7 maggio - Fabrizio Bosso e Julian Mazzariello in Accademia con Tandem

Allegati

30/apr/2019 12:37:36 Accademia di musica di Pinerolo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
STAGIONE CONCERTISTICA 2018/19
9 ottobre 2018 �“ 7 maggio 2019 | Accademia di Musica di Pinerolo

web_01_Bosso_Mazzariello_ph_Simone_Cecchetti.jpg

TANDEM
martedì 7 maggio, h 21, Accademia di Musica
Fabrizio Bosso tromba                           
Julian Mazzariello pianoforte

L’ultimo appuntamento della Stagione concertistica dell’Accademia di Musica (viale Giolitti, 7 Pinerolo) è martedì 7 maggio alle ore 21:00 con Fabrizio Bosso, la tromba più virtuosistica del jazz italiano, e Julian Oliver Mazzariello, pianista di innata versatilità. La loro complicità, maturata nel corso di un’amicizia ventennale grazie alla comune passione per la sperimentazione tra generi musicali, diventa ritmo condiviso in Tandem, un concerto che alterna canzoni e temi della musica internazionale come Lady Be Good di George Gershwin o Luiza di Antonio Carlos Jobim o, ancora, il tema di Taxi Driver a brani originali a firma di entrambi (Biglietti: 15 € Ridotto: 12, 8, 5€ | Tel 0121 321040).

La Stagione concertistica è stata realizzata con il contributo di Compagnia di San Paolo (maggior sostenitore), Regione Piemonte, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il contributo e il patrocinio di Città di Pinerolo. Il nostro grazie va anche alla sempre preziosa sponsorizzazione di Galup, a quella tecnica di Piatino Pianoforti, Yamaha Musica Italia e Albergian, e alla media partnership con L’Eco del Chisone.

LA SCHEDA DI SALA

TANDEM
martedì 7 maggio 2019, h 21, Accademia di Musica
Fabrizio Bosso tromba                           
Julian Mazzariello pianoforte

Tandem significa pedalare insieme, con lo stesso ritmo e con complicità. Tandem è, non a caso, il titolo del progetto (e dell’omonimo disco) di Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello, legati da un’amicizia ventennale e da una comune passione per la musica e la sperimentazione tra generi.
La formula del duo è così intima, scarna ed essenziale che �“ha detto Bosso- “ti permette di esplorare territori anche più lontani, difficili”. Ed è così che nei loro concerti, ogni volta nuovi, ogni volta diversi e costantemente in dialogo con gli spettatori sul filo delle emozioni condivise, si alternano canzoni e temi della musica internazionale come "Oh Lady Be Good" di George Gershwin o "Luiza" di Antonio Carlos Jobim o, ancora, il tema di "Taxi Driver" a brani originali a firma di entrambi.

FABRIZIO BOSSO
Fabrizio Bosso inizia a suonare la tromba all’età di 5 anni e a 15 si diploma al conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Da allora una carriera inarrestabile caratterizzata da una grande versatilità, ma anche da una spiccata e riconoscibile personalità. Moltissimi i dischi e le collaborazioni sia con colleghi jazzisti (da Enrico Pierannunzi a Luciano Biondini, da Stefano Di Battista a Javier Girotto), sia con esponenti del pop italiano di qualitàa (Sergio Cammariere, Simona Molinari, Rphael Gualazzi con i quali ha partecipato al Festival di Sanremo) sia, infine con grandi orchestre, come la London  Symphony  Orchestra con la quale ha realizzato, registrando presso gli Air Studios di Londra, l’album “Enchantment- Enchantment-  L’incantesimo  Di  Nino  Rota”.

JULIAN OLIVER MAZZARIELLO
Julian Oliver Mazzariello nasce ad Hatfield in Inghilterra nel 1978. Il primo artista che Julian ha ascoltato, all'età di 8 anni, è stato Miles Davis ad un concerto alla Royal Festival Hall di Londra. Il resto è facile da dedurre. Da allora a oggi Julian ha collaborato con artisti che vanno da Lucio Dalla a Enrico Rava, proprio per questa sua versatilità innata e coltivata da sempre. Partecipa alla nascita dell'High Five Quintet (dove conosce e stringe amicizia con Fabrizio Bosso) e ha diverse altre collaborazioni. Tra i progetti a suo nome va ricordato "Profile" inteso appunto come profilo musicale (e quindi caratteriale) di Julian.

BIGLIETTERIA

BIGLIETTI SINGOLI: € 15
RIDOTTO:
Card Giovani del Comune di Pinerolo: € 5
Studenti dell’Istituto Musicale Corelli: € 5
Under 30: € 8
Abbonamento Musei, Socio Coop, Touring Club Italiano, Associazione Lavoratori Intesa San Paolo - ALI, Unitre, Proloco, Coro dell’Accademia di Musica: € 12 
VENDITA E PREVENDITA

Il servizio di prevendita è disponibile da 2 settimane prima di ogni concerto presso la Libreria Volare. I biglietti sono acquistabili anche mezz’ora prima dell’inizio di ogni concerto presso l’Accademia di Musica. Il posto numerato (abbonamento o biglietto) è garantito fino a 5 minuti prima dell’inizio del concerto; dopo tale orario sarà comunque garantito l’ingresso e sarà possibile usufruire di uno qualsiasi dei posti ancora liberi.


ACCADEMIA DI MUSICA
Annoverata tra le più rinomate strutture di perfezionamento del paese, l’Accademia di Musica offre corsi di specializzazione, workshop, masterclass, borse di studio e opportunità concertistiche per studenti di pianoforte, violino, viola, violoncello, passi orchestrali e musica da camera, con docenti di chiara fama internazionale che si dedicano con grande generosità alla crescita degli studenti come futura generazione di professionisti. L’Accademia di Musica opera da più di 20 anni sul territorio pinerolese affiancando all’attività didattica la stagione concertistica e l’appuntamento biennale dell’International Chamber Music Competition Città di Pinerolo e Torino Città metropolitana. Ha al suo attivo più di mille concerti e la creazione di un’orchestra e di un coro, organizza da 24 anni la rassegna Musica d’Estate a Bardonecchia, che ad ogni edizione richiama più di 7.000 spettatori. Da sempre sostiene i giovani di grande talento, li forma con docenti di fama internazionale, crea per loro occasioni di esibizione professionali, offre concerti per le scuole dalla prima infanzia alle superiori.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl