Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Letteratura Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Letteratura Thu, 24 May 2018 00:15:47 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/1 Edizioni Leucotea in collaborazione con Project Edizioni annuncia l’uscita del libro di Elisa Rolfo “La felicità perfetta” Tue, 22 May 2018 11:20:16 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/480164.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/480164.html Edizioni Leucotea Edizioni Leucotea Alice ha un segreto che può aprirle la strada per la felicità perfetta

 

Alice ha trent’anni e un disturbo di personalità che la porta a detestare la gente.

È la classica disadattata, di quelli che stanno al confine tra la stranezza e la follia.

Vive a Torino, città dai mille volti, che ama e odia a seconda dei casi. Rimasta orfana da piccola, vive con l’unico parente rimasto, lo zio, avvocato di successo. Quando questo si ammala di Alzheimer, viene accolta da una comunità, non essendo in grado di badare a se stessa. E scopre che non è poi così male, anzi, quel mondo di matti è preferibile a ciò che si trova fuori.

Alice non crede nella felicità, pensa che sia appannaggio di un ristretto gruppo di privilegiati. Degli altri, chi può godere della noia è già fortunato. Ha la passione per il disegno, se passione si può chiamare, più che altro è un bel modo di far passare il tempo. È piuttosto abile con gli schizzi, questo farà sì che le si presenti un’occasione che potrebbe cambiarle la vita. Alice è scettica, sa che per la gente come lei la vita non cambia, mai. Tuttavia decide di provarci.

Gli aventi a seguire riveleranno che forse coloro che crediamo inferiori sono più intelligenti degli altri: Alice non troverà la felicità perfetta, ma la maniera di poter finalmente vivere come le pare, fregandosene di tutto il resto.

 

 

Elisa Rolfo nasce a Torino nel 1980. Laureata al Dams in Scienze della Formazione, Storia del teatro.

Partecipa, in qualità di attrice e aiuto regista, a diverse produzioni di compagnie di Torino e cintura; lavora come insegnante di dizione e interpretazione, oltre che in qualità di modella e presentatrice. Collabora all’organizzazione di eventi con varie associazioni culturali e artistiche.

Nel 2011 pubblica il racconto "Lucifero". Nel 2014 con il racconto "L’incendio" si classifica al primo posto al premio letterario “Mondo Fluttuante”.

Il suo primo romanzo, “Displaced” (2016).

 

http://www.edizionileucotea.it/it/home.php?s=0,1,2&dfa=do25&pg=&diditem=3401

]]>
comunicato stampa premitati i ragazzi del concorso nazionale i ragazzi delle scuole raccontamo terza edizione Mon, 21 May 2018 12:11:34 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/480004.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/480004.html Centro Servizi Culturali Centro Servizi Culturali Buongiorno,

Il centro servizi chiede cortesemente di pubblicare comunicato stampa e allegare foto. Grazie

cordialmente centro servizi culturali

]]>
“1° Congresso della Voce e della Musica “, 14-1 7 Giugno 2018 - Salento Mon, 21 May 2018 10:16:39 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/480001.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/480001.html Ben Zenner Ben Zenner

Al via il “1° Congresso della Voce e della Musica “ che si svolgerà presso Hotel Villaggio “ CORTE DEL SALENTO” sito in Torre Dell'Orso (LE) in data dal 14 al 17 Giugno 2018.

il “1° Congresso della Voce e della Musica “ è un' iniziativa finalizzata alla promozione e allo sviluppo sociale, culturale, ricreativo, artistico e sportivo, nonché alla valorizzazione turistica del territorio Salentino. Alla manifestazione, unica in Italia, prenderanno parte professionisti del settore di livello Nazionale ed Internazionale, quali:

Il Maestro PEPPE VESSICCHIO (Compositore e Direttore d'Orchestra RAI E MEDIASET), Il Professor Dottore ALFONSO GIANLUCA GUGGIARDO (Foniatra di Fama Mondiale) PEPPE AREZZO (Compositore , arrangiatore e Pianista di AMII STEWARD), GARRISON (Coreografo attuale di MediaSet e giudice di Amici 2018)FABIO & IVAN LAZZARA (Vocologi,  Vocal Coach, Produttori Discografici), MAURIZIO CARIDI (Presidente della fondazione Orchestra Sinfonica di SANREMO) VALERIANO CHIARAVALLE (Direttore D'Orchetsra RAI & MEDIASET attualmente arrangiatore nel format televisivo THE VOICE 2018) LUCA PITTERI (Vocal Coach format televisivi RAI & MEDIASET) DARIANA KOUMANOVA (Direttore D'Orchestra Sanremo 2018) MICHELE RENZULLO (Attore, Produttore di Musical Fondatore della Compagnia dell' Arancia) GIUSEPPE SPIGNOLA (Giornalista, Autore e Conduttore Radiofonico RADIO ITALIA ANNI 60) ANTONIO LICCHETTA (Compositore, Arrangiatore, Vocal Coach, Produttore Discografico) MARCO MORI (Produttore Artistico e Manager Discografico) GIOVANNI GERMANELLI (Promoter) MIMMO CAPPUCCIO (Produttore Artistico , Musicista, Sound Engineering) VALENTINA SPAMPINATO (Referente Nazionale, Presidente FIPASS Campionati Italiani) MASSIMO DI ROLLO (Produttore Discografico, Sound Designer) SONIA ADDARIO (Vocal Coach, Vocalist, Cantante Professionista) VALTER BISOGNI  (Regista e Autore Televisivo) TINA D'ANGELO (Regista e Autore Televisivo) FRANCESCO DE SANTISI (Cantante, Attore, Artist Manager) e tantissimi altri di cui allego copia della copertina evento.

Prenderanno parte ragazzi provenienti da tutta Italia, dove studieranno nei vari laboratori e si esibiranno dalla mattina fino a tarda sera, alla presenza dei nomi sopra elencati. Tantissimi i premi che verranno assegnati:, Borsa di studio, Contratti Discografici, Iscrizione Sanremo Giovani 2018,Presentazioni ai vari Format Televisivi (The Voice-X-Factor-Amici ecc...)

Per informazioni: MARIAROSA CHIARELLA (Segreteria Nazionale) 349.3214166

Il programma:

L’evento Internazionale si svolgerà nel Salento, sub regione della Puglia Meridionale, luogo di forte attrazione turistica a livello mondiale. In un ambiente così raffinato, di sublime bellezza e di grande energia, la Musica e l’arte del Canto e della Voce nella loro massima espressione, saranno protagoniste dell’ intero percorso formativo, al fine di creare, grazie all’intervento di Docenti Big della musica italiana e internazionale, una maggiore crescita culturale e artistica, nonché per ogni corsista, momenti di visibilità e opportunità. L’Evento rivolto a Cantanti, Performer, Attori, Musicisti, Danzatori, Logopedisti, offrirà loro la possibilità di confrontarsi, approfondendo e perfezionando le proprie capacità artistiche, attraverso Stage formativi tenuti da professionisti di Fama Nazionale e Internazionale, Ai laboratori teorico-pratici si alterneranno momenti di Musica Live con esibizioni dei Corsisti davanti ad una giuria di qualità presenziata da grandi nomi del Panorama musicale Italiano e Internazionale. Inoltre ciascun Corsista, protagonista assoluto dell’evento, oltre alle esibizioni dentro i laboratori e audizioni\ascolti durante le giornate di formazione, avrà la possibilità di esibirsi in qualità di Artista professionista, in una delle tre serate di Gala previste dall’organizzazione. Primo GALA’ 14 GIUGNO inizio ore 21 30 Secondo GALA’ 15 GIUGNO inizio ore 21 30 Terzo GALA’ 16 GIUGNO inizio ore 21 30 Sarà un luogo di condivisione, dove l’amore, le passioni, le emozioni, il carattere, le velleità artistiche, le competenze, l’approfondimento, il rispetto, il dovere e il senso di appartenenza, l’energia, daranno vita ad un sano confronto, facendo emergere il proprio sapere anche attraverso interventi face to face e grazie e specialmente alla collaborazione di autorevolissimi esperti del settore musicale : Produttori Televisivi, Discografici, Direttori D’orchestra, Arrangiatori, Vocal Coach, Produttori Musicali, Produttori Teatrali, Manager, Promoter, Attori, Foniatri. Inoltre verranno offerti numerosi premi artistici come concerti in tutto il Mondo e presentazioni a Sanremo con promozioni Nazionali.

 

 

]]>
CAMBIARE VITA A 40 ANNI Sun, 20 May 2018 20:23:24 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479938.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479938.html ANDREA CABASSI ANDREA CABASSI

Manager pubblica libro autobiografico sul suo cambio vita, si licenzia e gira il mondo per promuoverlo.

IL PROGETTO
Un libro dal titolo “Permettimi d’insistere - Ho cambiato vita a 40 anni”. La storia vera, raccontata dal protagonista e autore, Andrea Cabassi, un parmigiano che a 40 anni ha mollato tutto per espatriare. Nel 2015 la sua vita era ricca di belle persone e cose, ma non si sentiva felice. Così, ha lasciato la vecchia vita per la nuova ed è espatriato. Per parecchi mesi ha tenuto un diario nel quale ha ribaltato tutte le emozioni, paure, dubbi, difficoltà e sensazioni provate prima, durante e dopo la sua Grande Decisione. Le riflessioni un quarantenne italiano, incastrato tra le aspettative sociali (studia, trova un lavoro, sposati, prolifica, ecc.) e i propri sogni, che parevano irraggiungibili fino al momento in cui ha trovato la forza di allungare un braccio per afferrarli.

L’Autore si rivolge principalmente a chi è tentato di seguire i propri sogni ma non trova il coraggio di farlo. Lo fa alla sua maniera, in modo diretto e senza fronzoli, un po’ come se lui e il Lettore fossero seduti a tavola (l’indice è sotto forma di menu). Un’iniezione in vena di coraggio per chi ci sta pensando, pagine scritte nello stile easy e godibilissimo di un viaggiatore che non vuole indorare la pillola �“ ogni cambiamento è fatica �“ ma porta la sua testimonianza autentica, come un sonoro e liberatorio “si può fare”; di più, forse “si deve fare”.

Prima edizione: gennaio 2018.

A febbraio 2018 la nuova svolta. L’autore ha infatti deciso di cambiare nuovamente per seguire il suo Grande Sogno: licenziarsi e partire per un viaggio attorno al mondo con biglietto di sola andata, anche al fine di promuovere la sua pubblicazione. Simbolicamente, ogni libro venduto saranno 10 km in più di strada che potrà fare. È in viaggio dal 20 febbraio 2018 e, tra le altre cose, ha iniziato a lavorare a una nuova opera letteraria.

L’AUTORE
Andrea Cabassi, classe ‘75, parmigiano e ricercatore della felicità. Cresciuto in un paesino della Bassa Parmense di nemmeno mille anime, laurea in ambito scientifico, da sempre la passione per i viaggi, il cambiamento e le curiosità sono state parte di lui. Nel 2015 ha rinunciato a una prospettiva dirigenziale "sotto casa" per salire su un aereo e inseguire i propri sogni. La prima tappa della sua nuova vita è stata Dubai, ora sta girando il mondo.

IL CROWDFUNDING
“Permettimi d’insistere” è una pubblicazione indipendente, finanziata dall’Autore tramite la seguente campagna di crowdfunding: www.eppela.com/permettimidinsistere

PERCHE’ IL CROWDFUNDING
Andrea Cabassi è uno scrittore esordiente che ha deciso di prendersi qualche rischio: diventare l'editore di se stesso e auto-pubblicarsi, sostenendo personalmente tutti i costi. I fondi raccolti sono stati utilizzati sostenere i costi di editing, correzione bozza, impaginazione, realizzazione copertina, stampa, marketing e pubblicazione in formato cartaceo ed e-book. Il libro si trova attualmente in vendita su Amazon.

CONTATTI
Andrea Cabassi
me@andreacabassi.com
www.permettimidinsistere.com
facebook.com/andreacabassi.page
Instagram: @andreacabassi.it

Florianopolis (Brasile), 20 maggio 2018


###



Allegato. una foto di Andrea Cabassi in viaggio con suo libro




_________________________

Sono considerate riservate e confidenziali le informazioni ed i contenuti della presente comunicazione (eventuali allegati inclusi). Se ne autorizza un uso limitato a quanto specificato nella comunicazione stessa. Ogni destinatario e' tenuto ad applicare le misure di sicurezza adatte a proteggere tali contenuti ed informazioni, che non e' permesso divulgare senza consenso scritto del mittente. La presente comunicazione non attribuisce a nessun destinatario alcuna licenza, altro diritto d’uso o altro diritto sui contenuti nonche' sulle informazioni inviate che rimangono, pertanto, di proprietà del mittente.

The information and content of this communication (attachments included) are confidential. It is allowed to make an use of them limited to what specified in the communication itself. Each recipient should keep the necessary precautions to protect the content of the present communication, that it is not allowed to spread without the written consent of the sender. The present communication does not confer to any recipient any license, copyright or any other right about its content and information, that remain a sender's property.

]]>
CAMBIARE VITA A 40 ANNI Sun, 20 May 2018 20:21:19 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479937.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479937.html ANDREA CABASSI ANDREA CABASSI Manager pubblica libro autobiografico sul suo cambio vita, si licenzia e gira il mondo per promuoverlo.

IL PROGETTO
Un libro dal titolo “Permettimi d’insistere - Ho cambiato vita a 40 anni”. La storia vera, raccontata dal protagonista e autore, Andrea Cabassi, un parmigiano che a 40 anni ha mollato tutto per espatriare. Nel 2015 la sua vita era ricca di belle persone e cose, ma non si sentiva felice. Così, ha lasciato la vecchia vita per la nuova ed è espatriato. Per parecchi mesi ha tenuto un diario nel quale ha ribaltato tutte le emozioni, paure, dubbi, difficoltà e sensazioni provate prima, durante e dopo la sua Grande Decisione. Le riflessioni un quarantenne italiano, incastrato tra le aspettative sociali (studia, trova un lavoro, sposati, prolifica, ecc.) e i propri sogni, che parevano irraggiungibili fino al momento in cui ha trovato la forza di allungare un braccio per afferrarli.

L’Autore si rivolge principalmente a chi è tentato di seguire i propri sogni ma non trova il coraggio di farlo. Lo fa alla sua maniera, in modo diretto e senza fronzoli, un po’ come se lui e il Lettore fossero seduti a tavola (l’indice è sotto forma di menu). Un’iniezione in vena di coraggio per chi ci sta pensando, pagine scritte nello stile easy e godibilissimo di un viaggiatore che non vuole indorare la pillola – ogni cambiamento è fatica – ma porta la sua testimonianza autentica, come un sonoro e liberatorio “si può fare”; di più, forse “si deve fare”.

Prima edizione: gennaio 2018.

A febbraio 2018 la nuova svolta. L’autore ha infatti deciso di cambiare nuovamente per seguire il suo Grande Sogno: licenziarsi e partire per un viaggio attorno al mondo con biglietto di sola andata, anche al fine di promuovere la sua pubblicazione. Simbolicamente, ogni libro venduto saranno 10 km in più di strada che potrà fare. È in viaggio dal 20 febbraio 2018 e, tra le altre cose, ha iniziato a lavorare a una nuova opera letteraria.

L’AUTORE
Andrea Cabassi, classe ‘75, parmigiano e ricercatore della felicità. Cresciuto in un paesino della Bassa Parmense di nemmeno mille anime, laurea in ambito scientifico, da sempre la passione per i viaggi, il cambiamento e le curiosità sono state parte di lui. Nel 2015 ha rinunciato a una prospettiva dirigenziale "sotto casa" per salire su un aereo e inseguire i propri sogni. La prima tappa della sua nuova vita è stata Dubai, ora sta girando il mondo.

IL CROWDFUNDING
“Permettimi d’insistere” è una pubblicazione indipendente, finanziata dall’Autore tramite la seguente campagna di crowdfunding: www.eppela.com/permettimidinsistere

PERCHE’ IL CROWDFUNDING
Andrea Cabassi è uno scrittore esordiente che ha deciso di prendersi qualche rischio: diventare l'editore di se stesso e auto-pubblicarsi, sostenendo personalmente tutti i costi. I fondi raccolti sono stati utilizzati sostenere i costi di editing, correzione bozza, impaginazione, realizzazione copertina, stampa, marketing e pubblicazione in formato cartaceo ed e-book. Il libro si trova attualmente in vendita su Amazon.

 

CONTATTI

Andrea Cabassi
me@andreacabassi.com
www.permettimidinsistere.com
facebook.com/andreacabassi.page
Instagram: @andreacabassi.it

Florianopolis (Brasile), 20 maggio 2018

 

###

]]>
CAMBIARE VITA A 40 ANNI Sun, 20 May 2018 20:21:10 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479936.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479936.html ANDREA CABASSI ANDREA CABASSI Manager pubblica libro autobiografico sul suo cambio vita, si licenzia e gira il mondo per promuoverlo.

IL PROGETTO
Un libro dal titolo “Permettimi d’insistere - Ho cambiato vita a 40 anni”. La storia vera, raccontata dal protagonista e autore, Andrea Cabassi, un parmigiano che a 40 anni ha mollato tutto per espatriare. Nel 2015 la sua vita era ricca di belle persone e cose, ma non si sentiva felice. Così, ha lasciato la vecchia vita per la nuova ed è espatriato. Per parecchi mesi ha tenuto un diario nel quale ha ribaltato tutte le emozioni, paure, dubbi, difficoltà e sensazioni provate prima, durante e dopo la sua Grande Decisione. Le riflessioni un quarantenne italiano, incastrato tra le aspettative sociali (studia, trova un lavoro, sposati, prolifica, ecc.) e i propri sogni, che parevano irraggiungibili fino al momento in cui ha trovato la forza di allungare un braccio per afferrarli.

L’Autore si rivolge principalmente a chi è tentato di seguire i propri sogni ma non trova il coraggio di farlo. Lo fa alla sua maniera, in modo diretto e senza fronzoli, un po’ come se lui e il Lettore fossero seduti a tavola (l’indice è sotto forma di menu). Un’iniezione in vena di coraggio per chi ci sta pensando, pagine scritte nello stile easy e godibilissimo di un viaggiatore che non vuole indorare la pillola – ogni cambiamento è fatica – ma porta la sua testimonianza autentica, come un sonoro e liberatorio “si può fare”; di più, forse “si deve fare”.

Prima edizione: gennaio 2018.

A febbraio 2018 la nuova svolta. L’autore ha infatti deciso di cambiare nuovamente per seguire il suo Grande Sogno: licenziarsi e partire per un viaggio attorno al mondo con biglietto di sola andata, anche al fine di promuovere la sua pubblicazione. Simbolicamente, ogni libro venduto saranno 10 km in più di strada che potrà fare. È in viaggio dal 20 febbraio 2018 e, tra le altre cose, ha iniziato a lavorare a una nuova opera letteraria.

L’AUTORE
Andrea Cabassi, classe ‘75, parmigiano e ricercatore della felicità. Cresciuto in un paesino della Bassa Parmense di nemmeno mille anime, laurea in ambito scientifico, da sempre la passione per i viaggi, il cambiamento e le curiosità sono state parte di lui. Nel 2015 ha rinunciato a una prospettiva dirigenziale "sotto casa" per salire su un aereo e inseguire i propri sogni. La prima tappa della sua nuova vita è stata Dubai, ora sta girando il mondo.

IL CROWDFUNDING
“Permettimi d’insistere” è una pubblicazione indipendente, finanziata dall’Autore tramite la seguente campagna di crowdfunding: www.eppela.com/permettimidinsistere

PERCHE’ IL CROWDFUNDING
Andrea Cabassi è uno scrittore esordiente che ha deciso di prendersi qualche rischio: diventare l'editore di se stesso e auto-pubblicarsi, sostenendo personalmente tutti i costi. I fondi raccolti sono stati utilizzati sostenere i costi di editing, correzione bozza, impaginazione, realizzazione copertina, stampa, marketing e pubblicazione in formato cartaceo ed e-book. Il libro si trova attualmente in vendita su Amazon.

 

CONTATTI

Andrea Cabassi
me@andreacabassi.com
www.permettimidinsistere.com
facebook.com/andreacabassi.page
Instagram: @andreacabassi.it

Florianopolis (Brasile), 20 maggio 2018

 

###

]]>
CAMBIARE VITA A 40 ANNI Sun, 20 May 2018 20:20:53 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479935.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479935.html ANDREA CABASSI ANDREA CABASSI Manager pubblica libro autobiografico sul suo cambio vita, si licenzia e gira il mondo per promuoverlo.

IL PROGETTO
Un libro dal titolo “Permettimi d’insistere - Ho cambiato vita a 40 anni”. La storia vera, raccontata dal protagonista e autore, Andrea Cabassi, un parmigiano che a 40 anni ha mollato tutto per espatriare. Nel 2015 la sua vita era ricca di belle persone e cose, ma non si sentiva felice. Così, ha lasciato la vecchia vita per la nuova ed è espatriato. Per parecchi mesi ha tenuto un diario nel quale ha ribaltato tutte le emozioni, paure, dubbi, difficoltà e sensazioni provate prima, durante e dopo la sua Grande Decisione. Le riflessioni un quarantenne italiano, incastrato tra le aspettative sociali (studia, trova un lavoro, sposati, prolifica, ecc.) e i propri sogni, che parevano irraggiungibili fino al momento in cui ha trovato la forza di allungare un braccio per afferrarli.

L’Autore si rivolge principalmente a chi è tentato di seguire i propri sogni ma non trova il coraggio di farlo. Lo fa alla sua maniera, in modo diretto e senza fronzoli, un po’ come se lui e il Lettore fossero seduti a tavola (l’indice è sotto forma di menu). Un’iniezione in vena di coraggio per chi ci sta pensando, pagine scritte nello stile easy e godibilissimo di un viaggiatore che non vuole indorare la pillola – ogni cambiamento è fatica – ma porta la sua testimonianza autentica, come un sonoro e liberatorio “si può fare”; di più, forse “si deve fare”.

Prima edizione: gennaio 2018.

A febbraio 2018 la nuova svolta. L’autore ha infatti deciso di cambiare nuovamente per seguire il suo Grande Sogno: licenziarsi e partire per un viaggio attorno al mondo con biglietto di sola andata, anche al fine di promuovere la sua pubblicazione. Simbolicamente, ogni libro venduto saranno 10 km in più di strada che potrà fare. È in viaggio dal 20 febbraio 2018 e, tra le altre cose, ha iniziato a lavorare a una nuova opera letteraria.

L’AUTORE
Andrea Cabassi, classe ‘75, parmigiano e ricercatore della felicità. Cresciuto in un paesino della Bassa Parmense di nemmeno mille anime, laurea in ambito scientifico, da sempre la passione per i viaggi, il cambiamento e le curiosità sono state parte di lui. Nel 2015 ha rinunciato a una prospettiva dirigenziale "sotto casa" per salire su un aereo e inseguire i propri sogni. La prima tappa della sua nuova vita è stata Dubai, ora sta girando il mondo.

IL CROWDFUNDING
“Permettimi d’insistere” è una pubblicazione indipendente, finanziata dall’Autore tramite la seguente campagna di crowdfunding: www.eppela.com/permettimidinsistere

PERCHE’ IL CROWDFUNDING
Andrea Cabassi è uno scrittore esordiente che ha deciso di prendersi qualche rischio: diventare l'editore di se stesso e auto-pubblicarsi, sostenendo personalmente tutti i costi. I fondi raccolti sono stati utilizzati sostenere i costi di editing, correzione bozza, impaginazione, realizzazione copertina, stampa, marketing e pubblicazione in formato cartaceo ed e-book. Il libro si trova attualmente in vendita su Amazon.

 

CONTATTI

Andrea Cabassi
me@andreacabassi.com
www.permettimidinsistere.com
facebook.com/andreacabassi.page
Instagram: @andreacabassi.it

Florianopolis (Brasile), 20 maggio 2018

 

###

]]>
Project Leucotea annuncia l’uscita in formato ebook del libro “Pronto... Io!” di Andreina Carbone. Fri, 18 May 2018 10:40:20 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479801.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479801.html Edizioni Leucotea Edizioni Leucotea È la scoperta di un mondo nuovo in quanto sconosciuto: quello della disabilità

 

Dopo venticinque anni di insegnamento nella scuola media, una professoressa di matematica viene mandata a coprire un posto di sostegno in un istituto professionale. È la scoperta di un mondo nuovo in quanto sconosciuto: quello della disabilità.

A poco a poco l’insegnante prende coscienza dei suoi pregiudizi, impara a osservare la ricchezza comunque presente in ogni ragazzo e arriva a rileggere la sua esperienza precedente alla luce di quanto i “suoi” alunni le hanno insegnato.

 

 

Andreina Carbone nata a Genova nel 1954, vive da molti anni a Savona, in un appartamento vicino al mare. Non appena è andata in pensione, si è iscritta a un corso di teatro. Ama il silenzio, la natura, le passeggiate lungo il mare, ma anche i bambini e i ragazzi, il loro rumore, i loro giochi, e le piace stare con loro.

Da sempre si diverte a leggere e a scrivere; “Pronto… io!” è il suo primo romanzo

 

http://www.omniabuk.com/scheda-ebook/andreina-carbone/pronto-io-9788899947446-436328.html

]]>
Discover $10 Cash Coupons of cheap swtor credits on Swtor2credits at May Fri, 18 May 2018 08:19:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479774.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479774.html jollyhersblog jollyhersblog  

Erin O'Neill, a junior at East Catholic High School will swtor credits buy speak at this year's Manchester Memorial Day parade on May 25 about what the holiday means to her. History teacher to submit an essay to the parade racial A That's what NuSTAR saw: X rays emitted by consumed matter heated to about 180 million degrees Fahrenheit and originating from an area where particles are traveling very close to the speed of light.. Bob was not. Southwest, however, said its new configuration includes seats with slimmer cushions and arm rests that allow more personal space on each side and include ergonomic improvements, such as better lower back support.

Smokers Jessica Hammond and her husband went cold turkey for Lent in 2006. No wonder everybody wants to work for the government they got the best jobs. It's the reason car accidents cause so much traffic: We're not just morbidly curious, we're curiously morbid..

Forces formally ended their combat role and looked ahead to planned withdrawal, while Iraqis endured months of bitter political haggling after an election that failed to heal Sunni Shiite divisions. Then he flayed the skin off his horse, dried it, and put it in a sack, which he threw over his shoulder, and went into the town to sell it.

I'd like to bring all of that inspiration I see there over here the architecture in Beijing, the art in China, the music and urban street culture of Tokyo. IBM wanted a way to load the microcode into 370s quickly and also wanted a medium that was cheap enough to mail regular software updates to its customers.

It turned out to be a dead oarfish, a rare animal that is typically found in much deeper waters, said Jeff Chace, with the Catalina Island Marine Institute, which teaches kids about marine science.. For those with insurance, co pays vary by plan.If caught early, thyroid cancer is often curable.

As the suit doubled as armor, the life support system was made to be somewhat tough, though the electrical systems themselves were delicate.[19] Vader's armor was built around a plastoid girdle that protected the natural and synthetic internal organs[8] in his abdomen.[14] Though Vader's heart still functioned,[19] his pulse was machine regulated so that it could not quicken unless directed by the suit.[21] More visible durasteel armor[7] plates covered his shoulders, upper body and shins.[8] His gloves and the padding on his chest and arms consisted of blast dampening armor,[7] and were made to be impervious to fire[22] and well protected against explosions,[23] piercing, and poisoning.

He or she also will look for, help you prevent and treat gum disease, which can weaken teeth and lead to cracking and damage.Q: Every month, I go through very bad mood swings two weeks before my period. The story of a down on his luck adult (Matthew Perry) who wishes he could be back in high school for a second chance to get things right and magically wakes up one day as a high school senior (Zac Efron) is a refreshing take on the genre, with solid performances by both actors Efron and Perry they don have any scenes together, they do play the same character.

Stratford's book included horrific depictions of baby killing rituals, pornography, torture, rape and other abuse. After all, it does not matter. Once they get into original work, they need to carefully manage their paying service clients, who worry the company will steal their ideas or put less passion into their projects..

Enjoy Up to $10 Cash Coupons for Swtor Credits in Swtor2credits May Specials from May 25 to May 31, 2018.
$3 off code SSM3 for $40+ orders
$5 off code SSM5 for $60+ orders
$10 off code SSM10 for $120+ orders

Using 6% off code CHEAPSW8 to buy any Swtor credits Anytime!

And never miss using 8% off code MEMBER for swtor credits buying from https://www.swtor2credits.com on Wednesdays.

]]>
Il rock e i libri Thu, 17 May 2018 00:45:22 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479576.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479576.html diegoromero diegoromero
 

Tutti ricordano la band di Axl, e tutti ricordano i watt che invadevano le orecchie dei loro fan. Normale amministrazione, penserà qualcuno: il rock o si fa in quel modo o è altro. Ovviamente, oltre ai watt mandava fuori quello che girava intorno. In fondo, le rock band non sono altro che enti musicali che raccolgono quello che passa il vento. E il vento che tirava negli anni ottanta – a dispetto di alcuni giudizi affrettati – non era molto rilassato. Non avrebbe potuto: c’era il muro di Berlino da abbattere. E lo ha abbattuto! Altro che chiacchiere.

Nemmeno il cantautore bolognese Mimmo Parisi, in quanto a volume e Marshall, è stato molto calmo, Fender e parole giuste sono le sue armi. Comunque, qui si parla di libri e superate le minimaliste presentazioni, ecco qualche accenno a queste pubblicazioni.

“Gun s’ Roses. Gli ultimi giganti del rock”. I Guns N' Roses sono sempre stati una band al di fuori del proprio tempo, gli ultimi veri giganti del rock. La compagine di teppisti capitanata da Axl Rose sembrava uscita di prepotenza dalla scena rock delle origini, quella dei tardi anni Sessanta, annaffiata da fiumi di alcol e circondata da ogni tipo di droga. Gente pericolosa, ciò che ogni gruppo dopo i Rolling Stones ha provato a essere senza riuscirci.

"Vita come suicidio", era questo il motto della band ai tempi in cui vivevano tutti insieme a Los Angeles. Ed è proprio lì che Mick Wall li ha frequentati ed è diventato parte della loro ristrettissima cerchia, prima che uno screzio lo portasse a essere insultato da Axl nel celebre brano "Get In The Ring". Ma con questo libro Mick Wall vuole celebrare l'epopea dei Guns N' Roses come band e di Axl come frontman, raccontandone le vicende e dando loro il posto che meritano nella storia della musica: ovvero quello di una band straordinaria, senza rimorsi, che non guardava in faccia a nessuno e a cui non importava davvero niente di ciò che pensavano gli altri.

“In nome del rock italiano”. Mimmo Parisi ha ambientato questo libro tra le quinte del concerto Modena Park di Vasco Rossi. Il testo, con un format minimalista e sbarazzino, è costituito da una prima parte narrativa, e una seconda sezione di tipo antologico. Dentro le pagine di 'In nome del rock italiano', ci sono gli artisti che entusiasmano migliaia di appassionati e di semplici ascoltatori: da Alessandra Amoroso a Elisa, dai Pooh alla Premiata Forneria Marconi, ai The Kolors, Edoardo Bennato o Luciano Ligabue, Mengoni, Ferro, Noemi, etc. Insomma, sono quelle voci che attraverso la radio sembrano dirci "Forza, ce la possiamo fare". 

]]>
Splendid Venice Hotel / White Party con Gazebo / Venezia / 21 giugno Wed, 16 May 2018 12:30:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479541.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479541.html Mabi Comunicazione Mabi Comunicazione
Comunicato stampa
View this email in your browser

Splendid Venice �“ Starhotels Collezione, al White Party
 rivivono gli anni ’80 con il cantante Gazebo

Il 21 giugno, l’attesa festa di inizio estate.  Annunciati anche l’attrice Maria Vittoria Casarotti Todeschini e il fashion designer Davide Zocca

Venezia, 16 maggio 2018 �“ È una delle feste più attese delle città. È il White Party di Splendid Venice �“ Starhotels Collezione, quest’anno dedicato agli anni ’80, tendenza cool del momento. Giovedì 21 giugno, al tramonto, in uno degli hotel più affascinanti di Venezia, si dà appuntamento il jet set internazionale, per una nottata di divertimento, lusso e raffinatezza.

Ospite d’eccezione, il cantante Gazebo (alias Paul Mazzolini), un’icona del quel periodo, oggi in radio con un nuovo disco, oltre all’attrice Maria Vittoria Casarotti Todeschini, madrina della serata, e del art e fashion designer  Davide Zocca con qualche anteprima della nuova collezione.

Nome iconico del filone elettro-dance degli anni ’80, Gazebo ha appena firmato l’album Italo by numbers dedicato proprio ai classici della musica dance che spopolava in Italia in quel periodo. Da "Passion" delle Flirts a “Survivor” di Mike Francis, da “Easy Lady” di Spagna fino alle versioni rimasterizzate di “Self Control” di Raf, “Another Life” di Kano e “People From Ibiz” di Sandy Marton; ma soprattutto i successi di Gazebo,  come l’indimenticabile “I Like Chopin”  e  “Masterpiece”, “Lunatic”, “Wait”, “Rainfall Memories”, “Dolce vita”.

Il ricordo degli anni ‘80 è sempre vivo in coloro che li hanno vissuti e oggi più che mai c'è la voglia di lasciarsi andare alla leggerezza ed al divertimento della musica di quel decennio, che è stata, se vogliamo, l'ultima del pre-digitale” parola di Gazebo, che oggi, a 58 anni, ritorna sulle scene più in forma che mai.  All’uscita di Italo by numbers, anche Fiorello l’ha subito invitato al Rosario della sera su Radio Deejay, a celebrare non solo il ritorno di un artista ma anche il restyling di una musica che è nei nostri cuori.

Ideato su un format mondiale che invita gli ospiti a vestirsi rigorosamente di bianco, il White Party si basa sulla qualità dello spettacolo,  l’eccellenza della proposta culinaria, la bellezza della location con una delle viste più emozionanti di Venezia e l’accoglienza tipica dell’ospitalità italiana, quella di Starhtotels, catena unica nello stile, nel comfort, nel design.

Inizio ore 19.30.


STARHOTELS
A partire dai primi anni 2000 il gruppo è cresciuto grazie ad importanti investimenti in ristrutturazioni ed acquisizioni strategiche che l’hanno arricchito in termini di qualità e eterogeneità dell’offerta, contando attualmente nel portafoglio 29 hotel per un totale di 4095 camere. Gli ospiti possono scegliere l'hotel più adatto alle loro esigenze, selezionando tra i due brand del gruppo.

Starhotels Collezione, 12 icone di stile nel cuore delle più belle città del mondo, affascinanti dimore storiche dalla spiccata personalità che si distinguono per la loro posizione strategica, il design ricercato degli ambienti e un servizio personalizzato. Il carattere raffinato di questi alberghi riflette l’essenza contemporanea di Starhotels e incarna ciò che contraddistingue il gruppo in termini di eleganza senza tempo e minuziosa cura dei dettagli, dall’accoglienza al design, per rendere ogni soggiorno un’esperienza unica, autentica ed indimenticabile. Ne fanno parte hotels che si posizionano nel segmento upper upscale & luxury a 4 e 5 stelle come il Rosa Grand di Milano, il Savoia Excelsior Palace di Trieste, lo Splendid Venice di Venezia, l’Hotel d’Inghilterra di Roma, il Grand Hotel Continental di Siena, l’Helvetia & Bristol di Firenze, l’Hotel Villa Michelangelo di Vicenza, il Castille di Parigi, i londinesi The Gore, The Pelham e The Franklin ed il The Michelangelo di New York.

Starhotels Premium, 17 hotels posizionati nella fascia upscale 4 stelle e situati nel cuore delle più belle città italiane quali Milano, Roma, Firenze, Napoli, Torino, Genova, Bologna, Parma e Bergamo. Sono caratterizzati da uno stile distintivo e contemporaneo e da un servizio eccellente ed accogliente in grado di trasmettere un intangibile senso di benessere agli ospiti che continuano a scegliere Starhotels sia per i loro viaggi di lavoro, individuali e meeting, che per quelli di piacere.

Informazioni e prenotazioni
Splendid Venice Venezia �“ Starhotels Collezione
gr.splendidvenice.ve@starhotels.it - tel. +39 041 5200755 

Splendid Venice
San Marco Mercerie 760 - Venezia
splendidvenice.ve@starhotels.it T: +39 041 5200755

Contatti per la stampa:
Mabi Comunicazione
Mara Bisinella  -
mara.bisinella@mabicomunicazione.com - mob. 339.6783954
Silvia Fogliani �“
info@mabicomunicazione.com - mob. 347.9393049







This email was sent to pubblica@comunicati.net
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Mabi Comunicazione · via Beata Giovanna 83/a · Bassano del Grappa, VI 36061 · Italy

Email Marketing Powered by MailChimp
]]>
Project Leucotea annuncia l’uscita del nuovo libro di Giuliana Gambuzza “ La mamma è la mia tata preferita” Wed, 16 May 2018 09:42:26 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479453.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479453.html Edizioni Leucotea Edizioni Leucotea Caro diario....

 

Camilla ha sette anni ed è nata a Milano da due genitori che lavorano tanto e guadagnano ancora di più. Spinta dalla madre, comincia a scrivere un diario: le prime pagine coincidono con l’arrivo di Maria, una giovane giornalista del Sud che si improvvisa babysitter di Camilla e del fratello Ale. Maria è molto diversa dagli altri adulti che popolano il mondo della bambina: è timida e impacciata, ma gentile e presente. Soprattutto, è attenta ai sentimenti. Sentimenti che Camilla impara pian piano a riconoscere, dentro e fuori di sé.

Dal diario emerge il ritratto di una famiglia unita solo nelle foto esposte in casa. I fratelli trascorrono il loro tempo con tate di passaggio e con la colf convivente Barbara, che considera la cura dei bambini una fastidiosa appendice a quella della casa. Camilla, soprattutto, è stretta nel rapporto con una madre anaffettiva e cinica, un padre menefreghista e irascibile, un fratello che è già più simile ai genitori che alla sorella e compagni di scuola bulli.

Con la sua voce irriverente e involontariamente buffa, “La mamma è la mia tata preferita” mette in scena le peripezie di una bambina, filtrate attraverso il suo sguardo impertinente, cogliendo la fatica dei rapporti familiari in una società tutta votata all’efficienza.

 

 

Giuliana Gambuzza, è nata a Ragusa nel 1988. Laureata in Filosofia, è stata allieva del master in Giornalismo ‘W. Tobagi’ dell’Università degli Studi di Milano. Ha collaborato con varie testate, tra cui “Ansa” e “Sky TG24”, e si è occupata di rassegna stampa all’agenzia L’Eco della Stampa. Oggi vive e lavora, nel campo della comunicazione sanitaria, tra la Lombardia e il Piemonte.

Ha esordito con il romanzo “Una madre per sempre” Torino 2017.

]]>
Aiuta gli animali e scopri il tuo talento con "I Talenti delle Fate", di Antonella Arietano! Sun, 13 May 2018 18:38:35 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479070.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479070.html Lucia C. Silver Lucia C. Silver  

LCS - Ufficio stampa

presenta

l'evento letterario: "I Talenti delle Fate - la magia è dentro di noi"

dal 14.05. al 04.06.2018

 

“Ognuno ha il suo talento. Hai già scoperto il tuo?”

Con questo motto riparte l'evento dedicato al romanzo d’esordio di Antonella Arietano, che dal 14 maggio ospiterà l'associazione onlus I senza cuccia per una tappa dedicata a chi ama gli animali. Al centro dell'attenzione ci saranno le foto pubblicate dai partecipanti ritratti con i propri amici a quattro zampe, i consigli pratici de I senza cuccia e l'adozione di un trovatello da parte dell'autrice!  

L'invito è aperto a tutti, in particolare a chi desidera condividere con gli altri l'amore per gli animali, il proprio talento in ambito grafico (disegni, illustrazioni) o in quello culinario! 

L'evento è raggiungibile da questo link: https://www.facebook.com/events/712871792170341/

 

Fai conoscere il tuo talento, partecipa ai contest e vinci un attestato più una copia digitale del romanzo "I Talenti delle Fate"!

 

Hashtag ufficiale: #LaMagiaDeiTalenti

 

Le Tappe

 

Prima tappa:

30.04.2018: Presentazione del romanzo e del blog tour – Tre domande all’autrice

Seconda tappa:

07.05.2018: I protagonisti e i loro talenti

Terza tappa:

14.05.2018: L’amore per gli animali – Adottiamo insieme un trovatello (a distanza)!

Mostrateci i vostri amici del cuore!

Quarta tappa:

21.05.2018: Il disegno – Fai vedere chi sei! Artisti a rapporto!

Quinta tappa:

28.05.2018: La cucina – Qual è il tuo piatto forte? Foto, ricette e aneddoti!

 Sesta tappa:

04.06.2018: Estrazione e annuncio vincitore nell’evento Facebook del blog tour!

 

-- 
LCS
luciacsilver.com
ufficiostampa.luciacsilver.com
]]>
Best Horror Italy - Il miglior horror italiano Sat, 12 May 2018 12:40:32 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479047.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/479047.html I fan dell'horror I fan dell'horror Image and video hosting by TinyPic

Dopo una selezione durata quasi due anni, e centinaia di horror italiani letti (sia in ebook che in cartaceo pubblicati negli ultimi 10 anni) abbiamo deciso di selezionare quello che noi del club "I fan dell'Horror" (un gruppo di 11 ragazzi fanatici del genere horror e mystery) consideriamo IL MIGLIOR HORROR ITALIANO.

Il titolo che abbiamo decretato come vincitore è LA BAMBINAIA di Marco Tiano (Fazi editore).

"La bambinaia" è un romanzo breve che abbiamo decretato come vincitore perché ci ha colpito il modo con il quale l'autore ha deciso di affrontare il tema horror e di impressionare e coinvolgere il lettore. Non si tratta, infatti, di un romanzo splatter, non ci sono scene violente o grondanti di sangue. Al contrario, il romanzo è incentrato soprattutto sulle atmosfere. E' la suspense che inchioda il lettore, che lo lascia con il fiato sospeso. Il romanzo inquieta per la tensione, per le ansie dei protagonisti, le loro paure e le atmosfere cupe e gotiche.

La storia è una ghost story ambientata a Siracusa, con protagonista una grande villa ottocentesca al centro di una misteriosa leggenda che vi aleggia. I personaggi principali invece sono una giovane coppia, Giorgia e Simone, con un bambino di sette anni, Mattia, trasferitasi da Roma a Siracusa.

Non vi diremo di più, perché vi invitiamo a leggerlo e gustarvelo di notte, durante un impetuoso temporale, da soli, in una vecchia casa.

]]>
SALONE DEL LIBRO 2018 - YOUCANPRINT E ANDREA BINDELLA Thu, 10 May 2018 15:47:44 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478800.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478800.html Nicola Nicola

Insieme a YouCanPrint, Andrea Bindella con il romanzo Terra 2486 parteciperà al Salone del Libro di Torino 2018

 

andrea bindella salone del libro terra 2486

 

Perugia, 10/05/2018.

La piattaforma di self-publishing, leader in Italia, YOUCANPRINT.IT parteciperà al Salone del Libro di Torino 2018. Con uno stand di 50 mq - Padiglione 1 stand D72 - esclusivamente progettato e allestito, quest'anno ha deciso di portare circa 300 autori rappresentati dalle loro pubblicazioni. Sarà possibile sfogliare oltre 2000 copie e acquistarle con uno sconto, incontrare gli autori dei romanzi esposti e i fondatori della piattaforma e tanto altro.

 

Lo scrittore Andrea Bindella sarà presente con il suo ultimo romanzo fantascientifico "Terra 2486" il primo volume del Ciclo dei Creatori. «Sono felicissimo di partecipare a questo evento - ha sottolineato Andrea - è straordinario poter far parte di un avvenimento così importante. Ringrazio YouCanPrint per l'opportunità che mi ha dato».

 

Nel libro "Terra 2486" gli umani hanno colonizzato vari pianeti e su uno di questi - Adras per la precisione - accade qualcosa di strano. Gli abitanti vengono sterminati e le prime indagini sui responsabili sembrano portare ad una civiltà di robot senzienti che prospera a pochi anni luce di distanza. Al generale Russel viene affidato l’incarico più gravoso della sua carriera: formare e addestrare una squadra d’assalto per affrontare i colpevoli e porre fine alla loro esistenza.

Durante il viaggio e poi sulla colonia avverranno dei fatti un po' strani che porteranno il protagonista a prendere decisioni inaspettate. Battaglie, tradimenti, incubi e colpi di scena si alterneranno prima dello scontro finale, attraverso una storia dai risvolti inaspettati.

 

Andrea Bindella è nato a Perugia il 14 maggio 1979, vive ad Assisi e lavora come libero professionista. Nel tempo libero ama leggere fumetti e romanzi, ascoltare musica rock, pop e jazz, guardare film e serie televisive e cucinare.

Nell'estate del 2017 pubblica il suo primo libro - "Un nuovo nemico" - un thriller/fantasy che riscuote subito un successo inaspettato per un romanzo d'esordio.

A novembre dello stesso anno decide di pubblicare "Terra 2486", ambientato in un futuro non troppo lontano in cui l'incubo di un attacco alieno sembra minacciare l'umanità.

 

Link per info e approfondimenti:

https://andreabindella.com/news/

https://www.facebook.com/andreabindellapg 

]]>
Resistere - Rassegna Letteraria di Palazzo Roberti, Bassano del Grappa - dal 14 al 17 giugno  Thu, 10 May 2018 13:25:52 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478853.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478853.html Mabi Comunicazione Mabi Comunicazione
DOWNLOAD COMUNICATO STAMPA 
DOWNLOAD PROGRAMMA
View this email in your browser
Resistere, a Bassano la terza edizione della rassegna letteraria di Libreria Palazzo Roberti

Dal 14 al 17 giugno, attesi in città Serena Dandini,
Laura Morante, Flavio Caroli, Franco Di Mare, Mario Calabresi,
Marco Damilano, Manolo, Paolo Giordano,
 Umberto Galimberti, Vittorio Zucconi e tanti altri.

Grande apertura con lo scrittore israeliano David Grossman.
Bassano del Grappa, 10 maggio 2018 �“ Libreria Palazzo Roberti firma la terza edizione di Resistere, rassegna letteraria in programma dal 14 al 17 giugno a Bassano del Grappa, organizzata in collaborazione con la Città di Bassano e con il sostegno di PBA e AGB. Quattro giorni di letteratura, spettacolo e giornalismo, ospitati nei luoghi più affascinanti del centro cittadino, dal Chiostro del Museo Civico al Castello degli Ezzelini, fino alle storiche sale e al giardino della Libreria, cuore pulsante dell’attività che quest’anno celebra i vent’anni. Serena Dandini, Laura Morante, Flavio Caroli, Franco Di Mare, Mario Calabresi, Marco Damilano, Manolo, Paolo Giordano, Umberto Galimberti, Vittorio Zucconi, alcuni degli autori ospitati, con una grande apertura affidata a David Grossman, romanziere e saggista tra i più importanti del panorama letterario mondiale.
 
Siamo molto soddisfatte del programma di questa edizione, un nuovo traguardo della libreria che si apre alla città, con gli scrittori e i personaggi che più amiamo” commentano Lavinia, Lorenza e Veronica Manfrotto, titolari di Libreria Palazzo Roberti e promotrici instancabili del progetto “Siamo onorate in particolare di ospitare David Grossman, in una della sue rare apparizioni italiane, e i numerosi autori, giornalisti, personalità dello spettacolo, sportivi, nonché una poetessa, che hanno accolto con entusiasmo il nostro invito e che affronteranno il tema a noi caro del ‘resistere’, con libertà, passione, competenza. Si tratta di un grande sforzo, di impegno e risorse, appagato da un calendario straordinario, che abbiamo il piacere di offrire al pubblico, con la dedizione di sempre”.
 
L’evento di apertura, giovedì 14 giugno (Castello degli Ezzelini, ore 21.00) vede protagonista David Grossman, tra i più grandi scrittori contemporanei, che porta in scena la sua idea di letteratura, come capacità di cambiare le cose usando le parole. Una presenza straordinaria che illumina la rassegna, orientando i temi di questa edizione.
 
Venerdì 15 giugno due autori dai percorsi professionali molto diversi mettono a confronto la loro idea di narrazione. Sono Chiara Francini, attrice e scrittrice di successo, e Franco Di Mare, inviato di guerra e autore di reportage da tutto il mondo, nonché conduttore televisivo, coordinati da Giuseppe De Filippi  (Chiostro del Museo Civico, ore 18.30).  Il direttore di “Repubblica” Mario Calabresi e il direttore de “L’Espresso” Marco Damilano con l’economista Francesco Daveri e lo sceneggiatore Stefano Massini, a quarant’anni di distanza affrontano il sequestro e l’omicidio di Aldo Moro, uno spartiacque nella storia d’Italia (Castello degli Ezzelini, ore 21).
 
Sabato 16 giugno, il pioniere dell’arrampicata Manolo si confronta con lo scrittore Francesco Vidotto, per il quale le cime dolomitiche hanno segnato una scelta di vita e il suo approdo definitivo alla scrittura, in dialogo con il giornalista Alessandro Comin (Libreria Palazzo Roberti, ore 11). Paolo Giordano, oggi alle prese con il racconto delle inquietudini e delle aspirazioni dei giovani nel suo nuovo libro “Divorare il cielo”, è intervistato dalla scrittrice e psicoterapeuta Gianna Schelotto (Libreria Palazzo Roberti, ore 17). I giovani e le loro aspettative sono indagati anche da Umberto Galimberti, celebre filosofo e sociologo, per chiedersi se oltre al nichilismo denunciato a suo tempo sia presente una speranza e una volontà di soluzione (Castello degli Ezzelini, ore 18.30); mentre l’universo femminile è al centro dell’incontro con Serena Dandini dove, con Chiara Valerio, racconta di donne che in diverse epoche e ambiti hanno combattuto per traguardi ritenuti irraggiungibili (Chiostro del Museo Civico, ore 21).
 
Domenica 17 giugno si apre con la voce di Roberta Dapunt, poetessa della Val Badia, rara occasione di ascoltare i suoi versi che nascono dalle solitudini e dai silenzi delle montagne (Libreria Palazzo Roberti, ore 11). Un’autobiografia attraverso gli oggetti grazie al loro potere evocativo è invece la scommessa del giornalista Vittorio Zucconi, oggi direttore di Radio Capital e conduttore con Edoardo Buffoni di TGZERO (entrambi alla Libreria Palazzo Roberti, ore 17). Flavio Caroli, critico d’arte e personaggio televisivo, invita a compiere un viaggio attraverso le città che hanno fatto la storia dell’arte italiana, attraverso un racconto per immagini proiettate al Castello degli Ezzelini (ore 18.30). Infine, l’affascinante attrice Laura Morante si presenta nel ruolo di scrittrice (destino segnato dal padre giornalista e scrittore e dalla celebre zia Elsa) con un libro di racconti in parte autobiografici. Dialoga con la giornalista Alessandra Sardoni (Castello degli Ezzelini, ore 21).
 
La rassegna letteraria Resistere è ideata e organizzata da Libreria Palazzo Roberti in collaborazione con la Città di Bassano del Grappa e con il sostegno di PBA e AGB, main sponsor della manifestazione. Partner della rassegna: Banca Mediolanum, Mevis, CMP Campagnolo, Poli Distillerie, Allnex, Hobe Pergh. Partner tecnici: Penne Montegrappa, Hotel Ca’ Sette. Media partner: Il Giornale di Vicenza, Corriere del Veneto.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.


DOWNLOAD COMUNICATO STAMPA 
DOWNLOAD PROGRAMMA
Resistere, edizione 2017 - Castello degli Ezzelini
Non è prevista prenotazione dei posti.
In caso di maltempo gli eventi del Chiostro del Museo si terranno alla Libreria Palazzo Roberti,
mentre gli eventi del Castello degli Ezzelini si svolgeranno al Teatro Da Ponte.

Durante i giorni della manifestazione sarà attivo nel giardino della Libreria Palazzo Roberti un Caffè Letterario, dove si potranno incontrare autori e lettori.


Programma completo: www.palazzorobertiresistere.it
 
Per informazioni:
Libreria Palazzo Roberti

Via Jacopo Da Ponte, 34
Bassano del Grappa VI
T +39 0424 522537 -
info@palazzoroberti.it


Ufficio stampa:
Mabi Comunicazione 
Mara Bisinella - mob. 339.6783954  -
mara.bisinella@mabicomunicazione.com

Silvia Fogliani - mob. 347.9393049 - info@mabicomunicazione.com
Twitter
Facebook
Website
Instagram






This email was sent to pubblica@comunicati.net
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Mabi Comunicazione · via Beata Giovanna 83/a · Bassano del Grappa, VI 36061 · Italy

Email Marketing Powered by MailChimp
]]>
Seminario “Educare alle emozioni” Thu, 10 May 2018 09:19:02 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478787.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478787.html faber phil faber phil Seminario “Educare alle emozioni”: Un seminario incentrato sulle emozioni, rivolto a educatori, insegnanti, genitori.
(Ventiduesima replica!)

Un incontro per analizzare insieme l'importanza di una sana alfabetizzazione emotiva: esplorando le ricerche di Gardner e Goleman, il ruolo del cervello nello sviluppo delle emozioni, la possibilità di utilizzare i linguaggi espressivi per affrontare le emozioni con i bambini, faremo un punto della situazione e ci confronteremo su un tema così complesso e importante.
Nel seminario la teoria si alternerà alla pratica attraverso la proposta di attività espressive da sviluppare con i bambini. La fiaba "Serena e la paura tutta sua" ci offrirà ulteriori spunti e strumenti operativi per giocare con le emozioni. Il seminario è ideato e condotto da Helga Dentale, esperta di pedagogia teatrale e linguaggi espressivi, ideatrice del Metodo Teatro in Gioco®, autrice di libri per bambini e libri didattici.

La quota del seminario è di 25 euro (comprensiva del libro "Serena e la paura tutta sua" e dell'attestato di frequenza).

Programma del 9 giugno:

14.30/15.00: Accoglienza, registrazione iscritti, possibilità di consultare materiale di documentazione sull'alfabetizzazione emotiva messo a disposizione dei partecipanti.

15.00/16.30: Seminario "Educare alle emozioni"

16.30/17.00: consegna attestati, consultazione libri didattici.

17.00/17.30: Che cos'è la matematica creativa? Presentazione del progetto e del libro "La matematica in scena" rivolto alle insegnanti della scuola primaria e a tutti i curiosi! Per utilizzare la matematica con i bambini in modo divertente e creativo.

Sede del seminario: Polo Didattico centro di formazione, piazza Oderico da Pordenone 3 (zona Garbatella)

Prenotazione obbligatoria.

Per iscriversi è necessario inviare una mail a girasoliamoci@tiscali.it indicando il proprio nominativo ed un recapito telefonico ed attendere mail con i riferimenti per versare la quota di partecipazione. Non basta mettere “partecipo” all’evento per essere iscritti.
Le iscrizioni procederanno seguendo l'ordine di arrivo delle mail e verranno automaticamente chiuse al raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

www.teatroingioco.it


fb  Teatro in GIOCO

]]>
invio com.stampa Wed, 09 May 2018 14:28:09 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478645.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478645.html Associazione Scarenz Editore Associazione Scarenz Editore Gentilissimo,
spero voglia dare visibilità al comunicato in allegato.
La Redazione
SCARENZ 
]]>
Le stelle dei Bassani Cavanna, una saga familiare che copre un secolo di storia. Tue, 08 May 2018 10:31:31 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478410.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478410.html Edizioni Leucotea Edizioni Leucotea Oggi in libreria il romanzo di Cesare Bassani 

 

Da Borgotaro a Pontremoli, tra l'Emilia e l'alta Toscana, "Le stelle dei Bassani Cavanna" ripercorre quasi un secolo di storia patria - dall'Unità alla seconda Guerra Mondiale - con tutte le speranze, le aspirazioni e le delusioni di quegli anni. 

Emergono figure vivide dotate di umanità e coraggio: dal patriarca Cesare, ambizioso tipografo, la figlia Dirce, che con i suoi sogni visionari conosce il destino della famiglia, i nipoti partigiani... 

Una narrazione che si fa corale per un libro da leggere tutto d'un fiato. 

 

 

Cesare Bassani, carrarese, classe ‘62. Dopo avere ottenuto la maturità scientifica e aver servito in Aeronautica entra nella tipografia di famiglia.

Sposato e padre di tre figlie, da sempre amante delle lettere, pallavolista, pescatore e cantore, ha recentemente scoperto la passione politica.

 

http://www.edizionileucotea.it/it/home.php?s=0,1,2&dfa=do25&pg=&diditem=3397]]>
ALESSANDRINI AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO 2018 Tue, 08 May 2018 00:10:08 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478360.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/letteratura/478360.html Roberto Alessandrini Roberto Alessandrini
Dal 10 al 14 maggio, parteciperò al Salone Internazionale del libro di Torino, con il mio ultimo libro "Respiri dell'anima", presso lo stand Youcanprint / pad 1 stand D72. In vista di questa mia partecipazione, qualora lo vogliate, vi invito ad acquistare i miei libri, solo presso le librerie, i punti vendita e i siti internet degli store più accreditati al livello nazionale. I miei libri si posso acquistare solo in formato cartaceo. Vi consiglio di diffidare di chi vi promette altro. In questo momento così importante per me, confido molto nel sostegno di persone e associazioni; e ringrazio di cuore chi lo ha già fatto fino a questo momento. Un abbraccio caloroso! Roberto. Sito:http://www.salonelibro.it/it/


]]>