quali siano i paradigmi da cui poi si declinano gli avvenimenti che animano le vicende mediorientali. Senza scordarci però di una grande verità. Che questo è solo l’inizio se vogliamo provare a conoscere il Medio Oriente.

Parliamo anche di D Editore che ci segnala per giugno l'uscita di Disagiotopia, malessere, precarietà ed esclusione nell’era del tardo capitalismo a cura di Florencia Andreola con i contributi di: Pier Vittorio Aureli, Federico Chicchi, Umberto Galimberti, Maria Shéhérazade Giudici, Loretta Lees, Guido Mazzoni, Saskia Sassen e Raffaele Alberto Ventura.  In un momento storico in cui i disastrosi effetti collaterali e le complesse contraddizioni del modello di sviluppo occidentale emergono in tutta la loro forza, arriva in libreria Disagiotopia, riflessione di otto voci protagoniste del dibattito italiano e mondiale sul malessere profondo che ormai in modo endemico investe la modernità: dalla vita politica a quella psichica, dallo spazio urbano a quello domestico, dall’adolescenza all’età adulta.  La crisi economica e sociale subentrata subito dopo i fasti del Dopoguerra ha portato alla normalizzazione di una condizione di disagio che oggi abbraccia ogni sfera della vita collettiva e personale. Il capitalismo occidentale non riesce a produrre benessere materiale senza diffondere allo stesso tempo un malessere profondo e un doloroso senso d'impotenza. Capire le forme di questo disagio e tracciarne una mappatura è oggi più che mai necessario per elaborare delle strategie di resistenza e rispondere alle sfide del nuovo mondo che si sta delineando.  Disagiotopia parte da qui: attraverso l’esplorazione di spazi domestici, urbani, economici e sociali, otto autrici e autori tra storici, filosofi, architetti, urbanisti, sociologi e psicologi si interrogano sul modo per orientarci in una terra desolata, raccontare il nostro “tempo fuori di sesto” e immaginare nuove forme di resistenza. Tra gentrificazione, discriminazione di genere e precariato diffuso, Disagiotopia mostra il volto oscuro del tardo capitalismo, proseguendo il percorso della collana Eschaton, diretta da Raffaele Alberto Ventura (già autore di Teoria della Classe Disagiata).

Cambiamo argomento per dirvi che è uscito in esclusiva su Audible e su Apple Libri Roma - Rione Sant’Angelo (5h 28 m), l’audiolibro di Giovanna Vernarecci letto da Elena Rossetto con la partecipazione straordinaria di Giorgio Gobbi, pubblicato dall’editore californiano LA CASE Books.

Si tratta di un audiobook che racconta la storia e le storie di uno dei quartieri più antichi e suggestivi di Roma in maniera non convenzionale. Dimenticatevi i classici itinerari turistici, Giovanna Vernarecci ci fa scoprire Rione Sant'Angelo attraverso le vite di Michelangelo, dell'antica romana Paolina, di Mordechai e di tanti altri personaggi più o meno noti.  Rione Sant'Angelo, piccolo quartiere a fianco del Tevere, ha infatti una storia antica e affascinante che si perde con le origini stesse di Roma. L'ascoltatore ha dunque la possibilità di fare un viaggio attraverso i secoli per rivivere vite affascinanti e per immergersi nelle più antiche tradizioni di Roma, ma anche per scoprire tante curiosità sulla città eterna e sui suoi abitanti.  La partecipazione straordinaria di Giorgio Gobbi, storico attore e caratterista romano, rende l'audiolibro ancora più coinvolgente e spontaneo.  Arte, storia, emozioni, dettagli, attimi di vita vera: Giovanna Vernarecci ci presenta uno spaccato unico di Roma, una Roma lontana dagli stereotipi e che conquista per la sua incredibilità umanità.

Vi segnaliamo adesso le nuove uscite della collana e-book “iRèfoli” delle Edizioni Marietti 1820.

Cominciamo con La tigre nella giungla di Henry James con traduzione di Giansiro Ferrata. John Marcher è un uomo ossessionato dalla certezza che gli accadrà qualcosa di straordinario. Il tempo passa e la cosa non accade, ma “verrà, può ancora venire”. L’incontro inaspettato con May Bartram gli dischiude l’orizzonte di un’amicizia autentica, discreta e quotidiana perché la donna comprende e custodisce con lui il suo segreto. Capolavoro dell’eccellenza narrativa di Henry James, La tigre nella giungla mette a fuoco il mistero della vita che accade come un imprevisto (di)sconosciuto amore.
Passiamo a Gli orizzonti aperti del Medioevo - Jacopo da Varagine tra santi e mercanti di Gabriella Airaldi: con la forza della sua azione e con l’intensità del suo pensiero, il domenicano Jacopo da Varagine, che non aveva paura della durezza dei mercanti e amava i santi, ha offerto un’immagine nuova di quel medioevo di «orizzonti aperti» che in lui ha assunto sfumature inedite. Con la Legenda Aurea egli ha composto una delle più memorabili opere di tutti i tempi, una raccolta di biografie esemplari di santi da leggere e da raccontare in sermoni, da rappresentare in preziose immagini adatte a gente lontana dalla scrittura e dalla lettura. Superando ogni limite di spazio e di tempo, la Legenda aurea è divenuta subito un best seller, secondo solo alla Bibbia.

E veniamo ora a parlare di Carmen miserabile - L'invasione dei Mongoli in Europa di Ruggero da Torrecuso, a cura di Giancarlo Andenna con traduzione di Jennifer Radulović. Si tratta della vibrante narrazione del flagello che turbò l'Europa nella prima metà del XIII secolo. Intorno al 1240, i Mongoli si scatenarono contro l'Ungheria di Bela IV nella loro avanzata verso Occidente. Anche la Polonia e la Croazia furono aggredite dalle orde devastatrici che si spinsero a pochi chilometri dall'Italia, ma fu il regno magiaro ad assorbire l'urto maggiore, fungendo di fatto da stato cuscinetto; l'eccezionale testimonianza di Maestro Ruggero non costituisce soltanto un vivido resoconto dei fatti, ma offre l'immagine puntuale di una nobiltà ribelle e incostante, riottosa verso il potere centrale, sfacciata nelle pretese autonomistiche quanto disorganizzata nella rete di alleanze.
In
Zangwill di Charles Péguy, a cura di Giorgio Bruno, troviamo un profetico saggio del 1904, in cui l'autore si pone in netta polemica con l’omologazione culturale del suo tempo. Anticipando i rischi di un sapere totalizzante che aspira a diventare politico e totalitario, Péguy ridefinisce in modo originale il “moderno” e le dimensioni fondamentali della ricerca storica. La realtà, la vita delle persone, la storia non sono affatto “disposte” ad essere sistemate. Ed ecco innalzarsi da Zangwill un inno alla vita, uno dei migliori canti all’essere del Novecento e insieme, come sempre in Péguy, un invito appassionato al lavoro quotidiano.
Chiudiamo questa carrellata con
Il soprannaturale è naturale - Scritti per l'Italia di Gilbert K. Chersterton, a cura di Marco Antonellini, un volume che raccoglie per la prima volta in e-book tutte le prose che Chesterton ha pubblicato su riviste italiane fra il 1919 e il 1938. Si tratta di tredici testi in tutto, comparsi su La Ronda, L’Italia letteraria, Il Frontespizio e L’Illustrazione Toscana, scritti in anni decisivi per la sua formazione, che non possiedono solo un valore documentario o storico, ma assolvono anche a quella funzione eminentemente educativa che egli ha sempre riconosciuto alla letteratura.

Infine Press & Archeos ci propone l'uscita del volume Il Chianti di Michelangelo (114 pagine; 15 euro) di Vito De Meo. Tra le piccole realtà del Chianti Classico, l’essenza di un grande territorio da sempre legato alla viticoltura, esiste l’Antico Podere Casanova, oggi proprietà della famiglia di Ezio Bucciarelli. Il podere di Casanova fu apprezzato e rilevato, insieme a tutta la Tenuta La Torre, dal divino Michelangelo Buonarroti e per suo conto dal nipote Leonardo, con atto del 18 giugno 1549. Poco prima, il 25 aprile, il celebre scultore così scrisse al nipote: «Circa il podere di Chianti, io dico che a me piace più presto di comperare che tener danari; e se detto podere è cosa buona, a me pare da tôrlo a ogni modo e massimo [es]sendo buon sodo, come mi scrivete (…)».
Lo studio di questa località ci rende una visione inedita di Michelangelo e della sua famiglia, testimoniandone il legame con i paesaggi d’origine, da sempre fonti d’ispirazione per artisti e poeti.

LA CLASSIFICA

I cinque articoli più letti nell’ultimo mese:
  1. Il fantastico di Kimerik Edizioni a cura della redazione

  2. Nude sì ma sotto la doccia di Gordiano Lupi



PROSSIMAMENTE

Intervista a Roy Bava, Davide del Popolo Ri olo, Ksenja Laginja , Emiliano Reali, Nico la Pezzella, Alfredo Castelli e Gianluca Piredda; Fantascienza Stor y; Scienza e Fantasia: il serial; SplattArt; “La biblioteca di Mabel” di Fernando So rrentino; “La palude” di Myriam Ambrosini; i mysteri dell'eros nell'antichità; scoperti nuovi esopianeti; Supervixens; The Toxic Avenger; Star Trek �“ tutte le serie tv; Il villaggio dei dannati; la saga di Vampires; Tru calling; The ward �“ Il reparto; Terry Brooks; La stirpe dei dannati; Stephen King; tutti gli “Starman”; Planet of the apes: la nuova trilogia; Maniac Cop 3; Michael Moorcock; Space Invaders; una stella rara; propulsione 2050: verso la velocità della luce; I racconti fantastici di Edgar Allan Poe; Spiderman: Far from home; La casa di Mary; Il trono di fuoco - 1969; Il trono di fuoco - 1983; arrivano gli xenobot; La regina dei barbari; Il castello dalle porte di fuoco; Creators �“ The Past; 47 Metri Uncaged; novità da Delos Books e Nicola Pesce Editore; Paper Girls; Tre vite in una, l'autobiografia di Daniela Giordano; La trilogia di Nevernight; Il libro dei fatti inspiegabili; Scent of Darkness: Insanitude; Vampiri energetici; La Zona Morta Archivi 3 �“ Le Recensioni; View Conference 2020 .

Arrivederci nell’aldilà!

Davide Longoni


 *Vedi  https://futurismo2000.blogspot.com/


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl