COMUNICATO STAMPA / Note di Passaggio 30 novembre

Concerto e visita sono ad ingresso libero - info: www.amicidellamusica.info, tel 059372467 Breve per radio e tv Domenica 30 novembre seconda lezione concerto della rassegna Note di Passaggio, realizzata dall'associazione Amici della Musica di Modena col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

27/nov/2008 00:03:25 AMICIdellaMUSICA MODENA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AMICI DELLA MUSICA DI MODENA: SECONDO APPUNTAMENTO CON LE LEZIONI-CONCERTO

 

MODENA. ADM ENSEMBLE GIOCA COL PUBBLICO PER ESPLORARE “SUONI, IDEE E DISCORSO MUSICALE”

 

E' prevista per domenica 30 Novembre alle ore 17, presso lo Spazio Eventi L. Famigli di Spilamberto, la seconda lezione-concerto della rassegna Note di Passaggio, realizzata dall'associazione Amici della Musica di Modena con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Modena e il sostegno di Gruppo Martinelli spa di Sassuolo, Studio d’arte la Darsena, UniCredit Banca, Gruppo Hera, CIR food e Moving Autoservizi.

A condurre la lezione sarà il compositore CLAUDIO RASTELLI, mentre a esplorare i suoni possibili di clarinetto, violoncello e pianoforte, ad improvvisare e  a "comporre" saranno  AdM ENSEMBLE e pubblico. I musicisti guideranno il pubblico nell’approfondimento di alcuni aspetti formali e stilistici, giocando tra improvvisazioni, esecuzioni e spiegazioni. Gli spettatori avranno quindi modo di ampliare le proprie conoscenze musicali e culturali in modo coinvolgente e divertente: Claudio Rastelli, che da anni è impegnato nelle attività di composizione e insegnamento, esibendosi in concerti e lezioni-concerto, sfrutterà le sue conoscenze e l’esperienza nel rapporto col pubblico per raggiungere i suoi ascoltatori e offrire loro un’esperienza coinvolgente, piacevole e accessibile a tutti. Non mancheranno esecuzioni di grandi autori comeBach, Brahms e Beethoven.

L’AdM Ensemble è la formazione cameristica nata nel 2004 nell'ambito dei progetti degli Amici della Musica di Modena.

Claudio Rastelli è compositore, didatta e  direttore artistico degli Amici della Musica di Modena e dell’AdM Ensemble.

L’associazione e il Comune di Spilamberto, oltre all’appuntamento musicale, propongono al pubblico una visita guidata alla scoperta del Museo del Balsamico Tradizionale. Appuntamento alle ore 15 al Museo (prenotazione obbligatoria). Concerto e visita sono ad ingresso libero – info: www.amicidellamusica.info, tel 059372467

 

 

Breve per radio e tv

Domenica 30 novembre seconda lezione concerto della rassegna Note di Passaggio, realizzata dall'associazione Amici della Musica di Modena col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Alle ore 15 guide professioniste accompagneranno il pubblico alla scoperta del Museo del Balsamico Tradizionale a Spilamberto

Alle 17 presso lo Spazio Eventi L. Famigli di Spilamberto, sarà ospite il compositore Claudio Rastelli, in collaborazione con AdM Ensemble. Insieme al pubblico si giocherà tra esplorazione del suono, improvvisazione e composizione. Non mancheranno esempi ed esecuzioni di composizioni da Bach, Brahms e Beethoven ai contemporanei.

Concerto e visita sono ad ingresso libero – info: www.amicidellamusica.info, tel 059372467

 

 

Domenica 30 novembre 2008 – ore 17.00

      Spilamberto - Spazio eventi L. Famigli

Note di Passaggio

Arabesque    

 

Lezione-concerto II "Suoni, idee e discorsi musicali"

 

CLAUDIO RASTELLI

AdM ENSEMBLE

Paolo Vergari pianoforte

Leonardo Sesenna violoncello

Maura Gandolfo clarinetto

 

 

Secondo appuntamento con le lezioni-concerto. Insieme al pubblico si giocherà tra esplorazione del suono, improvvisazione e composizione. Non mancheranno esempi ed esecuzioni di composizioni “ben riuscite”, da Bach ai contemporanei. In collaborazione con AdM Ensemble.

 

Domenica 30 novembre 2008 – ore 15.00

Visita guidata: Spilamberto - Museo del Balsamico Tradizionale

Appuntamento davanti al Museo.  E' necessaria la prenotazione - posti limitati.

I partecipanti, se lo desiderano, potranno assistere al concerto con posti riservati.

Per prenotazioni: 059 372467; mail@amicidellamusica.info

 



PROGRAMA DETTAGLIATO

 

Domenica 30 novembre 2008 ore 17

NOTE DI PASSAGGIO

Arabesque

Spilamberto - Sala eventi L. Famigli

 

CLAUDIO RASTELLI

AdM ENSEMBLE

Paolo Vergari pianoforte

Leonardo Sesenna violoncello

Maura Gandolfo clarinetto

 

Lezione-concerto II "Suoni, idee e discorsi musicali" ..

 

Insieme al pubblico si giocherà tra esplorazione del suono, improvvisazione e composizione. Non mancheranno esempi ed esecuzioni di composizioni “ben riuscite”, da Bach ai contemporanei. In collaborazione con AdM Ensemble.

 

 

CLAUDIO RASTELLI

Inizia gli studi musicali a otto anni nella classe di violino di Alessandro Materassi. Sette anni dopo comincia gli studi di composizione e, successivamente, di pianoforte, diplomandosi in entrambi al Conservatorio di Parma. Camillo Togni è stato senz’altro la figura più importante nella sua formazione di compositore. In seguito studia all’Accademia Chigiana di Siena (con Franco Donatoni) e alla Scuola di Musica di Fiesole (ancora con Camillo Togni). Allievo di Daniela Landuzzi per il pianoforte, dopo il diploma si perfeziona con Pier Narciso Masi. Pianista e compositore, le sue musiche sono state eseguite in Italia, Francia, Germania, Olanda, Svizzera, Spagna, Polonia, Giappone e Stati Uniti. Sue composizioni sono state registrate per Radio Tre. Partecipa a numerose attività musicali di divulgazione e approfondimento; tiene incontri sulla storia e sull’ascolto della musica e lezioni-concerto. Dal 2001 collabora col Teatro Comunale di Modena nell’ambito del progetto Scuola-Città. E’ direttore artistico degli Amici della Musica di Modena.         

 

AdM ENSEMBLE E’ una formazione cameristica nata nel 2004 nell'ambito dei progetti degli Amici della Musica di Modena. Dopo l'esordio nei Concerti d'Inverno 2004, l'ensemble ha tenuto concerti con vari organici in varie istituzioni italiane ed estere. Il repertorio è incentrato sugli ultimi cent'anni di musica e su nuove produzioni. Tutti i musicisti che collaborano con l’AdM Ensemble sono membri di importanti orchestre italiane e cameristi affermati. Direttore artistico dell’ensemble è Claudio Rastelli.

 

PAOLO VERGARI Dopo le affermazioni in numerosi concorsi intraprende una carriera che lo porta a suonare in almeno venti paesi stranieri. Pianista dal repertorio vasto e ricercato, si dedica intensamente alla musica contemporanea. È stato ospite di varie trasmissioni radiotelevisive per la Radio Italiana, RAIUNO, TMC, Radio France, RSI, Radio Maltese, Blu Sat 2000. Ha inciso per Clarius Audi e Altrisuoni. Numerosi i cd per Phoenix: è recente la pubblicazione in prima registrazione assoluta dedicata a Gino Tagliapietra con i "40 Studi di perfezionamento" ed altra musica pianistica.

 

LEONARDO SESENNA Violoncellista, è nato a Parma nell’82 e si è diplomato con il massimo dei voti e la lode all' Istituto musicale Orazio Vecchi di Modena sotto la guida di Marianne Chen.

Ha studiato a Budapest con György Kertesz  e ha seguito  corsi di perfezionamento all’Accademia Chigiana con Antonio Meneses, a Firenze con Harvey Shapiro,

con Rocco Filippini all’Accademia Walter Stauffer di Cremona e di  quartetto con Antonello Farulli. Ha vinto alcuni premi in concorsi nazionali ed internazionali, tra cui due

primi premi ai Concorsi nazionali Arcangelo Corelli di Fusignano e S.Pietro in Vincoli, oltre al  secondo premio al Concorso internazionale di Pietra Ligure.

Come solista ha al suo attivo fra l’altro varie prime esecuzioni di autori italiani contemporanei; suona regolarmente in formazioni cameristiche e orchestrali. É riserva dell’Orchestra Giovanile Europea.

 

MAURA GANDOLFO Nata a Genova nel 1974, si diploma a pieni voti al Conservatorio Paganini nel 1997 con il maestro Laruccia. In seguito si perfeziona presso la Musikhochschule di Lugano dove, sotto la guida del maestro Benda, ha conseguito con lode il diploma di perfezionamento e successivamente, con lode e menzione, il diploma di solista. Vince il primo premio al prestigioso Rahn Musikpreis di Zurigo, all’ AudiMozart di Rovereto e il secondo premio al concorso internazionale Marco Fiorindo di Torino. Nel 2002 debutta come solista con il concerto KV 622 di Mozart presso la Tonhalle di Zurigo accompagnata dall’ orchestra della Musikhochschule di Winterthur; in seguito si è esibita, sempre come solista, con l’ Orchestra Haydn di Bolzano e Trento e con l’ Orchestra della Radio Svizzera Italiana. Dal 2007 è titolare della cattedra di strumento presso la scuola di musica del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl