SEGNALAZIONE CONCERTO 8 APRILE 2014 - ORE 21.00 - SALA SILENTIUM VICOLO BOLOGNETTI 2 - BOLOGNA

06/apr/2014 11:14:49 Aganzia SpettacoloNika Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MARTEDI' 08 APRILE 2014 - ore 21.00
INGRESSO AD OFFERTA LIBERA

3° EDIZIONE DELLA RASSEGNA MUSICALE
"FASCINO TRA LE NOTE DEL CLASSICO"

(Sala Silentium - Vicolo Bolognetti 2 - Bologna)

Presentata da Mara Petrosino

Claudia D'Ippolito - pianoforte
Floriana Franchina - pianoforte

Nu-Ork String Quintet:
Alessandro Bonetti - I° violino
Elvi Berovski - II° violino
Giuseppe Donnici - viola
Vincenzo Taroni - violoncello
Alessandro Salonia - contrabbasso


PROGRAMMA

W. A. Mozart
Concerto per pianoforte e orchestra N. 20 in Re minore K 466
(riduzione per pianoforte e quintetto d'archi)
1 Allegro
2 Andante
3 Allegro assai

W. A. Mozart
Divertimento N. 1 in Re maggiore K 136
(per quintetto d'archi)
1 Allegro
2 Andante
3 Presto

W. A. Mozart
Concerto per pianoforte e orchestra N. 23 in La maggiore K 488
(riduzione per pianoforte e quintetto d'archi)
1 Allegro
2 Adagio
3 Allegro assai

ELVI BEROVSKI (violinista)

Elvi Berovski ha iniziato lo studio del violino sotto la guida di suo padre, Anton Berovski. Si è diplomato presso il Conservatorio di Musica “G.B.Martini a Bologna. E' vincitore del l° premio assoluto nel concorso Alfredo Impullitti A Pianoro (BO) 2010. Ha frequentato corsi di perfezionamento di violino con il M° Wiliam Bignami, M° Cristiano Rossi, M° Paolo Mancini, M° Massimo Nesi ecc. Ha collaborato come primo violino nell’orchestra “ Alfredo Impullitti” a Pianoro, orchestra da camera di Bologna, Dalla Classica, Orchestra Alighieri ecc.
Come solista ha suonato a Loup Arts Festival in duo con il padre Anton Berovski, I sabati d’Avvento” Parrocchia di S. Isaia Bologna, ecc.

VINCENZO TARONI (Violoncellista)

Si è diplomato al Conservatorio "L.Cherubini" di Firenze con il M°Franco Rossi.
In seguito ha studiato anche con il M°Rocco Filippini, il M°Michael Flaksman e il M°Berln Senovski.
Dal 1988 al 1993 ha collaborato con il gruppo "I Solisti Veneti" con il quale ha preso parte a tournees in tutto il mondo ed ha partecipato sia in Italia sia all'Estero a concerti nelle Sale e Teatri più prestigiosi e nell'ambito dei Festival più importanti. Con lo stesso gruppo ha partecipato a numerose registrazioni discografiche e televisive.
Dal 1993 fa parte del complesso "I Filarmonici di Bologna".
Nel 1995 ha collaborato anche con la Camerata Strumentale di Santa Cecilia prendendo parte a due tournees in Sud America (Argentina, Cile, Uruguay) e in Giappone.
Dal 1996 fa parte anche del complesso "I Solisti di Bologna" diretti da Rodolfo Bonucci.
Ha collaborato anche con il complesso “I Virtuosi Italiani” con il quale ha preso parte a numerose tournees e registrazioni discografiche.
Svolge un’intensa attività cameristica in varie formazioni ed oltre al repertorio classico dal 2006 fa parte del Nu-Ork string quintett col quale svolge tournè e collaborazioni artistiche con importanti cantautori italiani quali: Lucio Dalla, Francesco De Gregori e Roberto Vecchioni.
Attualmente è titolare della cattedra di violoncello al conservatorio “B.Maderna” di Cesena.

GIUSEPPE DONNICI (Violista)

Diplomato brillantemente presso il Conservatorio di Musica "G.B.Martini" di Bologna sotto la guida del M° Antonello Farulli, si è perfezionato alla "Scuola di Musica di Fiesole" con il M° Piero Farulli ed il M° Augusto Vismara.
Successivamente ha seguito i corsi di alto perfezionamento istituiti dalla "Fondazione A.Toscanini" di Parma, tenuti dal M° Vladimir Mendelssohn. Ha inoltre seguito corsi di Formazione Orchestrale tenuti dal: M° Umberto Benedetti Michelangeli e dai suoi collaboratori, M°Stefano Pagliani, M° Enrico Dindo, M° Danilo Rossi e il M° Ubaldo Fioravanti, ed in seguito i corsi tenuti dal M° Piero Bellugi e dai collaboratori, M° Andrea Tacchi e il M° Pietro Borgonuovo.
Per quanto concerne la musica da camera si è perfezionato con il M° Pier Narciso Masi e il M° Giovanni Guglielmo . Per il quartetto con il M° Piero Farulli e il M° Andrea Nannoni . Ha seguito corsi di Prassi Barocca con Lucy van Dael. Ha eseguito in Svariate rassegne,Viola Concerto di Telemann Collabora con varie Compagini Orchestrali ricoprendo il ruolo di Prima Viola suonando sotto la direzione di alcuni tra i più importanti Maestri del panorama mondiale, R.Muti - B.Bartoletti - D.Renzetti - R.F.De Burgos - Y.Temirkanov - D.Callegari - S.Ranzani �“ R.Palumbo - D.Garforth - J.L.Cobos - Oliver von Dohnanyi - LÜ Jia - De.Bernard - M.Plasson - R.Barshai - Z.Pesko - M.W.Chung - A.Ceccato �“ Lorin Maazel tra queste: Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra Filarmonica di Trento, Orchestra da Camera di Bologna, O.F.I-Orchestra Filarmonica Italiana ,Orchestra Sinfonica "A.Toscanini" di Parma, Orchestra, “Filarmonica A.Toscanini”, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Arena di Verona, Teatro S. Carlo di Napoli Dal 2003 collabora stabilmente, in qualità di I° Viola e Concertino, con l’Orchestra del
Teatro Regio di Parma Svolge attività cameristica in Trio con Clarinetto e Pianoforte.
Quartetto d'archi, Duo con Pianoforte e Duo con Contrabbasso. Dal 2012 ha avviato
intense attività di Duo Violino e Viola con il Violinista Antonio Laganà affrontando sia il repertorio classico per questa formazione, con autori come W.A.Mozart �“ Michael Haydn �“ Rolla �“ Spohr ed autori recenti come Villa Lobos �“ Collabora con il Pittore Dario Gambarin creando delle Performance di Painting in Action.
Dal 2003 si esibisce con il “NU-ORK String Quintet” (formazione creata dal M° Beppe D’Onghia) a fianco di Lucio Dalla, con il quale viene anche prodotto nel 2005 un DVD live dello spettacolo “Tu Non Mi Basti Mai”, al quale segue un Tour che si è protratto sino al 2012 anno della sua premature scomparsa. Con lo stesso artista seguono collaborazioni per alcuni suoi dischi e spettacoli multimediali.
Affianca alla sua attività di musicista quella, di insegnante di: Violino �“ Viola �“ Pianoforte �“ Solfeggio �“ Musica da camera �“ Quartetto d’archi, e di ditatta della musica Pop-Rock anche in scuole elementari, medie e materne.

ALESSANDRO BONETTI (violinista)

Si diploma in violino nel 1990 al Conservatorio G. B. Martini di Bologna e già nel 1991 suona come primo violino concertante nell’opera “Pollicino” di H. W. Henze programmata dal Teatro Comunale di Bologna. Dal 1992 è parte del quartetto “Spazio 900- Nuove Sincronie” col quale si dedica maggiormente alla musica contemporanea e del ‘900 storico. Con questa formazione incide brani di L. De Pablo, S. Pelagatti,G. Taglietti per le case discografiche Ricordi, Stradivarius, Nuove Sincronie.
In seguito al risultato ottenuto al concorso indetto dal Teatro Comunale di Bologna nel 1990, collabora con l’ Orchestra dello stesso Teatro prendendo parte a tutte le successive stagioni liricosinfoniche.
Con l’Ensemble Musica nel Buio suona nelle più importanti rassegne cinematografiche e, nel 2000, incide una colonna sonora originale del compositore M. Dalpane per il film “Die berkatze” di E. Lubitch per la Rete Televisiva Tedesca ZDF che ottiene critiche entusiastiche. Nel 2000 suona con l’ensemble “Playground” musiche originali del violinista- compositore Eyvind Kang in occasione di due concerti al teatro Manzoni di Bologna che sono raccolti nel cd “Virginal coordinates” che riscuote grande consenso dalla critica internazionale.
Si interessa dei più diversi generi musicali ed è violinista dal 1990 della formazione "Deus ex machina" con cui effettua diverse tournés in Europa e negli USA e incide 7 cd per le etichette Kaliphonia e Cuneiform.
Dal 2003 collabora col celebre gruppo Premiata Forneria Marconi ( PFM ) con cui si esibisce in Italia (Teatro C. Felice di Genova, Arena di Verona, Arena di Porto Recanati, Teatro Rossini di Pesaro, Teatro Counale di Varese, ecc.) e all' estero partecipando a diverse tournées in Messico (2003 e 2007), Canada, Stati Uniti, Guatemala (2007), Giappone (2011 e 2012) e Brasile (2014).
Con il quintetto “Nu-Ork” collabora da anni con diversi artisti quali Lucio Dalla, F. De Gregori, R. Vecchioni. Con quest’ultimo il progetto “IN CANTUS” è stato documentato in un cd live (2010) con lo stesso titolo.
Dal 2010 è membro della Classica Orchestra Afrobeat con cui ha partecipato nel 2013 alla trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 “Moby Dick” e al festival di Glastonbury (U.K.).

ALESSANDRO SALONIA (contrabbassista)

Alessandro Salonia nasce a Bologna nel 1992. Consegue, giovanissimo, il diploma di contrabbasso presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna con il M° Farolfi e nel 2012 svolge un anno di tirocinio in qualità di "Maestrino collaboratore".
Dal 2007 svolge un'intensa attività concertistica sia in orchestre da camera sia in orchestre sinfoniche, principalmente nel ruolo di primo contrabbasso, partecipando anche a registrazioni discografiche e televisive.
Ha eseguito numerosi concerti con i Musici dell'Accademia Filarmonica di Bologna. Nel 2011 ha suonato nell'Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica per un concerto diretto dal M° Piero Bellugi con musiche di Berlioz, Ravel e Grieg. Sempre nel 2011 in Francia, a Toulouse, si esibisce con l’Ensemble Martini e il coro del Collegium Musicum. A Bologna, nello stesso anno, si esibisce nell’esecuzione integrale dei Concerti Brandeburghesi di J.S. Bach con l’Ensemble diretta dal M° Stefano Chiarotti. Nel 2012, in occasione del World Bach-Fest, si esibisce nell'esecuzione del concerto per pianoforte e quintetto d’archi in sol minore di J.S. Bach, con il Martini Ensemble a Firenze, a Palazzo Vecchio, nel salone dei Cinquecento. Ricopre il ruolo di primo contrabbasso in occasione del primo concerto della nascente Orchestra Dalla Classica tenutosi l’1 gennaio 2013 presso il Teatro delle Celebrazioni. Sempre con l’Orchestra Dalla Classica si esibisce, come primo contrabbasso nel concerto dedicato a Lucio Dalla del 4 marzo 2013 in piazza Maggiore, diretto dal M° Beppe D’ Onghia , in diretta su Rai 1.

CLAUDIA D'IPPOLITO (pianista)

Nata nel 1985, si è diplomata in pianoforte nel 2004 al Conservatorio G.B.Martini di Bologna con il massimo dei voti, Lode e Menzione d’onore. Ha conseguito nel 2007 il Diploma Accademico di II livello allo stesso Conservatorio con la votazione di 110 e Lode. Ha studiato con i Maestri Agostini e Barbalat e si è perfezionata presso Accademie internazionali con i Maestri Rattalino, Ballista, Gulyak, Vernikov, Meunier, Corti, Specchi, Baraz, Janowski. Ha vinto premi in vari concorsi tra cui il Premio Magone (2004) e Hans Bauer istituito dal Soroptimist International Club di Bologna per il miglior diplomato dell’anno 2003-2004.
Ha tenuto recital solistici e cameristici in vari teatri e sale da concerto in Italia (Bologna, Venezia, Milano, Mantova, Piacenza, Rubiera, Ferrara, Recco, Alassio, Piana Crixia di Savona, Senigallia, Ostra, Cervia, Budrio, Cento, Ischia, Villa Verrucchio…) e all’estero (Germania, Francia e Repubblica Ceca).
Nel 2001 e nel 2010 ha partecipato all’esecuzione delle Variazioni Goldberg di Bach al Teatro Comunale di Bologna e all’Auditorium della Chiesa Avventista di Bologna.
Nel 2003 e nel 2007 ha eseguito il Concerto op. 15 n. 1 di Beethoven accompagnata dall’Orchestra del Conservatorio “G.B. Martini” a Bologna e nel 2010 ha eseguito il Concerto in fa minore di Chopin nella versione per pianoforte solista e quintetto d’archi nella Biblioteca storica della Basilica di S.Francesco di Bologna.
Nel 2011 ha eseguito il Requiem di W.A.Mozart per solisti coro e pianoforte a quattro mani, nella Chiesa di Santa Maria dei Servi con la partecipazione del coro del Teatro Comunale di Bologna.
Ha collaborato diverse volte con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna e con l’Orchestra Mozart sotto la direzione di Claudio Abbado.
Dal 2013 collabora con la violinista Lavinia Soncini.
Svolge tutt’ora un’intensa attività concertistica e didattica.

FLORIANA FRANCHINA (pianista)

Nata a Sant'Agata di Militello (ME) nel 1991. Ha iniziato lo studio del pianoforte e del flauto all'età di nove anni, sotto la guida del padre. Si è diplomata brillantemente con il massimo dei voti e la lode in flauto con il M° Giorgio Zagnoni e in pianoforte con il M°Bruna Bruno presso il Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna. E' stata allieva del M° Franco Scala (col pianoforte) e dei M° Glauco Cambursano e Maurizio Valentini (col Flauto) presso L'Accademia "Incontri col maestro" di Imola (BO) e con il M° Bruno Canino presso l'Accadamia UNDA MARIS di Bagheria (PA). Nonostante la sua giovane età è già pervenuta a un livello professionale tale da consentirle di partecipare a numerosi concorsi Nazionali, Europei e Internazionali, premiati con primi premi, borse di studio e concerti, un totale di oltre 90 concorsi. Ha frequentato le Masterclass di pianoforte con i M° Malcom Bilson (me), Hector Moreno (CS), Riccardo Risaliti, Gianluca Cascioli (Baselga di Pine) Trento, corsi annuali di pianoforte con il M° Cristiano Burato(Brindisi), e di Flauto con il M° Salvatore Vella, Raymond Guyot, Philippe Bertnold e Dante Milozzi. E' stata allieva del M°Andrea Oliva presso l'Accademia Nazione di Santa Cecilia a Roma. Attualmente frequenta il corso di alto perfezionamento con il M° Chiara Tonelli presso la Scuola di Musica di Fiesole. Oltre all'attività solistica si dedica anche alle esecuzioni in forma cameristica. Ha collaborato come primo flauto con il Teatro Comunale di Bologna, L'Accademia dell' Orchestra Mozart di Bologna, l' Orchestra dell'Università di Bologna e l' Orchestra Filarmonica di Torino. Affianca all’attività concertistica l’insegnamento di entrambi gli strumenti.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl