La Spezia/ Sgarbi: "Un errore allontanare l'assessore alla Cultura Paolo Asti"

30/gen/2019 01:09:47 FUTURGUERRA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Da: VITTORIO SGARBI - (Ufficio Stampa)  

La Spezia/ Sgarbi: “Un errore allontanare l’assessore alla Cultura Paolo Asti”


ROMA - Vittorio Sgarbi scende in campo a sostegno dell’assessore alla Cultura del Comune di La Spezia, Paolo Asti.


“A La Spezia  - dichiara Sgarbi - dopo la distruzione di Piazza Verdi si continua la distruzione della cultura, cercando ridicoli pretesti per allontanare Paolo Asti, il migliore e più vivo assessore alla Cultura che la città abbi avuto. 

Con il suo impegno le attività culturali a La Spezia, in particolare quelle per i giovani, sono vigorosamente riprese, uscendo da un lungo letargo. 

Gli zombi improvvisamente svegliati stanno facendo di tutto per allontanare il “disturbatore” Asti. 

Sarebbe forse opportuno un appello dei vivi per chiedere al sindaco di non farsi intimidire da menzogne e depistaggi. La cultura a La Spezia deve continuare a vivere”


l’Ufficio Stampa

(Nino Ippolito)

+39 334 3265383

ufficiostampasgarbi@gmail.com



--
 

 


Mail priva di virus. www.avg.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl