LA NARRAZIONE FOTOGRAFICA

23/ago/2016 16:11:21 STEFANO PENSOTTI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

WORKSHOP A VENEZIA: LA NARRAZIONE FOTOGRAFICA
Sabato 19 e Domenica 20 Novembre 2016 Lezioni teorico / pratiche
Lunedi 21 Novembre shooting in occasione della festa della Madonna della Salute
Quota di partecipazione 280 Euro
Possibilità di partecipare alle sole prime 2 giornate di workshop


SEDE DEL WORKSHOP B&B DOGE VENEZIANO
www.dogeveneziano.it

Che la rivoluzione digitale abbia dato nuova vita alla fotografia è cosa certa. Tutti “fotografi”. La maggior parte di questi fotografi investe migliaia di euro nell’attrezzatura inseguendo le nuove incalzanti proposte dei produttori. La cosa strana è che l’attenzione è per lo più focalizzata su corpi macchina e ottiche dimenticando che il nodo essenziale del “fare fotografia” sia la consapevolezza del nostro fare. In pratica fotografare non è l’atto di mettere qualche cosa di originale davanti al nostro obbiettivo, ma il fare qualche cosa di originale e che abbia un obiettivo. Migliaia di immagini prodotte senza alcun obiettivo, così occupati dal fare che alla fine sfugge allo stesso autore il motivo di tutto questo fare. Se l’autore si pone il problema di raccontare delle storie, deve costruire un discorso, creare un ordine, creare relazioni secondo un nesso logico. La fotografia è un linguaggio visivo, un mezzo per comunicare con un pubblico e, come in ogni forma di scrittura, quello che più conta è il contenuto ed il modo con cui esso viene esposto. Chi vuole comunicare con la fotografia, “pubblicare” delle immagini, renderle pubbliche tramite mostre, libri, web, manifestazioni fotografiche, deve modificare il suo approccio, dovrà innanzi tutto riflettere sul lavoro fotografico che vuole realizzare e aver ben chiaro chi sia il pubblico, il fruitore, a cui sono destinate quelle immagini. Questa riflessione, questa progettazione, è indispensabile per aver ben chiaro al momento dello scatto cosa comunicare, per operare un editing del lavoro in cui tutte le immagini scelte concorrono a raccontare la sua storia. Una sequenza precisa di immagini con un ritmo capace di catturare chi guarda, di incuriosirlo ed emozionarlo, guidandolo attraverso la lettura della “sua” storia. Possibile la partecipazione di accompagnatori con prezzo ridotto Possibile la partecipazione senza pernottamento in B&B Il Doge

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
www.stefanopensotti.com
spensotti@alice.it
3388117138

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl