Asylum. Storie di rifugiati dalla Libia. Conversazioni di fotografia con Francesca Mancini

10/mag/2013 11:39:21 Round Robin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Associazione Culturale WSP Photography presenta
 ASYLUM
conversazioni di fotografia con Francesca Mancini
venerdì 10 maggio h 19 WSP Photography - via Costanzo Cloro 58 (Roma)
 


Per il ciclo Conversazioni di fotografia, WSP Photography presenta l'incontro con la fotogiornalista Francesca Mancini e il suo progetto Asylum. Il progetto fotografico nasce nel maggio del 2009 in seguito all'accordo tra l'Italia e la Libia per il controllo del flusso migratorio e i conseguenti rimpatri forzati in violazione della Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati. 

Asylum racconta le condizioni di estrema precarietà e abbandono in cui versano i rifugiati politici riusciti a giungere in Italia, attraverso le immagini scattate nei centri di accoglienza previsti dal governo, nei palazzi ghetto, nelle periferie, sulla strada. Il progetto si sviluppa poi sul transito dei rifugiati dalla guerra in Libia del campo profughi tunisino di Ras Ajdir.

Insieme a Francesca Mancini parleremo anche della tecnica e del linguaggio fotografico e multimediale utilizzato, volto a proteggere l'identità dei soggetti ritratti ed evocare la loro condizione invisibilità nella società che dovrebbe accoglierli.

Francesca Mancini è una fotogiornalista dal 1999. Le sue foto sono state pubblicate da Le Monde Magazine, Le Temps, The Independent, Newsweek Japan, Epsilon, Burn, IL, Internazionale, L’Espresso, Panorama, Vanity Fair, Ventiquattro. I suoi lavori hanno vinto il premio Enzo Baldoni, il Premio Atri per il Reportage, Anthropographia, Story Telling for Human Rights, il Prix de la Photographie. Ha esposto alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, al Wanderbilt Hall di New York, al Palazzo Lombardia di Milano, al Palazzo Attems di Gorizia, alla Noorderlicht Gallery di Amsterdam.

Per saperne di più www.collettivowsp.org

Ingresso gratuito riservato ai soci ENAL. E' possibile tesserarsi il giorno stesso dell'evento. Costo della tessera annuale 2013 3 euro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl