Invito al concerto Recital Pianistico di Tèa Chkhenkeli del 6 maggio ore 21.00 Sala Silentium - Bologna

26/apr/2014 12:01:20 Aganzia SpettacoloNika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MARTEDI' 06 MAGGIO 2014 - ORE 21.00 - INGRESSO AD OFFERTA LIBERA

Concerto della pianista Téa Chkhenkeli

Sala Silentium - Vicolo Bolognetti 2 - Bologna

Presenta Mara Petrosino

PROGRAMMA

R. Schumann
Drei Fantasiestücke op. 111

F. Chopin
Fantasie op. 49

R. Wagner/F.Liszt
Isoldens Liebestod (da Tristano e Isotta)

S. Prokofiev
Sonata n. 4 op. 29

S. Rachmaninoff
Cinque pezzi per pianoforte op. 3
1 - Elegie
2 - Prelude
3 - Melodie
4 - Polichinelle
5 - Serenade

BIOGRAFIA TéA CHKHENKELI

Tea Chkhenkeli, nata a Kutaisi (Georgia), è stata avviata fin da giovanissima agli studi pianistici, prendendo le prime lezioni dalla madre, famosa didatta, pianista-concertista. Nel 1997 ottiene il diploma di insegnante e accompagnatrice al pianoforte, presso il Conservatorio Statale di Tbilisi con la M° N. Khubutia e nel 2002 si diploma brillantemente in pianoforte al biennio di perfezionamento (Aspirantato) presso lo stesso Conservatorio sotto la guida della M° N. Meskhi. Nel 2010 ha conseguito il diploma accademico di II° livello presso l’ Istituto Superiore di studi musicali “A. Peri” di Reggio Emilia, con 110 e lode sotto la guida della Prof. Maria Cristina Mongini.
Nel suo percorso formativo ha frequentato vari Masterclasses, tra i quali si possono citare quelli del M° Giuseppe Aneomanti e di Elisso Virsaladze.
Dal 1997 a oggi ha ricoperto vari incarichi di docente in pianoforte presso Istituti Statali Georgiani e Italiani. Ha svolto un intensa attività concertistica dall’età di 6 anni, attirando il pubblico per il suo spiccato talento interpretativo e tecnico, in diverse città georgiane (Kutaisi, Tbilisi, Tskhaltubo…ecc.) e italiane esibendosi in importanti sale e manifestazioni, sia come solista che come pianista accompagnatrice in varie formazioni di musica da camera,si è rivolta anche al repertorio lirico-liederistico.
Ha suonato con le orchestre nazionali, riportando unanimi consensi della critica.
Premiata in molti Concorsi Nazionali, all'età di 16 anni vince il concorso “Young Pianist Competition” ottenendo il titolo di miglior musicista-interprete dell’anno.
Le esibizioni concertistiche della pianista Tea Chkhenkeli sono sempre caratterizzate dalla sua raffinatezza, buon gusto e temperamento; rivelano la padronanza delle diversità stilistiche, una perfetta sintesi del razionale con l’emozionale.
Il suo repertorio spazia dalla musica barocca a quella contemporanea.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl