LA CRICCA DELLA BANCA... ROMANA” di Adramelek e Di Majo che cura la regia

13/lug/2016 19.42.15 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

GIOVEDÌ 21 LUGLIO 2016

ore 21.30

 

L’ASSOCIAZIONE CULTURALE CENTRARTE MEDITERRANEA in collaborazione con il TEATRO 91

presenta Le Toghe in Giallo

 

in

 

“LA CRICCA DELLA BANCA... ROMANA”

 

di Luigi di Majo e Andrej Adramelek, tratto da “Bankster’s circus” (Herald Editore, Roma), di Gennaro Francione e Luigi di Majo

 

cid:image001.jpg@01D1D941.5A187930

 

PERSONAGGI E INTERPRETI:

 

On. Giovanni Giolitti: Filippo Chiricozzi

On. Francesco Crispi: Giulio Eccher

Donna Lina Crispi: Elisabetta Magrini

Comm. Bernardo Tanlongo: Paolo Gattini

On. Napoleone Colajanni: Ferdinando Abbate

Presidente della Corte Suprema: Antonio Buttazzo

Pubblica Accusa: Luigi di Majo

Barone Cesare Lazzaroni: Pier Francesco Russo

Augusto, macellaio: Fabio Risi

Sen. Giacomo Alvisi: Valter Tulli

Comm. Gustavo Biagini: Dario Andrea Chiricozzi

Ferdinando Montalto, funzionario di polizia: Fabio Risi

Dr. Giovanni Crescenzi: Pier Francesco Russo

 

con la partecipazione di Beatrice Palme nella parte del narratore coordinamento generale: Lucilla Tamburrino

 

regia: Luigi di Majo

 

Una frenesia edilizia nel 1870 investe Roma, diventata capitale d’Italia.

E’ il boom delle Banche; il valore dei terreni sale alle stelle. La speculazione urbanistica sprofonda presto nella voragine del fallimento. L’ingordigia dei politici, con i loro affiliati, né è la maggiore causa. La Banca Romana è sull’orlo della bancarotta, ha messo in circolazione circa 50 milioni (svariati miliardi di oggi) falsi, stampati clandestinamente a Londra con la stessa numerazione di serie di quelle originali. Protagonista è il comm. Bernardo Tanlongo, governatore della Banca, in collusione con ministri, politici, giornalisti, liberi professionisti, proposto senatore dal Presidente del Consiglio Giovanni Giolitti. La Banca Romana si è presto trasformata in una piovra i cui tentacoli si sono proiettati, fuori e dentro il tempo, coinvolgendo anche l’attualità! E’ uno spettacolo che riunisce in unico processo simbolico le inchieste giudiziarie e parlamentari sulla Banca Romana.

In questo immaginario scenario teatrale, specchio di una società cinica e corrotta, ho pensato, con un salto temporale al Dr. Mabuse di Fritz Lang, film muto di ‘22, mentre le camice nere marciavano su Roma, dopo una tragica guerra.

 

Luigi di Majo

 

I Solisti del Teatro - Giardini della Filarmonica

 

Via Flaminia, 118 (Ministero della Marina) - Info: 06 4746390 - 06 47883133

 

Mail: teatronovantuno@gmail.com

 

 

Evento in Face Book: https://www.facebook.com/events/1761676534114013/

 

@@@@@@@@

 

ADRAMELEK THEATER:  Il TEATRO MAGICO E  UROBORICO DI   

GENNARO FRANCIONE:                 

              http://www.antiarte.it/adramelekteatro 

 

SU FACE BOOK:

 

http://www.facebook.com/group.php?gid=106617610104&ref=ts 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl