Vitaldo Conte_ Crowley: Sesso, la Donna Scarlatta, Arte come Magia (Thelema A Cefalù)' su EreticaMente:

Allegati

21/set/2019 16:43:14 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

«Io, la Bestia 666, sono chiamato a rivelare questo culto e a propagarlo nel mondo. Mediante la mia Donna, chiamata la Donna Scarlatta, che è qualsiasi donna la quale riceva e trasmetta la mia Parola ed Essere Solare, si compie questa mia opera; in quanto senza donna l’uomo non ha potere» (A. Crowley)

L’inglese Aleister Crowley (1875-1947) è noto in Italia soprattutto per gli aspetti della sua magia rossa, che praticò nell’Abbazia - la fantastica Thelema -, da lui edificata in Sicilia, a Cefalù dove approdò nel 1920.
La Bestia, mago dall’incredibile forza magnetica, rivisita pratiche oscure dello yoga e dell’alchimia tantrica, dei culti misterici orientali che elabora per estensioni magico-spirituali.
“Il sesso era diventato per lui il mezzo per raggiungere Dio” (Symonds).
Nelle sue “congregazioni” Crowley si circonda di molte donne, che definisce Donne Scarlatte. La Donna Scarlatta, appartiene a un patrimonio iconografico complesso.

Un’altra passione di Crowley è la pittura, verso cui è particolarmente predisposto, pur non avendo una specifica preparazione.

È uscito il mio testo 'Crowley: Sesso, la Donna Scarlatta, Arte come Magia (Thelema A Cefalù)' su EreticaMente:

Vitaldo Conte



 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl