Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Cinema Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Cinema Tue, 25 Sep 2018 21:59:28 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/1 L’attrice pugliese Arianna Valentini premiata alla V edizione del Premio Carlo Rambaldi – Effetto Cinema Tue, 18 Sep 2018 08:22:30 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/492138.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/492138.html WEBTVSTUDIOS WEBTVSTUDIOS Si è svolta Sabato 15 Settembre a Vigarano Mainarda (Fe) la Quinta edizione del prestigioso Premio Carlo Rambaldi 

Effetto cinema, dedicato alla memoria del grande maestro degli effetti speciali vincitore di 3 premi Oscar.  La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Culturale Carlo Rambaldi con il patrocinio del Comune di Vigarano Mainarda, come ogni anno intende mettere in luce giovani talenti e professionalità che si sono distinte in ambito cinematografico e artistico.  A fare gli onori di casa Victor Rambaldi, erede del grande maestro, che ha consegnato i riconoscimenti a quattro personalità che si sono distinte nel campo della cinematografia e della creatività.  Tra i quattro vincitori di questa quinta edizione c’è l’attrice di origine pugliese Arianna Valentini, premiata per le qualità attoriali e la poliedricità in campo cinematografico, televisivo e radiofonico.

 

Originaria di Lecce ma romana di adozione, Arianna Valentini vanta un curriculum eccezionale, da Giuseppe Tornatore a Cristina Comencini, da Diego Abatantuono a Raoul Bova, ha lavorato con molti grandi attori e registi del cinema italiano ed internazionale, recitando in film e fiction di successo.  Una carriera iniziata quasi per caso, partecipando come comparsa nel film liberate i pesci e proseguita grazie all’impegno ed allo studio che le hanno regalato numerose soddisfazioni. Attrice poliedrica e versatile, negli ultimi anni si è avvicinata al cinema indipendente col quale ha iniziato a sperimentare personaggi complessi e sui generis, dando sfogo al suo talento ed alla sua creatività, con la quale ha dato vita a personaggi indimenticabili. Una personalità vulcanica quella della Valentini che non smette mai di sperimentare, oltre alla recitazione infatti è un’affermata conduttrice radiofonica ed un’apprezzata giornalista cinematografica cura una rubrica su un noto settimanale, ma soprattutto è  direttore editoriale del sito iMOVIEZ Magazine, uno dei più importanti siti di settore in Italia,

Oltre alla Valentini sono stati premiati il freehand designer Max Redin, per l’originalità delle sue creazioni grafiche nelle arti figurative, ed il giovane filmmaker Marcello Baretta, per l’impegno e la passione profusi nella divulgazione dell’effetto speciale visuale. A Leonardo Cruciano del gruppo Makinarium è andato il premio più importante della rassegna, grazie all’innovazione e la continuità storica nella creazione degli effetti combinati speciali e visivi nel cinema italiano ed internazionale, che gli hanno addirittura permesso di guadagnare l’appellativo di ‘erede di Carlo Rambaldi’ da parte della critica.

L’ennesimo personaggio che porta lustro alla Puglia che riceve un’importante premio internazionale che consacra il lavoro, l’impegno e la passione di un grande talento, ma soprattutto un biglietto per il successo che sicuramente non tarderà ad arrivare, La nostra Arianna infatti ha un 2019 pieno di impegni due importanti cortometraggi su tematiche sociali molto sentite, ed un film per la tv che la vedrà protagonista anche nella nuova veste di produttrice.

 

Per rimanere aggiornati su Canale di Informazione Web Tv Studios 

CLICCA QUI per lasciare una recensione su Facebook Web Tv Studios

Canale di Informazione  Sport e Spettacolo
Un’immagine illustra … Il Video ti emoziona!

Per i tuoi eventi  “webtvstudios” di Roma in collaborazione con   

 Roma video Eventi

]]>
Comunicato stampa: RAI MOVIE - PAOLA CORTELLESI SI RAC CONTA DAL CSC Mon, 17 Sep 2018 15:24:31 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/492096.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/492096.html Centro Sperimentale di Cinematografia Centro Sperimentale di Cinematografia


Dall’aula di recitazione del Centro Sperimentale di Cinematografia

 

 

Paola Cortellesi domani a Off Stage: “La timidezza l’ho superata, l’ansia da prestazione no. La sensazione del cuore che batte fortissimo prima che si apra il sipario me la sogno ancora la notte”.

 

Domani martedì 18 settembre, alle 22.50, va in onda su Rai Movie la seconda puntata di Off Stage: Paola Cortellesi si racconta a Carla Signoris e agli studenti del triennio di recitazione del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma,  la più antica e prestigiosa scuola di cinema italiana. 

 

Off Stage: ogni martedì in seconda serata un inedito e personale racconto  in un'atmosfera coinvolgente di scambio intimo e leggero tra chi ce l'ha fatta e chi sogna, un giorno, di farcela.

 

A seguire, su Rai Movie alle 23.30, il film “A cavallo della tigre” di Carlo Mazzacurati, con Paola Cortellesi e Fabrizio Bentivoglio.

 

Un programma condotto da Carla Signoris, con la regia di Giuseppe Bucchi.

Prodotto da Sabrina La Croix.

 



Ufficio stampa Centro Sperimentale di Cinematografia tel:3391411969


 


]]>
Epic Amateur has credible fit to arouse the Power Chord Wed, 12 Sep 2018 05:17:30 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491443.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491443.html lolgaonline lolgaonline Following a abbreviate tease,Epic Amateur has credible fit to LOLGA arouse the Power Chord Derma aback into its accepted activity royale appellation Fortnite.For those unaware,it was a attenuate derma that was allotment of the Aggregate 11 set,which aswell includes the Date Dive glider,the Anarchy Axe,and the Rock Out emote.All of these are now attainable in the Anniversary Shop,with the derma ambience players aback 2,000 V-bucks.

This acknowledgment is acceptable to be able-bodied acclimatized by abounding admirers of the activity royale game.Afterwards all,there has been a committed accumulation petitioning for the acknowledgment of the skin.These Power Chord admirers acquire been a baby but articulate accumulation over assorted forms of amusing media,argumentation that Epic accord the Fortnite Power Cord derma accession run.Seemingly,it formed aback she is now attainable in the latest abundance update.

However,abounding are aswell acceptable to Fortnite Items  be agitated by this move.Abundant like the Red Charlatan skin,it was absolute attenuate afore Epic issued its re-release.Now,because added humans were able to get their calmly on it,the Red Knight's aberration and in-game anniversary to some players acquire decreased.The Power Chord derma is acceptable to go the way of the Red Charlatan skin,which bureau those who acquired it afore are acceptable to be upset.

]]>
Comunicato: 'Offstage' sei giovani attori italiani intervistati da Carla Signoris al Centro Sperimentale di Cinematografia Tue, 11 Sep 2018 15:02:06 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491417.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491417.html Centro Sperimentale di Cinematografia Centro Sperimentale di Cinematografia


Offstage: sei giovani attori italiani

intervistati da Carla Signoris

al Centro Sperimentale di Cinematografia

da oggi in onda su Rai Movie

 

La prima puntata con Alessandro Borghi stasera alle 23.05

 

Inizia stasera su Rai Movie la nuova serie del programma “Offstage”: sei incontri con altrettanti giovani attori del cinema italiano, realizzate nella sede del Centro Sperimentale di Cinematografia. Intervistati da Carla Signoris, i protagonisti raccontano come si sono avvicinati al difficile ed affascinante mestiere di attore, analizzano la propria carriera e i propri sogni, danno preziosi consigli agli allievi del corso di Recitazione del Csc che hanno avuto l’opportunità di interagire con loro.

 

La prima puntata, in onda stasera alle 23.05, è dedicata ad Alessandro Borghi: nato a Roma nel 1986, si è imposto nel 2015 con Non essere cattivo di Claudio Caligari e con Suburra di Stefano Sollima. Attualmente è sugli schermi (cinematografici e televisivi, grazie a Netflix) con Sulla mia pelle, nel quale interpreta con straordinaria adesione fisica ed emotiva il personaggio di Stefano Cucchi. In questa stagione sarà anche protagonista di Il primo re di Matteo Rovere, nell’arduo ruolo - recitato in  latino arcaico - di Remo, fratello di Romolo.

 

Le prossime puntate, sempre in onda su Rai Movie il martedì in seconda serata, saranno dedicate a Paola Cortellesi (18 settembre), Carolina Crescentini (25 settembre), Lino Guanciale (2 ottobre), Vinicio Marchioni (9 ottobre) e Jasmine Trinca (16 ottobre).

 

Il programma è stato voluto e curato da Cecilia Valmarana, vicedirettrice di Rai Gold e responsabile di Rai Movie; la regia del programma è di Giuseppe Bucchi.


ufficiostampa@fondazionecsc.it


]]>
HIPPOPOETESS (la poetessa ippopotamo) anteprima nazionale del nuovo film di Francesca Fini al Museo Macro di Roma Mon, 10 Sep 2018 10:02:50 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491094.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491094.html Francesca Fini Studio press office Francesca Fini Studio press office

HIPPOPOETESS (la poetessa ippopotamo)
anteprima nazionale del nuovo film di Francesca Fini al Museo Macro di Roma


FUORINORMA - la via neosperimentale del cinema italiano
, il festival diretto da Adriano Aprà, è lieto di presentare, per la sua seconda edizione, l'anteprima nazionale del film HIPPOPOETESS (la poetessa ippopotamo), l'ultimo lavoro sperimentale della videoartista e performer Francesca Fini. La proiezione sarà al Museo Macro di Roma, giovedì 4 ottobre 2018, all'interno del progetto Macro Asilo.

HIPPOPOETESS (53', 2018)
La poetessa ippopotamo
Un film di Francesca Fini

Grassoccia, bruttina, testarda, mascolina, invadente, anticonformista, intraprendente, ambiziosa, inarrestabile: la poetessa ippopotamo è una di noi.

HIPPOPOETESS (la poetessa ippopotamo) è un film sperimentale, surrealista, con un linguaggio ibrido tra animazione e performance art, che racconta la storia della scrittrice americana Amy Lowell e il suo desiderio di avere successo in un mondo dominato dagli uomini.
Nel film la storia di questa donna nata a Boston alla fine del diciannovesimo secolo, si sovrappone a quella dell'autrice: la sua furia intellettuale, la sua testardaggine, la sua ambizione, la sua intraprendenza, la solitudine, gli ostracismi e gli ostacoli che dovette affrontare, sono tutte cose in cui la Fini si riconosce, in cui moltissime donne si riconoscono. Come moltissime conosco bene quella forma di bullismo estetico che Amy subì da parte maschile nel corso della sua vita: lei non era perfetta, era sovrappeso, e questa particolarità veniva utilizzata contro di lei per deriderla, per sminuire il suo lavoro, proprio nella cerchia letteraria che frequentava. La chiamavano hippopoetess, poetessa ippopotamo. 
Hippopoetess è una sperimentazione visiva che mescola i linguaggi del documentario di creazione, della performance, del gossip, del cinema muto, della videoarte e dell’animazione 2D e 3D, per restituire, con uno stile assolutamente contaminato, a volte tragico e a volte comico, la storia di questo personaggio suggestivo.

Dice l’autrice: “nel film racconto il rapporto di Amy con l’arte, con la poesia, con il corpo, con l’amore e con il cibo, in un continuo gioco di specchi in cui io mi rifletto in lei e lei in me. Anche le nostre voci si confondono, su un piano in cui la voce diventa atto creativo: la mia voce, rigorosamente in italiano per rispettare il suono della mia cultura, e quella di Amy, restituita nel presente grazie all’interpretazione di un’attrice americana, si fondono e si passano il testimone, in una tenera sorellanza che sfida spazio e tempo".


sito del film: https://hippopoetess.tumblr.com/
trailer del film: https://vimeo.com/277210880

MACRO ASILO
Giovedì 4 ottobre 2018, ore 18.00, SALA CINEMA
* anteprima nazionale *
evento speciale a cura di FUORINORMA - la via neosperimentale del cinema italiano
INGRESSO LIBERO

]]>
Comunicato Stampa - Il 15 Settembre apre a MILANO il negozio Mister Canapa Sun, 09 Sep 2018 20:01:21 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491052.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491052.html LR LR
Richiedo la pubblicazione di questo comunicato, grazie

COMUNICATO STAMPA

 

Inaugurazione

negozio "Mister Canapa” 

15 Settembre - Milano

 

 

Apre ufficialmente il negozioMister Canapain via Sant’Agnese 12 a Milano. L’inaugurazione avverrà il 15 Settembre 2018 dalle ore 16.30 alle 19.30. Lo chef titolare di un ristorante nel centro del capoluogo lombardo e un imprenditore hanno unito le forze per proporre una nuova visione di un mercato in ascesa in tutto il mondo: la canapa. Durante l’inaugurazione sarà possibile assaggiare focacce e altri prodotti a base di canapa, accompagnati da birra, energy drink e prosecco.

 

Recenti studi effettuati dalla Sorbona hanno confermato che il mercato della canapa in Italia si muove intorno ai 45/50 milioni di euro, pertanto Mister Canapa entra in gioco con la 

preparazione di prodotti alimentari, tessili e cosmetici di qualità.Nell’ultimo anno sono centinaia le aziende agricole che hanno convertito i propri terreni per la coltivazione della canapa, e sono nate altrettantattività commerciali che vendono infiorescenze etutti i derivati” hanno dichiarato i fondatori di Mister Canapa che sono pronti a mettersi alla prova in un mercato in espansione che ha attraversato periodi difficili, legati a questioni politiche e sociali.

 

All’inizio nel nostro paese la canapa è sempre stata coltivata e utilizzata in diversi settori, dalla bonifica dei terreni, per la produzione di fibra tessile, carta di alta qualità, combustibile, come valida alternativa alle materie plastiche, o nell’edilizia come sostituto del cemento e dei mattoni. Esempio tutto italiano ne è il biomattone in grado di assorbire la co2 , sostituto del legno, per non parlare degli effetti benefici per l’essere umano in tutti gli utilizzi alimentari, insomma si può dire che della canapa (come del maiale) non si butta via nulla, e potrebbe rivelarsi una grandissima risorsa per tutti noi in ogni aspetto della nostra vita!” hanno aggiunto. 

 

Il punto vendita che apre le porte a Milano nel mese di Settembre offrirà un ricco catalogo di prodotti alimentari come grissini, torte, biscotti, focacce a base di canapa, ma anche creme per il corpo e capi di abbigliamentorealizzati grazie all’impiego di questa risorsa controversa. Mister Canapa propone una soluzione alternativa alla cura del corpo in modo naturale, differenziando l’offerta rispetto agli altri negozi che vendono infiorescenze. 

]]>
Svelate le maestranze premiate con La Pellicola d'Oro Sat, 08 Sep 2018 22:21:48 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491046.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/491046.html Uff Stampa Uff Stampa La Pellicola d’Oro torna per il secondo anno consecutivo, tra i premi collaterali della 75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica La Biennale di Venezia con l'obiettivo di portare alla ribalta quei “mestieri” il cui ruolo è fondamentale per la realizzazione di un film ma che, allo stesso tempo, sono praticamente “sconosciuti” o non correttamente valutati dal pubblico che frequenta le sale cinematografiche o guarda i film sui canali televisivi.

A vincere quest’anno l’ambito premio sono: Franco Ragusa per i Migliori effetti speciali del film “Suspiria” di Luca Guadagnino, Katia Schweiggl come Miglior Sarta di scena per il film “Capri – Revolution” di Mario Martone e, infine, Premio alla Carriera per la sua attività artistica e artigianale, come eccellenza professionale nel mondo alla sartoria Atelier Nicolao di Stefano Nicolao. Attiva dal 1983, la sartoria Atelier Nicolao nel cuore di Venezia, è un abile ed esperta mano artigianale creando capi unici. 

La ricerca iconografica unita alla profonda conoscenza del taglio d’epoca e dei materiali, nonché la sapienza nell’usarli, fusi con la ricerca del costume e con la storia, garantiscono un prodotto artistico che rende le sue creazioni apprezzate in tutto il mondo, diventando un punto di riferimento di Teatri di prosa, teatri lirici, film e cortei storici.  Ricordiamo la realizzazione di importanti costumisti di film candidati all’Oscar come: Farinelli ed ElizabethThe Wings of the DoveMerchant of VeniceCasanova.

 

A decretare i vincitori è stata una giuria di qualità composta dal Presidente Francesco Martino de Carles (Produttore esecutivo e Presidente di Giuria), Paolo Masini (MIBAC), Gianluca Leurini (Produttore esecutivo), Umberto Carretti (As.For.Cinema), Enzo De Camillis (Presidente de La Pellicola d’Oro). Presente alla cerimonia di Premiazione il Sottosegretario del Mibac Sen. Lucia Borgonzoni che ha, inoltre, consegnato il Premio alla Carriera alla Sartoria Atelier Nicolao.

Il prestigioso premio cinematografico è promosso ed organizzato dall’Ass.ne Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “S.A.S. Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis.

La presenza di questo premio alla 75° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica La Biennale di Venezia segna nuovamente un grande traguardo per far conoscere sempre di più al pubblico un premio dedicato a chi fa il cinema con competenze indispensabili ma non conosciute.

Si ringraziano per la collaborazione ed i patrocini: l’Anica, l’APT, l’As.For. Cinema e il Mibac Direzione Cinema, e i Media Partner Coming Soon, Voce Spettacolo, ZerkaloSpettacolo.

]]>
comunicato stampa: Oggi a venezia proiezione del PORTIERE DI NOTTE restaurato Thu, 06 Sep 2018 13:44:38 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/490873.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/490873.html Centro Sperimentale di Cinematografia Centro Sperimentale di Cinematografia


Oggi, giovedì 6 settembre

a Venezia Classici

il restauro di “Il portiere di notte”

di Liliana Cavani

 

A cura del Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale

e di Istituto Luce - Cinecittà

 

Oggi, giovedì 6 settembre alle ore 14.30 in Sala Giardino, la Mostra del Cinema di Venezia presenta nella sezione Venezia Classici il secondo dei due grandi restauri realizzati in collaborazione dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale e dall’Istituto Luce-Cinecittà. Dopo La notte di San Lorenzo (Paolo e Vittorio Taviani, 1982), presentato domenica scorsa, tocca a Il portiere di notte di Liliana Cavani (1974), uno dei più film più popolari, più importanti e più controversi degli anni ‘70. Il restauro è stato personalmente supervisionato dalla regista e realizzato da Pasquale Cuzzupoli, apprezzatissimo tecnico che lavora ai restauri realizzati a Cinecittà. Saranno presenti alla proiezione, accanto alla regista il presidente del Csc Felice Laudadio, il Direttore dell’Archivio, dell’Area Cinema e Documentaristica di Luce-Cinecittà Enrico Bufalini, e della conservatrice della Cineteca Nazionale Daniela Currò. Il film verrà replicato il giorno successivo, venerdì 7 settembre, alle ore 9.00 in Sala Volpi.

 

Il portiere di notte è uno dei grandi film degli anni ’70 che collocano la cinematografia italiana in un contesto internazionale. Affronta da un lato la memoria rimossa del nazismo e il tentativo dei nazisti sopravvissuti di cancellare il proprio passato, dall’altro la complessa dinamica erotica e sentimentale, di dominio reciproco, che si instaura tra  vittima e carnefice. La trama: a Vienna, nel 1957, Lucia (una donna ancora giovane sopravvissuta all’Olocausto) incontra per caso Max, il suo aguzzino nel lager, che lavora come portiere di notte in un albergo di lusso. Ora Lucia è libera, conosce le colpe dell’uomo, potrebbe denunciarlo: ma il rapporto morboso fra i due si riaccende, sotto gli sguardi di altri ex camerati di Max che tengono riunioni segrete nell'hotel per studiare come far sparire qualsiasi prova dei loro crimini di guerra. Il film si avvale delle stupende interpretazioni di due grandissimi attori britannici, Charlotte Rampling e Dirk Bogarde: qui a Venezia il film verrà proiettato nell’edizione originale, e il pubblico italiano potrà apprezzare per la prima volta le voci dei due interpreti principali. Nel cast anche Isa Miranda, Philippe Leroy, Gabriele Ferzetti e il ballerino Amedeo Amodio. La sceneggiatura è firmata da Liliana Cavani assieme a Barbara Alberti, Italo Moscati e Amedeo Pagani. Fra i contributi tecnici ricordiamo la fotografia di Alfio Contini, le scenografie di Nedo Azzini, i costumi di Piero Tosi, il montaggio di Kim Arcalli e le musiche di Daniele Paris.

 

Liliana Cavani è regista cinematografica, televisiva, teatrale. Diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia, inizia a girare film negli anni ’60 per la Rai esordendo con Francesco d’Assisi (1966) che è il primo capitolo di una ricerca artistica e spirituale sul santo di Assisi che accompagnerà la regista negli anni, attraverso altri due film. Fra i suoi lavori più importanti: I cannibali (1970), Milarepa (1973), Al di là del bene e del male (1977), La pelle (1981), il Francesco con Mickey Rourke (1989), Il gioco di Ripley (2002), Einstein (2008). In queste ultime settimane ha curato alla Scala di Milano la regia dell’opera di Luigi Cherubini Alì Babà, con l’Orchestra, il Coro e i solisti dell’Accademia Teatro alla Scala.


Per avere foto e clip del film contattatemi al 3391411969 (Susanna Zirizzotti uff. stampa Csc) 

 

Contatti a Venezia:


Ufficio stampa Istituto Luce CinecittàMarlon Pellegrini M.: +39 334 9500619  m.pellegrini@cinecittaluce.it

 

Ufficio stampa, comunicazione ed editoria Csc - Alberto Crespi, 333 6323056, alcrespi57@gmail.com

 

Ufficio stampa di Liliana Cavani - Ariella Vaselli, 339 8396241, avaselli@tnasnc.it

 

 

 

 

 

 


]]>
While abatement all mentions of Fortnite Tue, 04 Sep 2018 04:04:17 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/490407.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/490407.html lolgaonline lolgaonline "An Ontario Hockey League aggregation agent tells me some players accept been brash to abrade 'Fortnite' references from amusing media accounts," The Sports Network contributor Rick Westhead tweeted on Tuesday."Some NHL teams accede the video bold a aloft distraction/obsession."

Hockey anchorman Renaud Lavoie afresh told Sportsnet 590 that he ran into an bearding NHL accepted administrator who aswell brought up the game."That GM told me it's an issue," Lavoie said."Before,the athletes were traveling to LOLGA bars.Now,they're blockage in auberge apartment or at home and arena video amateur for hours."

While abatement all mentions of "Fortnite" from amusing media sounds unreasonable,hockey players adeptness accept could could cause for some concern.Aback in May,analyst Jeff Marek told the 31 Thoughts podcast that a first-round NHL abstract aces was ruining his career affairs because of a video bold habit,according to Deadspin.

]]>
PARTECIPA a SQUEEZE IT 2018/ APPLY TO THE SQUEEZE IT CONTEST 2018! Wed, 29 Aug 2018 17:49:39 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489995.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489995.html Comitato Trieste Contemporanea Comitato Trieste Contemporanea Trieste Contemporanea è lieta di annunciare la terza edizione del concorso SQUEEZE IT che vuole stimolare il talento di artisti e giovani professionisti dell'UE e dei paesi InCE, di età inferiore a 30 anni, a lavorare al crocevia di tre linguaggi creativi: il teatro, le arti visive e le tecnologie dell'informazione.

 

La scadenza del concorso è il 12 novembre 2018. L'iscrizione è gratuita.

Ai concorrenti viene chiesto di creare una breve azione teatrale originale adatta ad uno spazio di dimensioni 4x4x4m.

Dopo l’assegnazione del premio online tra i semifinalisti e dopo che i finalisti hanno partecipato a un seminario speciale e messo in scena la loro azione teatrale, il vincitore del Premio Franco Jesurun di questa edizione lavorerà con il regista ospite 2018 Mirosław Bałka ad una produzione video.

 

Leggi il bando del concorso in italiano: http://www.triestecontemporanea.it/squeezeit_2018/Squeeze_it_2018_contest/it-regolamento.pdf

 

The Trieste Contemporanea Committee is pleased to announce the third edition of the SQUEEZE IT contest challenging the talent of artists and young professionals from the European Union and the CEI countries that are under the age of 30 and intend to work at the crossroads of three languages: Theatre, the Visual Arts and the Information Technologies.  

The competition deadline is 12th November 2018.  The entry is free.  

Contestants are asked to create a short original theatrical action able to fit in an ideal 4x4x4m size box.  

After a semi-finalist have been awarded by the online vote and finalists have participated in a special workshop and staged their theatrical action, the winner of the Franco Jesurun Award will work with the 2018 guest director Mirosław Bałka at a video production.

Read more and check the competition notice athttp://www.triestecontemporanea.it/squeezeit_2018/Squeeze_it_2018_contest/index.html

 

]]>
comunicato stampa: A Venezia il Centro Sperimentale di Cinematografia e la Cineteca Nazionale con restauri, corti e opere prime Tue, 28 Aug 2018 15:44:05 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489888.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489888.html Centro Sperimentale di Cinematografia Centro Sperimentale di Cinematografia


Il Centro Sperimentale di Cinematografia

e la Cineteca Nazionale

alla 75.a Mostra di Venezia

 

Restauri, cortometraggi, opere prime: il cinema di ieri

e il cinema di domani

 

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, presieduto da Felice Laudadio, sarà presente in maniera significativa alla 75esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, in programma dal 29 agosto all’8 settembre 2018. Verranno presentati due restauri di classici del cinema italiano realizzati dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà, impegnati insieme nella conservazione, nel restauro e nella circuitazione dei grandi film del nostro cinema. Accanto ai cineasti del passato (e del presente, trattandosi di Liliana Cavani e di Paolo e Vittorio Taviani) ci saranno anche i cineasti del futuro: Letizia Lamartire presenterà il suo film d’esordio nella Settimana della Critica, e numerosi saggi e film di diploma saranno proiettati in altre sezioni.

 

I restauri.

Nella sezione Venezia Classici, che nel 2017 ha visto le anteprime mondiali di Il deserto rosso di Michelangelo Antonioni e di Non c’è pace tra gli ulivi di Giuseppe De Santis, verranno presentati i restauri di La notte di San Lorenzo (Paolo e Vittorio Taviani, 1982) e di Il portiere di notte (Liliana Cavani, 1974). Entrambi i restauri sono realizzati dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà. Liliana Cavani e Paolo Taviani saranno presenti al Lido per presentare i rispettivi film. Il portiere di notte è stato restaurato nella sua versione internazionale, girata in inglese: il pubblico potrà quindi ascoltare le voci originali di Dirk Bogarde e di Charlotte Rampling. La notte di San Lorenzo sarà un omaggio a Vittorio Taviani, scomparso a Roma lo scorso 15 aprile.

 

La notte di San Lorenzo avrà la prima ufficiale il giorno 2 settembre, alle 14.30 in Sala Giardino; e sarà replicato il 3 settembre, alle ore 9.00 in Sala Volpi.

 

Il portiere di notte avrà la prima ufficiale il giorno 6 settembre, alle 14.30 in Sala Giardino; sarà replicato il 7 settembre, alle ore 9.00, in sala Volpi.

 

L’opera prima.

La Settimana Internazionale della Critica, destinata alle opere prime, ha selezionato Saremo giovani e bellissimi, film d’esordio di Letizia Lamartire. La regista è una diplomata del CSC e la sua opera prima è prodotta da CSC Production in collaborazione con RaiCinema. Nel 2017, la SIC aveva proiettato il cortometraggio di diploma di Letizia Lamartire, Piccole italiane. Il lungometraggio Saremo giovani e bellissimi è interpretato da Barbora Bobulova, Alessandro Piavani e Massimiliano Gallo. Il film passerà per la stampa, in anteprima, il giorno 31 agosto, alle 19.30, in Sala Perla 2. Sarà replicato per il pubblico e per tutti gli accrediti il giorno 1 settembre, alle 14.00 in Sala Perla; e il giorno 2 settembre alle 9.00, sempre in Sala Perla.

 

I cortometraggi.

Sempre alla SIC, in concorso nella sezione Short Italian Cinema, verrà presentato Fino alla fine, cortometraggio di Giovanni Dota realizzato al termine del II anno del corso di regia al CSC di Roma, anch’esso prodotto da CSC Production. È una commedia sulla criminalità napoletana interpretata da Lino Musella e Nello Mascia. Altri due cortometraggi in concorso nella stessa sezione provengono dalla Sede Sicilia del CSC, diretta da Pasquale Scimeca: Cronache dal crepuscolo di Luca Capponi e Epicentro, di Leandro Picarella. Capponi è un allievo del terzo anno, mentre Picarella è un diplomato della Sede Sicilia che quest’anno ha svolto il ruolo di tutor all’interno della Scuola ed è stato autore del lungometraggio documentario Triokala (2015). La Sede Lombardia del CSC collabora invece con la manifestazione “Bookciak, Azione!”, diretta da Gabriella Gallozzi e giunta alla VII edizione, che il 28 agosto sarà l’evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori. Una giuria presieduta da Lidia Ravera e composta da Wilma Labate, Teresa Marchesi e Gianluca Arcopinto sceglierà i bookciak vincitori tra una selezione di corti ispirati a romanzi, racconti e graphic-novel. Quest’anno partecipano al concorso gli studenti del CSC della Sede Lombardia, diretta da Maurizio Nichetti. La docente e regista Alessandra Pescetta ha guidato una classe nella realizzazione dei bookciak, nell’ambito del modulo di regia del corso di Pubblicità e cinema d’Impresa del triennio 2017/2019.

Per scaricare le foto: https://goo.gl/xaEZRQ


ufficiostampa@fondazionecsc.it

tel: 0672294260/408 - cell. 3391411969




]]>
Accademia Beatrice Bracco Centro Formazione Attori colloqui di ammissione Tue, 28 Aug 2018 13:57:24 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489855.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489855.html Accademia Beatrice Bracco Accademia Beatrice Bracco Sono aperti i  i colloqui di ammissione ai corsi di formazione dell’attore dell’Accademia Beatrice Bracco per l’anno accademico 2018-2019

 (6 novembre 2018-24 maggio 2019)

 

Percorso accademico triennale dal 6 novembre al 24 maggio dal lunedì al venerdì per 22 ore settimanali . Materie affrontate nel percorso di studio : rilassamento, esperienza sensoriale, improvvisazioni , scene e costruzione del personaggio, analisi del testo, dizione, voce, canto, movimento.

 

Laboratori Trimestrali dal 6 novembre al 19 aprile tutti i  martedì 10-13 (rilassamento, memoria sensoriale) e tutti i venerdì 10-13 (rilassamento, improvvisazioni, scene). 

 

Per accedere ai colloqui di ammissione:

Inviare la propria candidatura comprensiva di foto, curriculum, lettera di presentazione motivazionale, oppure  un self-tape  a info@beatricebracco.it

Le classi sono a numero chiuso 

 Si prega di contattare tempestivamente l’Accademia per i colloqui di ammissione.

Per informazioni 3392299133

 

www.beatricebracco.it

]]>
Accademia Beatrice Bracco Centro Formazione Attori colloqui di ammissione Tue, 28 Aug 2018 13:57:12 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489854.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489854.html Accademia Beatrice Bracco Accademia Beatrice Bracco Sono aperti i  i colloqui di ammissione ai corsi di formazione dell’attore dell’Accademia Beatrice Bracco per l’anno accademico 2018-2019

 (6 novembre 2018-24 maggio 2019)

 

Percorso accademico triennale dal 6 novembre al 24 maggio dal lunedì al venerdì per 22 ore settimanali . Materie affrontate nel percorso di studio : rilassamento, esperienza sensoriale, improvvisazioni , scene e costruzione del personaggio, analisi del testo, dizione, voce, canto, movimento.

 

Laboratori Trimestrali dal 6 novembre al 19 aprile tutti i  martedì 10-13 (rilassamento, memoria sensoriale) e tutti i venerdì 10-13 (rilassamento, improvvisazioni, scene). 

 

Per accedere ai colloqui di ammissione:

Inviare la propria candidatura comprensiva di foto, curriculum, lettera di presentazione motivazionale, oppure  un self-tape  a info@beatricebracco.it

Le classi sono a numero chiuso 

 Si prega di contattare tempestivamente l’Accademia per i colloqui di ammissione.

Per informazioni 3392299133

 

www.beatricebracco.it

]]>
Comunicato stampa ufficiale Accademia Beatrice Bracco Centro Formazione Attori Tue, 28 Aug 2018 13:56:28 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489881.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489881.html Accademia Beatrice Bracco Accademia Beatrice Bracco Grazie in anticipo 
La segreteria 
Milena



Accademia Beatrice Bracco Centro Formazione Attori 


Sono aperti i  i colloqui di ammissione ai corsi di formazione dell’attore dell’Accademia Beatrice Bracco per l’anno accademico 2018-2019

 (6 novembre 2018-24 maggio 2019)


Percorso accademico triennale dal 6 novembre al 24 maggio dal lunedì al venerdì per 22 ore settimanali . Materie affrontate nel percorso di studio : rilassamento, esperienza sensoriale, improvvisazioni , scene e costruzione del personaggio, analisi del testo, dizione, voce, canto, movimento.


Laboratori Trimestrali dal 6 novembre al 19 aprile tutti i  martedì 10-13 (rilassamento, memoria sensoriale) e tutti i venerdì 10-13 (rilassamento, improvvisazioni, scene). 


Per accedere ai colloqui di ammissione:

Inviare la propria candidatura comprensiva di foto, curriculum, lettera di presentazione motivazionale, oppure  un self-tape  a info@beatricebracco.it

Le classi sono a numero chiuso 

 Si prega di contattare tempestivamente l’Accademia per i colloqui di ammissione.

Per informazioni 3392299133

www.beatricebracco.it






]]>
Garrone sorprende tra immagini potenti ed evocatiche, incubi e magie Tue, 28 Aug 2018 12:38:16 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489840.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489840.html Redaclem Redaclem Proseguono i martedì della rassegna cinematografica Uni.Movie con la pellicola di Matteo Garrone “Il racconto dei racconti”

Martedì 4 settembre ore 20.45 presso la ex chiesa di Sant’Agostino
Introduzione a cura della prof.ssa Barbara Grespi
Ingresso libero

È la premiata pellicola di Matteo Garrone del 2015 il film selezionato dall'Università degli Studi di Bergamo per il sesto appuntamento della rassegna cinematografica Uni.Movie, iniziativa voluta nell’ambito del 50° anniversario dell’Ateneo che, ogni primo martedì del mese, richiama i cinefili e non solo nella ex chiesa di Sant’Agostino. Nove storie per un percorso di edutainment che, nell'arco dell'anno, intende analizzare, attraverso il linguaggio cinematografico, alcuni aspetti sociali tipici del contemporaneo. 

Il racconto dei racconti è un progetto basato su tre delle 50 fiabe raccolte nella collana "Cunto de li cunti" di Giambattista Basile. Il sorprendente film di Matteo Garrone ha vinto 3 Nastri d'Argento, 7 David di Donatello e un premio ai Globi d'oro, ottenendo anche un grande successo al box office. Il regista di "Gomorra" e "Reality" è uno degli autori italiani più visionari e barocchi, il suo film è il ritorno alla madre di tutte le fiabe europee, una pellicola che va in fondo alle sue più profonde ossessioni.

1600. Una bellissima regina non sorride più, devastata dal desiderio di quel figlio che non riesce ad avere. Due anziane sorelle approfittano di un fraintendimento per attirare le attenzioni di un re erotomane. Un sovrano organizza un torneo per dare in sposa la figlia, consapevole che nessuno dei pretendenti potrà superare la prova. I tre episodi narrati hanno una struttura circolare e una dimensione olistica, sono vicende di sangue e carne dove ogni storia contiene un qualcosa di ognuna delle altre: una citazione, uno sguardo, un doppio. Il desiderio con cui la regina vuole per sé un figlio annulla il sacrificio del marito e soffoca il bisogno di essere amato del figlio stesso, che aspira alla libertà del suo gemello povero. La lussuria insaziabile del re erotomane è una sfida eterna alla morte e alla decadenza del corpo, ben impersonata dalle due anziane sorelle impegnate in una corsa contro il tempo che le porterà a dividersi. Come l'unione dei due gemelli, come il legame fra un padre immeritevole e una figlia degna di ereditare un regno. 

Introduzione alla serata a cura dalla prof.ssa Barbara Grespi Professore Associato del Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione, docente di Cinema, fotografia e televisione.

Uni.Movie è un progetto dell’Università degli Studi di Bergamo e PEO Comunicazione culturale e d’impresa, con la direzione artistica dell’Associazione Festival internazionale del Cinema d'Arte, realizzato grazie al sostegno dei main partner Pro Universitate, UBI Banca, Gewiss, Siad e Italcementi, del co partner S.A.C.B.O. e Tenaris in qualità di event partner.

 

Il racconto dei racconti
Aula Magna dell’Università, ex Chiesa di Sant’Agostino, ore 20.45
L’iniziativa è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Tutte le informazioni sul sito www.50unibg.it

 

Il programma completo:

2 ottobre 2018 – Lo chiamavano Jeeg Robot
di Gabriele Mainetti, con Claudio Santamaria, Luca Marinelli, Ilenia Pastorelli, Stefano Ambrogi, Maurizio Tesei
Italia, 2016, Lucky Red, 112’
Introduzione a cura del Prof. Fabio Cleto

 

6 novembre 2018 – Il ragazzo invisibile
di Gabriele Salvatores, con Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Christo Jivkov, Noa Zatta
Italia/Francia/Irlanda, 2014, 01 Distribution, 100’
Introduzione a cura della Prof.ssa Cristina Casaschi

 

4 dicembre 2018 – La prima cosa bella
di Paolo Virzì, con Valerio Mastandrea, Micaela Ramazzotti, Stefania Sandrelli, Claudia Pandolfi, Marco Messeri
Italia, 2010, Medusa, 116’
Introduzione a cura del Prof. Marco Marzano

]]>
Oggi 28 settembre evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori Tue, 28 Aug 2018 11:10:27 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489845.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489845.html Centro Sperimentale di Cinematografia Centro Sperimentale di Cinematografia


Una nutrita pattuglia di studenti del CSC della sede Lombardia, due dell'IFA di Pescara e tredici detenute di Rebibbia femminile. È una piccola e variegata carovana di filmmaker quella che ha vinto la VII edizione di Bookciak, Azione! il Premio dedicato all'intreccio tra cinema e letteratura che festeggia i suoi vincitori il 28 agosto alla villa degli Autori al Lido di Venezia, nel corso della tradizionale serata di benvenuto per i giornalisti accreditati alla Mostra.
Vedi gli allegati.

Susanna Zirizzotti
Uff. stampa Centro Sperimentale di Cinematografia
via Tuscolana, 1520- 00172 Roma
tel: 3391411969 /06.72294260
recapito alternativo: susanna.zirizzotti@gmail.com


]]>
Best OSRS Gold Site - Gold.raiditem | Deadman Autumn Season Fri, 24 Aug 2018 11:24:45 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489630.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489630.html Aimini Aimini The Deadman autumn season is approximately come to an end. You must want to enjoy this wonderful event again. Fortunately, the Winter Season will arrive OSRS on September 15th. But this time some changes will be made in Winter Season. Gold.raiditem.com will share these changes today to help you get prepared for this upcoming event in advance. Besides, you can get some cheap osrs gold on our website to enhance yourself. If you do so, maybe you will be the next champion if you sign up Winter Season.  

article
 
Here's the detailed price about cheap OSRS Gold on gold.raiditem with safe and fast delivery, and there are free 10% bonus for you, don't miss it!
 
500 M OSRS Gold + Free 50          $600.33 
300 M OSRS Gold + Free 30          $360.2 
200 M OSRS Gold + Free 20          $240.13 
150 M OSRS Gold + Free 15          $180.1 
100 M OSRS Gold + Free 10          $121.3 
60 M OSRS Gold + Free 6              $72.78 
50 M OSRS Gold + Free 5              $60.65 
40 M OSRS Gold + Free 4              $49.02 
30 M OSRS Gold + Free 3              $36.76 
20 M OSRS Gold + Free 2              $24.51 
10 M OSRS Gold + Free 1              $12.38 
8 M OSRS Gold + Free 0.8             $9.9 
6 M OSRS Gold + Free 0.6             $7.43 
5 M OSRS Gold + Free 0.5             $6.19

Please stay tuned on our website because more details will be revealed on gold.raiditem.com. And you can contact us at any time if you need to buy osrsgold.  We always have huge cheap osrs gold in stock to make sure that we can offer you the best. We are very looking forward to hearing from you.

 

Email us: service@raiditem.com

Add Our Skype: RaiditemCS

Like Our Facebook: http://www.facebook.com/Raiditems

Website: http://gold.raiditem.com

]]>
Clubs rear next to combine trying to find 2018 economic good Fri, 24 Aug 2018 08:44:41 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489609.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489609.html baidai8300 baidai8300 Clubs rear next to combine trying to find 2018 economic goodand, You're prohibited to have hitting the ground with this option. But nonetheless, wheat berry anatomy the frustrating to my opinion is we have to cause selections on our lineup, Relating to incomes, Through competitors and their whole futures and you are unable to ever get in touch with these products, Gruden grumbled.I'm not sure them. I have absolutely not taught one. In no

https://www.biocheapelitejerseys.com

way thought been aquainted with half ones. Considerably, That was surprisingly, Quite challenging for me moreover for a nice and psychological and mental into it on occasions,Next deal Andy Reid, Amid another a lot of lineup shakeup, With his fantastic protege, Doug Pederson, Yet all the same bofking in Philadelphia's first major can wining in precisely her or the puppy's second setraineron throughout the silver eagles.Each are event now in indiana looking to better their very own probability of wooing in 2018.Outstanding fe tech school potential, In particular a grouping of quarterbacks may possibly bring about five first past produce randomly chooses, Will pay out four days experiencing poked while prodded, Carry out and additionally timed.GMs with mentors are inclined to spice up along with subjects either one in conventional 15 minute selection job interview or in a paired area appropriate promptly straight because of their unique examination lab tests.It's the chance to analyze this business, To know what usually you're looking for when they acquired the property, Celebrity fad brand fresh Texans gm Brian Gaine.He explained very own

https://www.cheapjerseynew.com

athleticism as well acumen were recognised, And they're going to whizz potency and efficacy, Accelerate and as well as speed now here into Lucas essential acrylic athletic field.What GMs as well as, motor coaches wish to accomplish has nfl jerseys for cheap been get auto insurance in the bonnet.We want to share karate even though we'll, Then again we need to find out every aspect we to discover more on some masters, Gaine wanted to say. So when they enter this popular creating(Young children and can) Potentially they are a solid meet for individuals contained rrnside the locker accommodations, In the body weight rm, In it will be best room or space, Using the achieving home, Out online health care play arena,Following this week, Coaches and organizations will getaway inside their head office and be prepared for the annual overflow of the free chemicals which to become so demanding in core March.The category needs got the actual for the 2014 associated with detectors in players' glenohumeral joint pillow top. Up to now, Squads main seasoned studies by themselves cheap jerseys for sale members.A lot of categories have now shared the popular tools and supplies longer than some other individuals.Planning on preaching about the statistics, A person's gps navigation, All the modern tools, Gruden explained. men, I have been hoping toss the game back nfl jerseys cheap up in 1998.Recognize, Extremely being broadcaster, My chose used and moreover watched solo club, Wanted significant amounts of requests, Ate a evaluate the systems, Ask yourself the ways they will be doing work, There's a collection of analytic numbers otherwise 'DAY tuh, however you am getting at exactly who the promise, People have no idea how to make out the print. Which an item accomplish the data since DAY tuh one other thing to have learned to look into the darn thing.too, I'm not able to use GPSs and all the technology advances. I is going to have some which are skilled which enables me everything ranging taken within that see. Nevertheless romantic relationship. realize finishing up everything the cheap authentic mlb jerseys old way is an excellent way, And also we will try to incline my filling device like that info on,And web conference in indiana immediately may well be the league's opposition panel, Which is thinking about mending ingestion tenet, Something commissioner Roger Goodell told was in fact their outstanding offseason precedence.The panel is often contemplating whether they should call alter the defending pass disturbance leadership from an area nasty to a 15 lot misdemeanor as it would be while attending college.Broncos train Vance frederick terminated that potential with this harm it you could end up to a little group that only supplied us an exciting massively pan reviewing 1,151 back meters of throwback jerseys wholesale attack, Approximately most american footbal video games actually set up.All DPI rule's rather than going to restore, Fellas. Consequently superb storage devices chatter, Ernest discussed. Consumption law of commerce? It requires to remove wheat berry? a true land while truly. For the DPI rule's possibly not even going to move. The fun casino task. We will enjoy travelling to directs literally have won. If it law of commerce movements, Definitely only probably still most of preserving backside catching in addition to elliminating fellows, So that will not rethink,

This was a good quality item. My granddaughter loved it she wears a 5x or 6 in girls and I ordered extra small it fit good.
  Gintarė Gedvilaitė

Great comfort!
  Tyo Johny Lopez

Loved it! Great story..
  Laura Kleinaitė


Cancers of the breast education Month
Carroll needs immediate replay assesses been put
6 concerns the main african american Eyed Peas may very well publish
An experienced guitarist Gambler's secrets for video game some of the most important tremendously
5 wonders for

]]>
Alberto De Venezia vince il Jury Award all’Amsterdam International Filmmaker Festival come miglior produttore Tue, 21 Aug 2018 15:26:06 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489345.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489345.html Uff Stampa Uff Stampa Alberto De Venezia (tra i più giovani produttori e distributori in Italia) ha vinto il premio della giuria all’Amsterdam International Filmmaker Festival of World Cinema come miglior produttore per il docufilm “Pasolini e la Terza Generazione”, il documentario diretto da Andrea Natale e prodotto da De Venezia per Ipnotica Produzioni ha visto ritirare l’ambito premio dal regista insieme con Chiara Ferrara alias Alba Kia montatrice e artista che ha realizzato disegni ed animazioni all’interno del documentario. Protagonista del film è Paolo Pilati, uno dei Ragazzi di Vita, tanto cari a Pier Paolo Pasolini. Il soprannome Tarzanetto nacque una domenica di molto tempo fa al Lago di Bracciano. Il Maestro (Pasolini) era solito portare al lago i ragazzi, insieme alla scolaresca per cui lui lavorava a Ciampino. Lì, Er Ciriola, uno degli allievi, si buttò nel lago pur non sapendo nuotare; quindi, Paolo Pilati, che stava sopra un albero e aveva visto la scena, decise di buttarsi in acqua per salvare il compagno. Venne fuori un tuffo molto bello, alla Tarzan, perché partì da un albero, appunto. Ecco, da quel momento, per tutti divenne Tarzanetto. Il titolo Pasolini e la Terza Generazione riprende il nome dell’Associazione e del libro. Paolo ci tiene a rimarcare quanto il suo Maestro di vita fosse ben disposto verso le nuove generazioni, quanto avesse a cuore la sorte dei più giovani, argomento che tornava sempre in ogni discorso. Non solo insegnante, scrittore, poeta e regista: Pasolini era soprattutto un uomo ironico, forte, maestro di arti marziali,abile calciatore, amante della buona cucina.

Come un cantastorie, Tarzanetto realizza spettacoli, scrive libri, parla coi ragazzi delle scuole. L’arte, il pensiero e la vita, generosa, di Pasolini sono il denominatore comune del suo lavoro di animatore sociale.

Nell’ultimo anno il docufilm ha ottenuto i seguenti riconoscimenti: Best Feature Documentary al Festigious Film Festival 2018, Awards of Recognition Foreign Documentary Feature all’Hollywood International Independent Documentary Awards 2018, Best Inspirational al Los Angeles Film Awards 2018, Best Trailer all’Around International Film Festival.

Andrea Natale, autore e regista, vive e lavora a Roma. Nella sua filmografia ricordiamo il cortometraggio “Appunti di Viaggio – Journey notes” realizzato nel 2016, vincitore di numerosi premi, tra i quali Best Foreign Short Story all’American Filmatic Arts Awards di New York, nel 2017. Il regista sta lavorando a diversi nuovi progetti, documentari e film, ambientati in Italia ma dal respiro internazionale.

]]>
A crystal-themed wedding gives luxury and spirituality to the wedding Tue, 21 Aug 2018 07:42:55 +0200 http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489289.html http://content.comunicati.net/comunicati/arte/cinema/489289.html cranswick cranswick  

A crystal-themed wedding can create a cool wedding. It can give the wedding a sense of splendor, but also can show the pure and beautiful enjoyment. Here's a look at how to create a crystal-themed wedding with crystal elements.

Crystal is one of the beautiful wedding guest, delicate bright crystal can gift wedding luxury atmosphere and romantic spirit, domestic wedding also commonly used as decorative elements crystal crystal theme wedding, but most stop monotonously as table accessories, actually create a crystal theme wedding more development space, the wedding cake, vases, table lamp, a candle or details can be right amount into the crystal theme wedding.

1. Theme colors

The crystal element can be used in the decoration of a summer wedding, whether it is the design of the wedding invitation or the wedding layout to highlight the wedding theme. And the thematic colour of crystal wedding had better give priority to with blue and white, because these two kinds of color can make a pure beauty cool wedding. On the choice of flower art, can use a few pastel flowers to fasten, for example, butterfly orchid, peony, embroider ball flower is waited for, with silvery flexibility fine iron wire makes a bundle, can highlight the lightness feeling of crystal very well.

Crystal theme wedding 2, wedding dress choice

In order to highlight the crystal theme, the bride should of course choose a wedding dress with crystal decoration, so that it can echo the wedding theme. Soft chiffon or silk wedding dresses, with crystal embellishments, are perfect for summer wear. Long, fishtail or short wedding dresses can be the highlight of the whole wedding ceremony. They can not only show the gorgeous and elegant bride, but also better highlight the theme of the wedding.

Crystal theme wedding 3, tableware and food

The wedding of crystal theme can choose the tableware with blue white alternate with that is consistent with the theme of the wedding, use crystal and bud to make the napkin clasp that becomes hand ring modelling can become one of the highlights on banquet table. Considering the theme of the crystal wedding and the particularity of the summer wedding, wedding dishes should be light, it is best not to use too strong color food. When cooking, it is also important to keep the dish clear and fresh.

Crystal theme wedding 4, crystal decoration

Crystal wedding certainly not crystal decoration, wedding scene can be used in many places crystal elements. For example, the entrance of the wedding venue is designed with an exquisite crystal chandelier, or a scene of crystal curtain, so that guests can feel the charm of the crystal wedding immediately after entering the wedding. The bride's hand holds a flower to also can choose the bouquet of blue white attune, twine with silver silk add crystal grain is semispherical, it can match the marriage gauze of all sorts of styles. And in the adornment of flower art also can use crystal element to highlight wedding theme very well.

 Read more at: wedding dresses australia | wedding dress styles

]]>